Come rimuovere facilmente le macchie di eyeliner da qualsiasi cosa

Quando l’eyeliner è applicato correttamente, può davvero mostrare i tuoi occhi. Ma se lasci cadere l’eyeliner sui tuoi vestiti, sul tuo tappeto o sul tuo divano, ti verrà mostrato qualcos’altro – una brutta macchia!

Qui con suggerimenti su come rimuovere qualsiasi e tutte le macchie di eyeliner errante è Meg Roberts, esperto di pulizia e presidente dei servizi di Molly Maid.

Come rimuovere l’eyeliner dai vestiti

Nota: Roberts sconsiglia di utilizzare questa tecnica per abiti di seta o di lana.

  1. Tampona l’area con uno smacchiatore.
  2. Lasciare assorbire nella macchia per almeno un minuto.
  3. Macchia – non sfregare! – l’eyeliner si macchia con una piccola quantità di detersivo liquido per bucato e un panno pulito.
  4. Lavare in lavatrice come al solito e asciugare all’aria.
  5. Assicurarsi che la macchia sia sparita prima dell’asciugatura della macchina perché il calore imposterà le macchie rimanenti.
  6. Se il rivestimento oculare è ancora visibile, mescolare 1 cucchiaio di ammoniaca in ½ tazza di acqua tiepida. Immergere un asciugamano bianco per la pulizia nella miscela.
  7. Tamponare la macchia di eyeliner con l’asciugamano fino a quando l’area è satura.
  8. Continua a sciacquare l’asciugamano e asciuga la zona fino a quando la macchia scompare
  9. Lavare in lavatrice come al solito. Assicurarsi che la macchia venga rimossa prima di posizionarla nell’essiccatore.

Sorprendenti modi di usare la vodka in casa

Sep.26.201600:46

Come rimuovere l’eyeliner dalla tappezzeria

Esistono due metodi diversi per rimuovere la macchia dai mobili, ma assicurati di controllare prima l’etichetta di cura sull’oggetto.

Roberts condivide il metodo di Molly Maid per rimuovere questa macchia:

  1. Mescolare una soluzione di 2 tazze d’acqua e 1 cucchiaio di detersivo per piatti.
  2. Spugna il punto con la soluzione usando un panno bianco pulito.
  3. Assorbire il liquido in eccesso tamponando l’area con un panno asciutto.
  4. Ripeti questi passaggi fino a rimuovere la macchia.
  5. Per risciacquare la zona, alternativamente spugnare con acqua e tamponare con un asciugamano pulito fino a rimuovere il detergente.
  6. Asciugare.

Jack White, vicepresidente dei servizi di pulizia di Rainbow International, offre questa soluzione:

  1. Usando una gomma da matita, prova a cancellare leggermente l’eyeliner. Non essere aggressivo o potresti danneggiare il tessuto.
  2. Se il segno dell’eyeliner rimane, applicare un solvente asciutto usando un asciugamano e un tampone di cotone bianco.
  3. Rimuovere i residui di solvente tamponando l’area con un panno bianco inumidito, quindi asciugare con un asciugamano bianco pulito.

L’ingrediente necessario per proteggere l’acciaio inossidabile potrebbe sorprendervi

Aug.09.201700:35

Come rimuovere l’eyeliner dal tappeto

Roberts offre due modi per rimuovere l’eyeliner dal tappeto.

Metodo 1:

  1. Mescolare 1 cucchiaio di ammoniaca in ½ tazza di acqua tiepida.
  2. Immergere l’asciugamano bianco nella miscela. La tintura in asciugamani colorati potrebbe trasferirsi sul tappeto.
  3. Macchia – non sfregare! – l’eyeliner si macchia con l’asciugamano finché l’area non è satura.
  4. Continua a sciacquare l’asciugamano e asciuga la zona fino a quando la macchia scompare

Nota: anche l’acqua calda e una goccia di detersivo per i piatti funzioneranno al posto dell’ammoniaca.

Metodo 2:

  1. Applicare una cucchiaiata di crema da barba su un asciugamano bianco pulito. La tintura in asciugamani colorati potrebbe trasferirsi sul tappeto.
  2. Macchia – non sfregare! – crema da barba nella colorazione per eyeliner.
  3. Risciacquare l’asciugamano con acqua tiepida e asciugare la zona macchiata.
  4. Ripeti i passaggi 1-3 finché la macchia non scompare.

Ulteriori suggerimenti:

  1. Se hai un passante per tappeti, usa un Q-tip per entrare tra le fibre.
  2. Non applicare mai soluzioni detergenti o miscele direttamente sul tappeto.
  3. Usa sempre acqua calda per scaldare l’eyeliner a base di olio; l’acqua fredda potrebbe causare la deposizione della macchia.