Guarda come vive una famiglia di 4 persone in questo appartamento di 500 metri quadrati

La blogger Erin Boyle sta facendo l’impossibile: vive in 500 piedi quadrati con suo marito e due figli.

Stephania Stanley

Mentre ha esagerato esattamente come lo fa a OGGI all’inizio di quest’anno, ora ci fa entrare per mostrare cosa significa vivere in un piccolo spazio per la famiglia di tre persone.

E sembra essere abbastanza meraviglioso.

Stephania Stanley

Sul suo stile di decorazione: “Posso dire semplicemente? Mi avvicino alla decorazione con un occhio verso la semplicità e la sostenibilità. Scelgo quasi sempre qualcosa di vecchio su qualcosa di nuovo. Opto per decorare con fiori freschi invece di molte decorazioni. Ho sempre optato per mantenere le pareti luminose bianche. E mentre in realtà sono piuttosto sentimentale su gran parte di ciò che è a casa mia, cerco di non lasciare che il sentimentalismo imponga tutte le mie scelte.

Stephania Stanley
Stephania Stanley

Sulla culla nel soggiorno: “Recentemente abbiamo sostituito un divanetto con una culla militare vintage. È un po ‘insolito per quanto riguarda i mobili del salotto, ma è davvero illuminato lo spazio. Adoro i mobili flessibili e, nel caso di una culla, puoi letteralmente piegarli e spostarli se vuoi. “

Stephania Stanley
Stephania Stanley

Su come il suo stile di decorazione è cambiato da quando è diventata mamma: “Penso che ci sia molta pressione sui nuovi genitori per lasciare andare il loro stile personale quando hanno figli. Si sente tanto parlare dei genitori che sono sopraffatti dalle cose da bambini. Ma penso che sia del tutto possibile mantenere un senso di se stessi (sia che si parli di decorazione o altro) mentre si dà il benvenuto a un piccolo umano sulla scena. “

Stephania Stanley

Guarda come una mamma di 2 soggiorni organizzati in un piccolo appartamento

Mar.30.201701:01

“Se qualcosa non si adatta alla mia visione della mia casa, o non è utile, sono piuttosto spietato nel trovarlo un nuovo posto in cui vivere”.

RELAZIONATO: Come una mamma rimane organizzata vivendo in 500 piedi quadrati

Stephania Stanley

“A parte il bisogno di fare un po ‘di creativo a prova di bambino, aggiungere una culla e abbattere una serie di porte dell’armadio per fare spazio a una cassettiera e un secchio per pannolini – non ci siamo cambiati molto, per fortuna, sembra Faye per godermi le casse di legno tanto quanto me! “

Stephania Stanley
Stephania Stanley

Sul suo ricordo preferito a casa: “Le prime settimane dopo la nascita di Faye sono state un momento davvero speciale qui. Abbiamo trascorso quasi tutto il nostro tempo a recuperare nella nostra camera da letto e non dimenticherò mai il modo in cui Faye, piccola e minuscola, ha guardato le nostre lenzuola bianche o come la luce del primo mattino è entrata dalle finestre “.

Stephania Stanley

Nella parte più difficile del vivere in una casa di 500 piedi quadrati: “Faye ha appena compiuto 1 anni, quindi potrebbe darmi una nuova domanda in sei mesi, una volta che sta correndo, ma onestamente non trovo che vivere in questo spazio con una famiglia sia una sfida troppo grande.

Stephania Stanley

“Abbiamo evitato di acquistare un sacco di articoli per bambini, quindi non mi sono sentito claustrofobico.” Detto questo, ci vuole un po ‘di lavoro e un po’ di vigilanza per tenere a bada le cose! “

Stephania Stanley

Sulla parte migliore di vivere in 500 piedi quadrati come una famiglia: “Questo ha più a che fare con l’accesso allo spazio esterno che con le dimensioni, ma poiché non abbiamo un cortile qui, passiamo molto tempo ad esplorare la città e ad uscire dall’appartamento.”

Stephania Stanley

“A volte vuol dire solo preparare la cena in alcuni contenitori e dirigersi a mangiarla nel parco, a volte significa trascorrere un intero sabato fuori, mi piace molto il tempo trascorso con la mia famiglia.”

Stephania Stanley

Maggiori informazioni su Erin Boyle sul suo blog, “Reading My Tea Leaves”.

17 foto

Presentazione

Fai un giro di piccole case in tutto il paese

Ossessionato da piccole case? Lo siamo anche noi. Vedi all’interno alcuni dei nostri preferiti da tutto il paese.

(Foto di Stephania Stanley; Styling di Brooke Deonarine)