Questa casa per le persone con Alzheimer sta diventando virale per il suo design da resort

Un centro di vita assistita in Ohio sta ricevendo un sacco di attenzione per il layout molto interessante e l’interior design. In una foto della struttura che circola su Internet, si può vedere un tappeto erboso verde progettato per sembrare erba, portici anteriori su ogni stanza in cui i residenti possono sedersi mentre parlano con i loro vicini e un soffitto a fibre ottiche che riproduce il cieli diurni e notturni durante i periodi appropriati.

Lanterna Assisted Living
Lanterna Assisted LivingAlana Clark / Fox e Peony Studios Ltd

RELAZIONATO: Seth Rogen nella sua “storia d’amore familiare” e le devastazioni dell’Alzheimer

The Lantern è un centro di residenza assistito con sede in Ohio che si rivolge a pazienti con demenza e malattia di Alzheimer. L’amministratore delegato Jean Makesh ha detto a TODAY Home che gli è venuta l’idea mentre lavorava come terapista occupazionale in una grande catena di case di cura.

“Man mano che invecchiamo, lavoriamo duramente e cerchiamo di risparmiare denaro per avere un pensionamento molto confortevole, così ho pensato, ‘Rendiamolo divertente ed eccitante per queste persone, come un resort o un hotel.'” E non solo le caratteristiche lo rendono confortevole per i residenti, ma Makesh ha detto che sono tutti strategici.

Papà con Alzheimer canta karaoke con il figlio

Aug.25.201601:04

Ad esempio, i profumi di aromaterapia sono pompati attraverso la struttura per stimolare determinate emozioni e azioni. “Durante la colazione o il pranzo vogliamo che mangiano”, ha detto, notando che la disidratazione è spesso associata alla demenza. “Quindi pomperemo alcuni aromi appetitosi come la menta piperita o gli agrumi.” E se un cliente si sente giù, un po ‘di incenso che si gonfia nell’aria potrebbe aiutare a motivarli.

RELAZIONATO: Il nuovo farmaco per la malattia di Alzheimer può aiutare le persone a rischio

Lanterna assisted living
Fox and Peony Studios Ltd

RELAZIONATO: Coppia anziana costretta a vivere a parte dopo 62 anni di matrimonio

E passando attraverso il sistema PA durante il giorno sono suoni come cinguettio degli uccelli che lo fanno sentire come all’aperto. Suonano anche musica per rilassare i residenti.

Le facciate anteriori delle stanze sono state create per sembrare case degli anni ’30 e ’40, ha detto Makesh. “Voglio riportarli ai loro primi giorni d’infanzia. Volevo davvero mostrare alla gente che l’ambiente è importante – ha un ruolo enorme [nella cura del paziente] “. Ha anche aggiunto che queste caratteristiche sono tutte basate su ricerche approfondite su ciò che può aiutare i pazienti con problemi di memoria.

Oltre ai servizi infermieristici e di cura, lo staff offre anche attività divertenti che includono serate in famiglia, gite settimanali con ping pong, club di cucina e massaggi gratuiti offerti due volte al mese.

Attualmente ci sono tre comunità di lanterne intorno all’Ohio a Madison, South Russell e Saybrook. Makesh dice che si stanno espandendo e progettano di costruirne un altro presto.

RELAZIONATO: B. Smith: “Mi sento bene” nonostante viva con l’Alzheimer

Lanterna assisted living
La stanza di un residente alla LanternaFox and Peony Studios Ltd

RELAZIONATO: Vivere in un piccolo spazio? 5 trucchi di design che possono far sembrare più grande qualsiasi stanza piccola

“Credo davvero che abbiamo un programma che può davvero aiutare le persone affette da demenza e Alzheimer”, ha detto, aggiungendo che la sua missione personale è aiutare le persone con l’Alzheimer a riavere indietro la memoria in modo che possano finalmente tornare a casa.