11 consigli per cucinare lentamente e trucchi che ogni cuoco di casa deve sapere

Se hai mai gettato un mucchio di ingredienti nella tua pentola a cottura lenta, hai fantasticato tutto il giorno sull’incredibile piatto che stai preparando e poi apri il coperchio poche ore dopo solo per trovare la poltiglia, è ora di chiamare un professionista. Qui in soccorso c’è Laura Frankel, autrice di Ricette degli ebrei Slow Cooker, con i suoi migliori consigli e trucchi sorprendenti per dominare il tuo fornello lento.

OGGI Favorite
Lento Cooker Tips
Getty Images

1. Preriscaldare il fornello lento

“Un sacco di persone getteranno i loro ingredienti e accenderanno la pentola a cottura lenta, ma una pentola a cottura lenta è come un piccolo forno e farla funzionare per quei 20 minuti in più conta molto”, dice. Secondo Frankel, questo è uno dei passaggi più comunemente trascurati.

CORRELATO: Ottieni molte ricette e idee per pentole lente!

2. Iniziare con carne a temperatura ambiente

In 10 consigli per utilizzare il fornello lento per ottenere i migliori risultati, ti abbiamo già detto che devi rosolare la carne per creare il miglior sapore possibile, ma iniziare con la carne fredda è un fornello lento no-no. “La carne a temperatura ambiente è più rilassata e flessibile e i succhi naturali sono distribuiti in modo uniforme”, afferma Frankel. “Ottenere quella caramellizzazione è la chiave per il sapore profondo.” Una casseruola non è l’unico modo per rosolare la carne. Frankel suggerisce anche di arrostire la carne a 400F fino a quando non si rosola.

CORRELATI: questi 3 genius hack ti faranno amare ancora di più il tuo fornello lento

Prepara il piatto di pollo e biscotto a cottura lenta di OGGI

Jan.20.201603:51

3. Aspetta! Far rosolare la carne non è abbastanza

Non dimenticare poi quei bocconcini nella padella. “I pezzi dorati sul fondo della padella sono pezzi di carne caramellati e carichi di sapore”, afferma Frankel. Ne hai bisogno nel tuo piatto! Ecco come li fa entrare Frankel: “Sgombri la padella con vino, brodo o anche acqua in un pizzico, poi cuoci a fuoco medio, raschiando leggermente le punte rosolate con una spatola di legno o un cucchiaio.La maggior parte di questi gustosi bocconcini di proteine ​​si dissolvono durante il processo di deglazing, producendo un fondotinta molto aromatico per le salse, basta aggiungere le punte e il liquido marrone deglazed al vostro fornello a cottura lenta “.

CORRELATO: Dimentica il fornello lento! 15 cose che il tuo pentola di riso può fare

4. I biscotti al pan di zenzero sono un gioco di cucina slow

Che ci crediate o no, aggiungendo biscotti di zenzero o gingersnap sbriciolati a piatti di carne a fuoco lento come lo stufato di manzo, l’arrosto in padella e il sauerbraten è un segreto dei professionisti della cucina slow-in-know. “Sono davvero fantastici perché i gingersnaps aromatizzano la salsa e danno alla padella i succhi di questa straordinaria texture.” dice Frankel.

Le lasagne a lenta cottura sono incredibilmente indulgenti (e sorprendentemente leggere)

Jan.21.201603:52

5. Usa solo il vino che vorresti bere

Mai e poi mai cucinare con vino trasformato. Vuoi che ogni ingrediente che usi sia al meglio. “Un lungo processo di cottura non supplirà a un cattivo prodotto”, afferma Frankel. “È come cuocere una torta e usare un cioccolatino economico: devi usare le cose buone, lo applico anche alla mia lista degli ospiti: dovrebbero sempre essere le persone che ami, tutti gli altri non vengono invitati!” A Frankel piace particolarmente usare vini che sono abbastanza secchi e ad alto contenuto di alcol perché aggiungono più sfumature e sapori complessi a un piatto brasato a cottura lenta rispetto a un vino zuccherino oa uno a bassa gradazione alcolica.

CORRELATO: sorpresa slow-cooker! 5 cose inaspettate che puoi fare in un Crockpot

6. Scegli attentamente i pomodori in scatola

Frankel preferisce pomodori piumati pelati interi su pomodori schiacciati perché “non finiscono troppo molli, come possono essere i pomodori schiacciati in scatola”. Scolare i pomodori, quindi trasferirli in una ciotola e strizzarli con le mani pulite per schiacciarli in pezzi più piccoli, o semplicemente usare le forbici da cucina. Salta la salsa di pomodoro in scatola che Frankel trova ha troppo sale. Quando Frankel vuole che un piatto abbia un sapore estivo, aggiunge i pomodori secchi scolati in olio a piatti di pollo, vitello e pesce. La varietà essiccata funziona bene, ma prima dovrai farli rinvenire in acqua bollente per circa 15 minuti.

I brownies al cioccolato triplo a cottura lenta sono un trattamento estivo semplice

Jul.30.201502:48

7. Utilizzare esclusivamente estratto di vaniglia di alta qualità in prodotti da forno a cottura lenta

“I cibi cotti a cottura lenta hanno un sapore di vaniglia molto pronunciato”, dice Frankel. “La piccola quantità di alcol nella vaniglia non si consuma più rapidamente [in una pentola a cottura lenta] e l’essenza di vaniglia sembra essere più distinta.” L’estratto di vaniglia di Nielsel-Massey è il preferito di Frankel.

CORRELATO: 10 colazioni a cottura lenta sognerai tutta la notte

8. Non farti prendere dal panico se hai troppo liquido

“Basta trasferire il liquido in una casseruola e ridurlo a fuoco medio-alto”, afferma Frankel. Usa il risultato come salsa o glassa per il tuo piatto.

CORRELATI: altri 10 suggerimenti per utilizzare il fornello lento per ottenere i migliori risultati

9. Rimuovere le verdure troppo cotte dai piatti di carne

Se hai mai aperto il tuo fornello lento e hai trovato la carne perfettamente succosa dei tuoi sogni ma le verdure dei tuoi incubi, questo è per te. Una volta che il piatto è completo, scolate le verdure che sono troppo cotte. Non servirli così come sono. Puoi buttarli fuori e servire il piatto con un contorno di verdura appena cotta, o frullarli, quindi aggiungere la purea di verdure nella salsa. Se scegli di buttarli fuori, metti il ​​liquido restante in una casseruola e riducilo finché non diventa una glassa per rivestire la carne.

Peperoncino di tacchino a cottura lenta: come preparare questo pasto facile e completo

Jan.22.201604:20

10. Conosci i limiti del tuo fornello lento

“L’impostazione ‘alta’ è per quando vuoi solo riscaldare le cose”, dice Frankel. Se vuoi che le tue verdure rimangano intere, non metterle nella pentola a cottura lenta in alto per 12 ore a meno che non siano a guscio duro, come le zucche. “Verdure delicate come zucchine o peperoni si sciolgono nel nulla, è una cosa negativa per le zucchine, ma può essere ottimo per i peperoni.” Quando stai lentamente cuocendo le verdure, metti il ​​fornello lento su una partenza ritardata per circa tre o quattro ore e mantienilo impostato su basso. “

CORRELATO: 31 ricette di pollo a cottura lenta che vinceranno sicuramente la partita a cena

11. Ricorda che alcuni cibi hanno un sapore migliore il secondo giorno

“Ecco un fatto poco noto: in un ristorante, la” zuppa del giorno “è in realtà la zuppa di ieri”, dice Frankel. Questo perché le zuppe sono sempre migliori il secondo giorno quando i sapori hanno avuto più tempo per svilupparsi. Inoltre, qualsiasi piatto di carne come il peperoncino o un petto con tutto quel tessuto sinuoso sarà ancora meglio il giorno dopo averlo fatto.