17 cose sorprendenti che puoi pulire nella lavastoviglie

Di recente ti abbiamo dato le brutte notizie su tutte le cose che devi smettere di mettere nella lavastoviglie, ma ci sono anche buone notizie! Ci sono un sacco di cose sorprendenti che possono andare in lavastoviglie – inclusi molti articoli da stanze oltre la tua cucina. TODAY Food ha parlato con Lucinda Ottusch, esperta in lavastoviglie presso l’Institute of Home Sciences della Whirlpool Corporation, per i suoi consigli su cosa è possibile interrompere il lavaggio a mano e iniziare a fare in modo che la lavastoviglie si prenda cura di voi. Qui ci sono 17 articoli che puoi pulire nella tua lavastoviglie.

1. La maggior parte delle stoviglie in porcellana

Sorprendentemente, la maggior parte delle porcellane è lavabile in lavastoviglie. Assicurati di controllare l’etichetta e non mettere mai fine porcellana con decorazioni in metallo nella lavastoviglie.

Sorprendenti cose che puoi fare con la tua lavastoviglie (incluso cucinare cibo!)

Jul.26.201601:01

2. Posate d’argento

Sorprendentemente, posate in argento e argento possono essere lavate in lavastoviglie, con alcuni avvertimenti. Assicurati di usare un detergente che NON contenga limone o altro acido citrico, altrimenti potrebbe danneggiare il metallo. Non lavare posate in argento con posate in acciaio inossidabile (l’azione elettrolitica può scolorire e intaccare i metalli dove si toccano). Eseguire un ciclo di risciacquo se non si avvia immediatamente la lavastoviglie, in quanto un contatto prolungato con alimenti contenenti sale, acido o solfuro (uova, maionese e frutti di mare) può danneggiare la finitura.

3. Pentole in acciaio inossidabile

Molte pentole in acciaio inossidabile possono andare in lavastoviglie, ma accertarsi di controllare le istruzioni del produttore e lavare a mano in caso di dubbio. Il contatto prolungato con alimenti contenenti sale, aceto, latticini o frutta può danneggiare la finitura, quindi assicurarsi di eseguire immediatamente la lavastoviglie o eseguire un ciclo di risciacquo.

4. Grattugie e filtri in acciaio inossidabile

L’azione a spruzzo della lavastoviglie può aiutare a rimuovere le particelle da aree difficili da pulire. Per preservare la finitura su grattugie e colini, risciacquarli immediatamente dopo un contatto prolungato con prodotti lattiero-caseari (come formaggio), succo di frutta, sale e aceto, soprattutto se si ritarda la lavastoviglie.

5. Griglie per piano cottura in ferro

Lavarli regolarmente in lavastoviglie per evitare accumuli di grasso.

6. Griglie grigliate per barbecue

Anche le lavastoviglie rendono facile la pulizia per le griglie sporche. Assicurati di oliare leggermente le griglie dopo il lavaggio per evitare la ruggine.

Inchiodatura: come pulire a fondo la griglia a gas

May.22.201501:59

7. Globi luminosi in vetro non decorati

Le lavastoviglie fanno un ottimo lavoro pulendole, specialmente sui globi ricoperti di grasso dai dispositivi da cucina. Assicurati di distanziarli distanziati in modo che non si scontrino e si spezzino.

8. Pennelli da cucina e spugne

Eseguili quotidianamente attraverso la lavastoviglie, usando l’opzione di asciugatura riscaldata, e non avrai mai più spugne e spazzole puzzolenti e germogliate. Si inseriscono bene nel cesto di posate.

9. Tappi di sfiato

Lavarli regolarmente in lavastoviglie per evitare che si sporchi di grasso.

10. Manopole della stufa rimovibili

Se le manopole non hanno numeri / livelli di riscaldamento stampati su di esse, possono essere lavate regolarmente nel cestello per posate della lavastoviglie per mantenerle prive di grasso.

11. Interruttore luci e piastre di uscita

Invece di lavarli singolarmente a mano, lavarli tutti in una volta in lavastoviglie durante le pulizie di primavera. Assicurati che siano completamente asciutti prima di rimetterli a posto.

12. Cestini, caraffe e coperchi per caffettiera

Il caffè lascia dietro di sé un residuo oleoso che, quando non viene rimosso, influenza il sapore del caffè nel tempo. Controlla le istruzioni del produttore per assicurarti che siano lavabili in lavastoviglie, e se lo sono, prendi l’abitudine di lavarle in lavastoviglie dopo ogni uso, o ogni giorno se fai più vasi.

Come caricare correttamente la lavastoviglie (e cosa NON fare)

Feb.07.201703:45

13. Divisori per cassetti in plastica e altri accessori

Scomparti in plastica pop, portaposate e accessori per la scrivania in lavastoviglie – solo per ripiano superiore – per mantenerli freschi e puliti.

14. Resistenti oggetti in plastica come piccoli refrigeratori e vassoi per sedie alte

Questi possono essere posizionati nel rack inferiore ma assicurati di utilizzare solo l’opzione air-dry.

15. Vetro e lattine per il riciclaggio

Le lavastoviglie facilitano la pulizia delle bottiglie di vetro e delle lattine per il riciclaggio. Basta farli scorrere attraverso il ciclo di risciacquo della lavatrice.

16. Ciotole e giocattoli per animali domestici

Piatti per animali domestici e giocattoli in plastica, nylon e gomma possono essere lavati in modo sicuro in lavastoviglie. Collocare gli oggetti più piccoli nel cestello per oggetti argentati per evitare che cadano attraverso gli scaffali.

17. Bicchieri da vino

I normali bicchieri da vino possono andare in lavastoviglie se non hanno decorazioni o decorazioni metalliche. Tuttavia, devono essere caricati con cura in modo che non entrino in contatto con altri oggetti e creino o scheggia durante il processo di lavaggio dei piatti. I bicchieri di cristallo non vanno in lavastoviglie.