Asia Argento condivide la sua foto con Anthony Bourdain: “Due settimane senza di te”

Asia Argento sta lottando per far fronte alla morte del fidanzato Anthony Bourdain.

L’attrice italiana, 42 anni, era fidanzata con il rinomato chef, autore e conduttrice televisiva per oltre un anno quando morì suicida all’età di 61 anni l’8 giugno.

View this post on Instagram

My A where you be

A post shared by asiaargento (@asiaargento) on

Il venerdì, l’afflitto Argento ha preso su Instagram per condividere una foto di lei e Bourdain sorridendo di fronte a un corpo d’acqua blu-verde acqua.

“Due settimane senza te”, ha didascaliato lo sparo.

Argento e Bourdain si sono incontrati nel 2016 durante le riprese di un episodio su Roma per la serie di successo della CNN “Anthony Bourdain: Parts Unknown”.

Dopo la morte di Bourdain, l’attrice ha condiviso una frase straziante che ha riassunto il suo amore e la sua ammirazione per lui.

“Anthony ha dato tutto se stesso in tutto ciò che ha fatto”, ha scritto Argento su Twitter e Instagram. Il suo spirito brillante e senza paura ha toccato e ispirato così tanti, e la sua generosità non ha conosciuto limiti.

“Era il mio amore, la mia roccia, il mio protettore, io sono oltre devastato, i miei pensieri sono con la sua famiglia, ti chiederei di rispettare la loro privacy e la mia”.

Anthony Bourdain, Asia Argento
Ad aprile, Bourdain e Argento hanno partecipato al Summit Women in the World del 2018 a New York City.AFP – Getty Images

Durante il loro rapporto, Bourdain è stato un chiaro campione del lavoro di Argento nel movimento #MeToo, e l’ha sostenuta quando è venuta a dire che è stata violentata dal produttore di film caduto in disgrazia, Harvey Weinstein.

Poco prima della sua morte, Bourdain ha lodato un infuocato discorso che Argento ha consegnato al Festival di Cannes a maggio in cui ha convocato sia Weinstein sia quelli di Hollywood che presumibilmente gli hanno permesso di.

“Ero così orgoglioso di lei”, ha detto Bourdain a Indiewire. “Era assolutamente impavido entrare nella tana del leone e dire quello che ha detto, nel modo in cui l’ha detto, è stato un momento incredibilmente potente, ho pensato, sono onorato di conoscere qualcuno che ha la forza e l’impavidità di fare qualcosa come quella.”

Se tu o qualcuno che conosci è in crisi, chiama la linea di sicurezza nazionale per la prevenzione dei suicidi negli Stati Uniti al numero 800-273-8255, digita TALK su 741741 o visita SpeakingOfSuicide.com/resources per risorse aggiuntive.

La madre di Anthony Bourdain parla della sua tragica morte

Jun.11.201804:04