Griglia pesce come un professionista con questi suggerimenti da un maestro del barbecue

Griglia e pesce sono due cose spaventose per molti cuochi: aggiungili insieme e potresti vivere un’esperienza culinaria spaventosa. Ma non deve essere così. Con alcuni suggerimenti dell’esperto di grigliature Rick Browne, ti scoprirai filetti perfetti in pochissimo tempo.

grigliato Swordfish
Pesce spada alla griglia con asparagi Cibo, Freschezza, Frutti di mare, Orizzontale, Ambientazione interna, Close-up, Piatto, Asparagi, Alla griglia, Pesce spada, Immagine a colori, Cibo pronto, Tipo di cibo, Senza persone, Fotografia, Alimentazione sanaImmagini di Getty Images

Il miglior pesce per grigliare

Molti esperti di grill raccomandano di cucinare solo filetti di pesce densi e robusti, come tonno, salmone e halibut, ma Browne dice che puoi grigliare qualsiasi tipo di pesce – basta coprire la griglia con un foglio di alluminio, scaldare la griglia e poi oliarla bene.

Salta l’ammollo

“Io non macino pesce”, dice Browne. “Se lo fai, è probabile che cada a pezzi”. Semplicemente riempie i filetti con olio d’oliva e talvolta un po ‘di aceto balsamico appena prima di grigliare. Assicurati però che i filetti siano ben oliati.

Temperatura e tempistica

Cuocere i filetti a fuoco medio-alto con il coperchio verso il basso, girando una volta per i tagli più spessi. L’USDA raccomanda di cuocere i pesci a una temperatura interna di 145 ° e il tempo necessario per dipendere dallo spessore dei filetti. Mentre molte persone dicono che si può dire che il pesce è fatto quando si sfalda con una forchetta, Browne dice di toglierlo dalla griglia quando inizia a sfaldarsi: “Se si sfalda completamente, è troppo cotto”.

Correlati: Come grigliare gamberi, aragoste, vongole e ostriche

Pieno di sapore

Un altro dei modi preferiti di Browne per grigliare il pesce è l’utilizzo di una tavola di cedro. Egli avverte di essere sicuro di acquistare una tavola che è specificamente destinata alla cottura in modo da sapere che non è stato trattato con prodotti chimici. Immergere l’asse per tre o quattro ore (“Lo voglio fradicio”), quindi spazzolare con olio d’oliva, mettere un filetto direttamente su di esso e cuocere con il coperchio chiuso per circa 20 minuti, a seconda dello spessore del filetto . “Tieni a portata di mano una bottiglia di acqua”, avverte, perché a volte anche una tavola bagnata può prendere fuoco. Scartare l’asse dopo un uso, dice, dal momento che il legno può ospitare batteri.

Correlati: Fai la ricetta di salmone alla griglia preferita di Kathie Lee