Il modo migliore per mantenere il guacamole verde, rivelato

Siamo stati tutti lì. Fai una grande partita di guacamole la sera prima della tua grande festa, solo per scoprire che il top 1/2 pollici o giù di lì ha trasformato almeno tre sfumature di grigio-marrone. Certo, si potrebbe raschiare via, gettarlo nella spazzatura e trasferire il resto (ora notevolmente ridotto) in un’altra ciotola. Ma che spreco!

Come mantenere il verde guacamole

Feb.02.201700:39

Eravamo certi che doveva esserci un modo migliore, quindi abbiamo testato sei metodi per aiutarti a evitare le insidie ​​del guacamole scolorito. Qui, riveliamo quali funzionano meglio in modo da sapere sempre come mantenere il tuo guacamole verde.

Come to Keep Guacamole Green: Lime Juice
Grace Parisi / OGGI

Metodo n. 1: Top con succo di lime e involucro di plastica

Gli avocado e la maggior parte degli altri frutti e verdure contengono un enzima (polifenolo ossidasi) che reagisce con l’ossigeno presente nell’aria e trasforma la carne in una tonalità opaca di grigio, nota come ossidazione. Le lime sono molto acide e contengono un sacco di acido ascorbico, ovvero la vitamina C, che combatte l’enzima. La correzione? Versare uno strato superficiale ma visibile di succo di lime sulla superficie del guacamole (prima renderlo il più liscio possibile) e coprire con pellicola trasparente, pressandolo direttamente sulla superficie. Il giorno dopo, versatelo o mescolate per un guac particolarmente aspro.

Il verdetto: Il colore rimane vivace e se ti piace un pizzico in più nel tuo tuffo, questo potrebbe diventare il tuo go-to.

Come to Keep Guacamole Green: Sour Cream
Grace Parisi / OGGI

Metodo 2: Top con panna acida e involucro di plastica

L’acido lattico in panna acida agisce in modo molto simile all’acido ascorbico nei limoni nella lotta contro gli enzimi ossidanti negli avocado. Il processo e il risultato sono simili: spalmare un sottile strato di panna acida su una superficie liscia di guacamole e coprire con pellicola trasparente, pressandolo direttamente sulla superficie. Quando sei pronto a servire, grattalo via o mescolalo per un guacamole cremoso.

Il verdetto: Questo va bene se hai già la panna acida in frigo, ma certamente non vale la pena un viaggio speciale o la spesa aggiunta.

Come to Keep Guacamole Green: Plastic wrap alone
Grace Parisi / OGGI

Metodo # 3: Top con involucro di plastica da solo

Chiedendosi cosa succederebbe se non avessimo a disposizione succo di lime o panna acida, abbiamo provato questo approccio.

Il verdetto: Premendo l’involucro di plastica direttamente sulla superficie senza aggiungere succo di lime o panna acida non è un’opzione impeccabile. Se la superficie del guacamole non è interamente liscia o la plastica non è completamente a filo, ci saranno sacche d’aria dove si verificherà l’ossidazione.

Come to Keep Guacamole Green: Guac-Lock
Grace Parisi / OGGI

Metodo 4: Guac-Lock

Questo gadget monouso funziona in modo simile all’involucro di plastica, tranne che è super carino. La premessa di base è che tutta l’aria viene spremuta, creando un blocco ermetico sul guac. La ciotola e il coperchio hanno guarnizioni aderenti e il fondo può essere sollevato per eliminare lo spazio tra il guacamole e il coperchio.

Il verdetto: Funziona sicuramente! L’unico lato negativo è quando si rimuove il coperchio, un bel po ‘del guac si stacca e deve essere rimesso nella ciotola. $ 19,99, casabella.com

Come to Keep Guacamole Green: Add the pit
Grace Parisi / OGGI

Metodo n. 5: aggiungere la fossa e la parte superiore con un involucro di plastica

Alcune persone giurano su questo, quindi abbiamo dovuto metterlo alla prova.

Il verdetto: Contrariamente alla credenza popolare, l’aggiunta della fossa di avocado al guacamole non impedisce l’ossidazione. Infatti, se sporge sopra la superficie, crea sacche d’aria che impediscono alla pellicola di aderire abbastanza saldamente. Mi dispiace abuela, ti amo ancora!

Come to Keep Guacamole Green: Top with water
Grace Parisi / OGGI

Metodo n. 6: Top con acqua e involucro di plastica

L’acqua è completamente neutra sia nel sapore che nel pH. Non combatterà attivamente gli enzimi ossidanti, ma agirà come una barriera molto efficace se lo strato è abbastanza spesso. Spruzzare uno strato di acqua profondo 1/2-inch sulla superficie liscia, coprire con la plastica, premendo delicatamente, ma direttamente sulla superficie. Il giorno dopo, versatelo e mescolate appena prima di servire.

Il verdetto: Questo è il modo più efficace e meno costoso per preservare il colore e mantenere il sapore.

Sia che utilizzi succo di lime, panna acida, involucro di plastica, un simpatico gadget o acqua, mantenere il tuo guacamole verde significa in definitiva creare una forte barriera tra guac e mondo esterno. Ora vai avanti e guac-on!

Rendi il guacamole super veloce con lo snack snack di Justin Chapple

Mar.01.201602:15

Ecco deliziose ricette di guacamole da provare:

5 minuti Chunky Guacamole
Prendi la ricetta

Guacamole Chunky di 5 minuti

Annabel Langbein

Ravviva il guac con aglio tritato e peperoncini rossi tritati finemente.

Perfezionare Guacamole with Pico de Gallo
Prendi la ricetta

Guacamole perfetto con Pico de Gallo

Gabriel Kolofon

Prova a guarnire il guacamole con coriandolo fresco, formaggio cotija grattugiato e pico de gallo fatto in casa per rappresentare i colori verde, bianco e rosso della bandiera messicana.

La Ceiba Guacamole
Prendi la ricetta

La Ceiba Guacamole

Juan Pablo Loza

Mela e menta fresca finemente tritate conferiscono un tocco inaspettato.

guacamole Dulce (Sweet Guacamole)
Prendi la ricetta

Guacamole Dulce (Sweet Guacamole)

Juan Pablo Loza

Il guacamole non deve essere sempre salato. Addolcire con semi di melograno e cocco grattugiato.

finale Guacamole Bar
Prendi la ricetta

Ultimate Guacamole Bar

Ryan Clark

Prepara un bar di guacamole in modo che i tuoi ospiti possano personalizzare il loro tuffo con pancetta affumicata e altro.

Come mantenere l’avocado verde

Feb.02.201700:28

Questo articolo è stato originariamente pubblicato il 16 settembre 2016.