L’unico punto della tua cucina che potrebbe essere più sporco di un bagno

La cucina è il cuore della casa, ma, secondo il Dr. Charles Gerba, un microbiologo e professore all’Università dell’Arizona, è anche il cuore dei suoi germi. Tra la preparazione e la pulizia, la cucina è un vero incubatore per i batteri. Qui, Gerba (il suo soprannome è Dr. Germ BTW) rivela i 5 posti più belli della tua cucina.

Questi sono i 5 luoghi più belli della tua cucina

Mar.10.201701:03

1. Spugna da cucina

“La spugna da cucina è bagnata e umida, sempre inumidendo i batteri coliformi, è come un paradiso batterico”, afferma Gerba. Oltre ai batteri coliformi, Gerba ha anche rilevato che il 15% delle spugne in uno studio random ha avuto una crescita di salmonella.

Soluzione: Utilizzare salviette di carta per pulire le fuoriuscite. Pulire i contatori con una salvietta antibatterica come Lysol o Clorox. Prendi l’abitudine di mettere a microonde le spugne bagnate con cura per 1-2 minuti ogni giorno per igienizzarle.

Lavello
Shutterstock

2. Lavandino

“I lavandini della cucina sono pieni di germi”, dice Gerba. “Pensaci, tutto viene tagliato dentro, taglia la carne cruda e poi sciacqua il tagliere nel lavandino, c’è più batteri fecali in un lavandino che in una toilette arrossata!” Ecco perché i cani bevono dalla toilette. sapere meglio che bere fuori dal lavello della cucina “, ride.

Soluzione: Lavare il lavello con acqua calda e sapone, soprattutto dopo aver maneggiato carne e pollame. Ogni giorno, pulire il lavandino con salviette disinfettanti da cucina.

3 semplici modi per pulire il tuo tagliere

Sep.21.201700:48

3. Tagliere

Con 200 volte più batteri coliformi di un sedile del water, i taglieri sono letti bollenti di germi. Se usati per tagliare il pollame e le carni, possono anche avere batteri della salmonella e dei campylobacter.

Soluzione: Lavare la scheda in acqua calda e sapone dopo ogni uso, quindi, per eliminare i germi rimanenti, metterlo in lavastoviglie o disinfettarlo con candeggina (2 cucchiai di candeggina a 1 litro di acqua) o un buon detergente per la cucina disinfettante come Lysol. Per ridurre al minimo la contaminazione incrociata, Gerba consiglia di utilizzare taglieri colorati: uno per le carni, uno per le verdure e uno per il pollame.

3 easy hacks to keep your fridge clean and organized
OGGI

4. Maniglia della porta del frigorifero

Pensa a quante volte al giorno apri la porta del frigo e quanti cibi diversi tieni in mezzo, per non parlare delle volte in cui usi la spugna da cucina per pulirla. E. coli, salmonella e altro possono crescere su quella maniglia.

Soluzione: Dare la maniglia – e l’intera porta della cucina – una buona pulizia quotidiana con una salvietta disinfettante per la cucina. Ricorda, le salviette da cucina sono utili solo per disinfettare un’area di 3 piedi per 3 piedi. Non cercare di allungarlo!

Come pulire il microonde senza strofinare

Aug.01.201700:35

5. Contatore della cucina

Cosa possiamo dire? Il banco è dove l’azione è quando si tratta della cucina: tagliare le verdure, tagliare le carni, scoppiare le uova, versare il latte e usare la spugna da cucina sopra menzionata per pulire le fuoriuscite di tutte queste cose. E poi ci sono degli spruzzi dal buco della cucina altrettanto sgradevole, dice Gerba. Ciò aggiunge molti germi.

Soluzione: Utilizzare i taglieri il più possibile durante la preparazione degli alimenti. Invece di pulire i contatori con spugne o strofinacci, raccogli sversamenti con carta assorbente e pulisci i contatori con salviette disinfettanti.

Questo post è stato originariamente pubblicato il 12 gennaio 2017.