Qual è il modo migliore per risparmiare il vino rimasto? Non indovinerai mai!

Sì, sì, lo sappiamo – secondo le simpatiche vignette su Facebook, “il vino rimasto” è un ossimoro. Ma nel mondo reale, non nel mondo dei social media, abbiamo tutti avuto la necessità di risparmiare bottiglie di vino semiaperte per servire in un secondo momento … e tutti abbiamo avuto risultati contrastanti nel mantenere quel vino fresco.

OGGI Favorite

Ma nessuno dovrebbe sprecare una bottiglia di vino buono, se non semi-decente. Abbiamo testato alcune delle opzioni di conservazione dei vini più frequentemente utilizzate e più convenienti, ed ecco cosa abbiamo trovato per entrambi i vini rossi e bianchi. Il metodo migliore potrebbe sorprenderti!

Cibo wine mason jars
Prova un barattolo per conservare il vino rimasto. Gli anelli e i coperchi formano una chiusura ermetica.CUORE DI STEVE / Foto di qualità

Per gli enofili low-budget (o pigri, o duri) tra noi, la bottiglia di vino e la conservazione in frigorifero manterranno la bottiglia di vino fresca per un altro giorno in media. Non sarai in grado di rimuovere l’aria dalla bottiglia semplicemente ricopla – e l’aria è ciò che provoca l’ossidazione, il processo che rende il vino acido. Ma le temperature fredde rallenteranno un po ‘il processo di ossidazione, e ciò vale anche per il vino rosso e il bianco. Quindi non riporre la bottiglia aperta di Cabernet sul piano di lavoro; potresti anche buttarlo via se lo fai.

CORRELATI: 6 consigli di esperti su come ordinare il vino come un professionista in un ristorante

Come usare un portabottiglie per conservare maglioni e magliette

Dec.26.201604:34

Per guadagnare ancora qualche giorno di freschezza, avrai più successo se utilizzi uno dei tanti gadget piuttosto economici. Abbiamo testato il tappo VacuVin ampiamente disponibile (i vuoti escono dalla bottiglia e si “tappano” con la gomma); Air Cork in stile pallone gonfiabile (crea una chiusura ermetica all’interno della bottiglia); e il PlatyPreserve (conserva il vino in una busta ermetica). Tutti questi giocattoli tentano di fermare l’ossidazione estraendo l’aria dalla bottiglia o bloccando l’aria dal colpire la superficie del vino. E abbiamo scoperto che tutti questi metodi manterranno il vino rimasto fresco per altri tre giorni, ma funzionano meglio quando il vino viene conservato in frigorifero.

Impara come creare portabottiglie fai-da-te, portabicchieri

Oct.27.201602:57

Di questi tre gadget, PlatyPreserve ottiene il leggero vantaggio per facilità, efficacia e portabilità. Se hai mai spremuto l’aria da una busta Ziploc, saprai come utilizzarla, in più occupa molto meno spazio di una bottiglia di vino.

CORRELATO: vino reso facile – la tua guida definitiva per abbinamenti cibo vacanza

Ma il modo migliore per risparmiare il vino rimasto costa solo qualche dollaro in più che tenerlo nella bottiglia stessa. E non hai bisogno di alcun gadget speciale – solo un barattolo di muratore. Qual è il trucco? Basta versare il vino nel barattolo, riempirlo il più vicino possibile e conservarlo in frigorifero. Gli anelli e i coperchi sui barattoli di muratura sono a tenuta stagna, che funziona altrettanto bene per la conservazione del vino quanto per il decapaggio o l’inscatolamento. Quindi, per quanto tempo manterrà il vino? Quando abbiamo usato un barattolo di vetro, siamo riusciti a mantenere il nostro vino aperto in condizioni quasi perfette per un massimo di cinque giorni interi – anche se molto, molto raramente abbiamo bisogno di conservarlo per quella lungo.