Questo potrebbe essere lo Starbucks più bello del mondo – guarda le foto

Tavoli in legno scuro, sedie da bistrò e un sacco di caramello e toni marroni fanno parte dello stile inconfondibile di Starbucks nei suoi bar.

Ma il gigante del caffè ha portato le cose ad un altro livello al suo ultimo caffè che ha definito “il più bel Starbucks del mondo” – ed è sorprendente.

Pumpkin Spice Latte di Starbucks torna questo mese! Ma è troppo presto?

Aug.21.201801:28

Situato a Milano, il nuovo caffè è la prima sede in assoluto della compagnia in Italia, secondo un annuncio di giovedì.

Lo Starbucks Reserve Roastery ha 25.000 piedi quadrati per gli italiani per festeggiare i loro occhi nell’edificio Poste (un ufficio postale storico) in Piazza Cordusio. Ispirato alla dedizione di Howard Schulz, CEO di Starbucks, 35 anni fa per portare la “cultura dell’espresso italiano” nella catena Starbucks, l’interno è come un museo per gli amanti del caffè.

Italia's first Starbucks' breathtaking exterior.
Esterno mozzafiato del primo Starbucks in Italia.GLAC MATT

“Durante il mio primo viaggio a Milano nel 1983, sono rimasto affascinato dal senso di comunità che ho trovato nelle caffetterie della città – i momenti di connessione umana che sono passati così liberamente e genuinamente tra baristi e clienti”, ha detto Schultz in una nota. “L’apertura del Roastery di Milano è la storia di Starbucks che chiude il cerchio”.

Starbucks interior in Milan.
Interni Starbucks a Milano.GLAC MATT

Il bar principale vanta una stazione affogato per tutti quelli che bramano una pallina di gelato nel loro espresso – vediamo che prenoti voli da quelle parti, fan di Giada De Laurentiis.

La torre ospita anche un “teatro” di torrefazione del caffè, dove i clienti possono osservare la scienza visiva del loro caffè espresso prodotto artigianalmente dai baristi italiani. Molte sedi degli Stati Uniti Starbucks hanno una squadra di 4-5 membri dello staff che preparano bevande. Ma questo epicentro ha centinaia di baristi che hanno creato il menu di “oltre 115 bevande”, molte delle quali utilizzano diversi metodi di birrificazione.

Starbucks barista Gabriel Sebastian Denes works at the siphon brewing station at the Starbucks Reserve Roastery in Milan, Italy on Sunday, August 02, 2018. (Joshua Trujillo, Starbucks)
Il barista di Starbucks Gabriel Sebastian Denes lavora alla stazione di produzione del sifone presso il Roastery della riserva Starbucks di Milano, Italia, domenica 2 agosto 2018. (Joshua Trujillo, Starbucks)Joshua Trujillo / Starbucks

Il menu è stato creato da Rocco Princi, un panettiere con sede a Milano, il cui pane caldo e stuzzichini per i bocconcini si possono trovare anche alla catena di Seattle Reserve Roastery e alla Tasting Room della catena..

Il expansive seating area at Italy's first Starbucks.
L’ampia area salotto del primo Starbucks d’Italia.GLAC MATT

L’area di produzione è lontana da qualsiasi backroom e invece può essere vista da un angolo di 360 gradi con una botte di bronzo di 22 piedi che funge da “camera di degassificazione – una parte naturale del processo di tostatura”.

Starbucks interior in Milan.
Interni Starbucks a Milano.GLAC MATT

Può sembrare complesso, e per i bevitori regolari di caffè del mattino, potrebbe essere. Ma questo nuovo Starbucks è come la fabbrica Willy Wonka di Cafe Arabica e il romanticismo italiano. Quindi, non ci lamentiamo.

Starbucks per eliminare le cannucce di plastica nei negozi entro il 2020

Jul.10.201802:35