Andrew McCarthy vs. Jon Cryer: Sei Team Duckie o Team Blane?

Figli degli anni ’80, potreste ben ricordare come Duckie Dale (Jon Cryer) e Blane McDonough (Andrew McCarthy) abbiano combattuto per amore di Andie Walsh (Molly Ringwald) nel film del 1986 “Pretty in Pink” di John Hughes. E al momento, gli spettatori sapevano praticamente dove si trovavano – Team Duckie o Team Blane.

Jon Cryer in
Jon Cryer in “Pretty in Pink” a sinistra e oggi a destra.Paramount Pictures, NBC News / Today

Pro per Duckie: onestamente si preoccupava di Andie e avrebbe fatto qualsiasi cosa per farla ridere. Gli importava così tanto che l’ha anche gentilmente ceduta alla ricca Blane nelle scene finali del film. (Nel finale originale del film, Duckie e Andie finiscono insieme, ma i focus group hanno votato a favore).

Contro per Duckie: era un po ‘bisognoso, dovremmo dire? E non poteva leggere una stanza per salvargli la vita.

Pro per Blane: era piuttosto carino, secondo gli standard degli anni ’80. E Andie sembrava estasiata.

Contro per Blane: Tutti insieme, ora: “Quello è un elettrodomestico importante, non è un nome!” I suoi amici erano orribili. E chiese ad Andie di andare al ballo, poi cambiò idea a causa delle pressioni dei ricchi.

Andrea McCarthy is shown at left in
Andrew McCarthy è mostrato a sinistra in “Pretty in Pink” e a destra come sembra oggi.Paramount Pictures, NBC News / Today

Ma a parte i loro personaggi del 1986, gli attori Cryer e McCarthy sono tornati entrambi all’occhio pubblico questa settimana con importanti apparizioni in talk show.

Dopo i suoi giorni di Duckie, Cryer si è trovato un grande successo televisivo con il suo ruolo di chiropratico Alan Harper in “Due uomini e mezzo”, ed è pronto per un Emmy.

Martedì, in “Late Night With Jimmy Fallon”, l’ospite Jimmy Fallon ha commentato il fascino duraturo di Duckie. “È un personaggio così amato”, ha detto Fallon. “Non può esserci un Duckie Holiday Special?”

Cryer non ne era così sicuro. “La gente dimentica che Duckie indossava un lederhosen” ricordò a Fallon. “Dai!”

Nel frattempo, Andrew McCarthy si è seduto di fianco a Savannah Guthrie su TODAY di martedì, e si è unito a Hoda Kotb e Kathie Lee Gifford su OGGI mercoledì mattina. Ora è uno scrittore di viaggi di successo e l’autore di un libro di memorie di viaggio come una cura per la relazione che alcuni chiamano una versione maschile di “Eat Pray Love” super-popolare.

Guthrie ha fatto il suo dovere parlando del libro, ma alla fine dell’intervista, flat-out ha chiesto a McCarthy se pensava che Duckie fosse meglio per Andie che Blane. “Questa è una teoria oltraggiosa”, ha scherzato.

Kathie Lee e Hoda hanno diretto due scene “Pretty in Pink” e altre clip della carriera cinematografica di McCarthy. Ma quando Kathie Lee ha chiesto a McCarthy se fosse imbarazzato nel vedere le vecchie clip, ha negato, dicendo “No, quei film reggono”.

Ha poi raccontato una storia di cavalcare la metropolitana di New York di recente, notando una donna che lo riconosceva e si preparava per un tipico incontro con i fan. Ma il suo cinismo si spezzò quando la donna gli disse: “Sai, mio ​​marito è morto due mesi fa e questa è la prima volta che sorrido.” I due si abbracciarono.

Pro for Cryer: è rimasto principalmente al centro di tutto il dramma di “Two and a Half Men” -Charlie Sheen, e la sua esperienza su Fallon dimostra che può ancora ridere di se stesso.

Vantaggi per McCarthy: è bello vedere un attore espandersi, vedere il mondo e scrivere pensieroso a riguardo. E quella storia della metropolitana è straziante.

Chi è la tua scelta? Sei Team Duckie / Jon Cryer, o Team Blane / Andrew McCarthy? Vota nel nostro sondaggio e dicci su Facebook.

Contenuto relativo:

  • La nuova donna di “Due uomini e mezzo”? Miley Cyrus
  • Slideshow: ricordi degli anni ’70 e ’80