Baby di Nirvana, la copertina di “Nevermind” ricrea la foto 25 anni dopo

Quando Spencer Elden è diventato un superstar della copertina di un album rock, non era abbastanza grande per comprare effettivamente il disco. In effetti, era a malapena abbastanza vecchio da stare seduto da solo.

Ma era un ragazzo carino – e questo era tutto ciò che serviva per trasformarlo nel bambino che insegue un biglietto da un dollaro sulla copertina della classica versione del 1991 del romanzo “Nevermind”.

Elden, come l’album che lo ha reso famoso, ora ha 25 anni.

È ora di tornare in piscina, che è esattamente quello che ha fatto di recente in una fotografia per il fotografo John Chapple (l’originale è stato scattato dal fotografo Kirk Weddle). Le principali differenze? Nessuna banconota da un dollaro su un amo da pesca … e lui si teneva i pantaloni addosso.

Il regista di “Montage of Heck” condivide i dettagli del film di Kurt Cobain

Apr.30.201502:55

MORE: Perché il Nevermind di Nirvana parlava a una generazione

Crescendo quando il bambino dei Nirvana ha uno strano livello di notorietà, Elden ha detto al Tempo.

“Guardando indietro, sembra una specie di interviste stupide a riguardo, perché non ho avuto nulla a che fare con esso, ma molto a che fare con tutto questo allo stesso tempo. È una sensazione davvero strana essere parte dello slancio di qualcun altro – essere catturato in questa scia di roba. “

Nel 1991, Elden aveva solo pochi mesi quando Weddle chiese ai suoi genitori di fargli prendere la foto per la copertina dell’album. Il padre di Elden ha lavorato con set, sartiame personalizzato e oggetti per il servizio fotografico per vivere, ed è così che ha incontrato Weddle.

L’idea iniziale era stata quella di fotografare i bambini durante una lezione di nuoto, ma la casa discografica non era entusiasta di quelle foto. Quindi hanno usato il colpo da solista di Elden, e la banconota da un dollaro è stata aggiunta più tardi. Tempo speso per le riprese? Circa 15 secondi. Compensazione? $ 200.

A quel tempo, i Nirvana hanno avuto alcuni successi indipendenti, ma “Nevermind” è stata la loro grande svolta, vendendo oltre 30 milioni di copie in tutto il mondo.

Questa non è la prima volta che Elden, che vive con sua madre a Los Angeles e fa arte, ha ricreato la foto; l’ha fatto due volte prima, in diverse fasi della sua vita.

Questa volta, ha detto al New York Post, voleva essere più fedele all’immagine originale.

Di PIÙ: Facebook mette in risalto la cover dei Nevermind dei Nirvana

“Ho detto al fotografo: ‘Facciamolo nudo'”, ha detto. “Ma pensava che sarebbe stato strano, così ho indossato i miei pantaloncini da bagno.”

E mentre Elden ha un grande tatuaggio sul petto che legge “Nevermind”, non è necessariamente un fan della musica dei Nirvana.

Ha detto al Post che preferisce The Clash e ha aggiunto: “È bello ma strano essere parte di qualcosa di così importante che non ricordo nemmeno”.

Segui Randee Dawn su Twitter.