Ben Stiller e Christine Taylor annunciano la loro divisione dopo 17 anni di matrimonio

Sfortunatamente, siamo qui per consegnare un “eugoogly” oggi … per il matrimonio di Derek Zoolander stesso.

Gli attori Ben Stiller, 51 anni, e Christine Taylor, 45 anni, hanno annunciato la loro divisione.

Ben Stiller, Christine Taylor lo chiama dopo 17 anni di matrimonio

May.27.201700:27

“Con grande amore e rispetto reciproci, e i 18 anni che abbiamo trascorso insieme in coppia, abbiamo deciso di separarci”, hanno confermato ad OGGI in una dichiarazione congiunta.

Hanno aggiunto: “La nostra priorità continuerà a crescere i nostri figli come genitori devoti e i più cari amici. Chiediamo gentilmente che i media rispettino la nostra privacy in questo momento”.

Triste notizia per i bambini Ella Olivia, 15 anni, e Quinlin Dempsey, 11. Speriamo che la famiglia possa abbracciare un livello di unità di Nick-and-Mariah in questo nuovo capitolo.

I due si sono sposati nel 2000 dopo essersi incontrati sul set di un pilota televisivo mai visto intitolato “Heat Vision and Jack”.

“[La nostra] relazione è stata una cosa graduale che è accaduta in un breve periodo di tempo, forse sette o otto mesi”, ha detto Stiller a Parade nel dicembre 2013. “Abbiamo appena iniziato a chiacchierare e si è sviluppato,” Wow, questo si sente grande Mi piace davvero questa persona. Penso di amare questa persona. Lo faccio davvero – io amore questa persona. “Mi ha colpito all’improvviso.”

Ben Stiller and Christine Taylor call it quits after 17 years of marriage.
Ben Stiller e Christine Taylor lo chiamano dopo 17 anni di matrimonio.

Da allora sono apparsi in diversi film insieme, tra cui “Dodgeball: A True Underdog Story”, “Tropic Thunder” e i due film “Zoolander”.

Mentre non giocheranno più gli interessi amorosi nella vita reale, auguriamo alla loro famiglia tutto il meglio durante questa transizione.

RELAZIONATO:

Ben Stiller si apre per la prima volta da quando rivela la diagnosi del cancro

Il figlio di Ben Stiller offre un broncio “Blue steel” impeccabile alla premiere di “Zoolander 2”