Canzoni di Meryl Streep “Devil Wears Prada” per l’incontro con Anna Wintour

Da tempo si dice che il personaggio di “Devil Wears Prada” di Meryl Streep – l’elitaria ed esigente editor della rivista di moda Miranda Priestly – fosse basato sulla protagonista di Vogue, Anna Wintour.

Alamy Foto d’archivio / NBC

Questo è ciò che rende un nuovo video di Vogue così perfetto.

In essa, Streep canalizza nuovamente Priestly – questa volta per un incontro faccia a faccia con Wintour.

Mentre lei non indossa gli abiti del personaggio, la tre volte attrice premio Oscar ripropone alcune delle sue azioni dal film sulla sua strada per Wintour.

È divertente per i fan, ed è il lead-in perfetto per una chat da ricordare.

https://www.instagram.com/p/BbS1Sszha7u

Dopo aver fatto un giro in ascensore dall’aspetto familiare, Streep delicatamente gettò il suo cappotto nell’assistente di Andy Sachs di Wintour prima di sedersi di fronte a un vero editore senza fronzoli.

L’intervista che seguì fu altrettanto interessante per quello che fu detto come non lo era.

“Ovviamente, hai interpretato un sacco di donne straordinarie”, ha detto Wintour a Streep, che sembra essere l’ultimo soggetto della rivista. “Qual è stata la donna più stimolante che hai mai interpretato?”

“Oh, dovrei dire …” disse Streep, sorridendo e indicando la scrivania prima che Wintour lo interrompesse.

“No, no, non andremo lì, Meryl”, rise.

Dato che Wintour è stato ampiamente descritto come antipatico per la commedia del 2006, quando è stato rilasciato, è un delizioso scambio per gli amanti della moda e del cinema.

Elton John a penna musical di Broadway ‘The Devil Wears Prada’

Jan.27.201700:32

Anche delizioso? Nonostante tutte le ovvie allusioni a “Il diavolo veste Prada”, il film non viene mai nominato nei cinque minuti più clip.