Hank Deutschendorf, piccolo Oscar di “Ghostbusters II”, muore all’età di 28 anni

Henry “Hank” Deutschendorf, che ha interpretato il piccolo Oscar nel 1989 “Ghostbusters II”, è morto all’età di 28 anni.

Deutschendorf, che ha condiviso il ruolo con il fratello gemello Will, è stato trovato da suo fratello nel suo appartamento Escondido, in California, secondo E! Notizie, citando il rapporto del medico legale che ha definito la morte un suicidio per impiccagione.

acchiappa fantasmi 2 Year : 1989 Director : Ivan Reitman Bill Muray, Sigourney Weaver
“Ghostbusters II”, con Bill Murray, Sigourney Weaver e baby Oscar (interpretato da Hank e Will Deutschendorf).Alamy Foto d’archivio

“Mercoledì 14 giugno 2017, Henry John Deutschendorf II ha perso la sua battaglia contro il disturbo schizoaffettivo”, ha scritto il fratello su Facebook e ha scritto su una pagina web chiamata “Hank’s Hope for a Cure”.

“Alcuni lo conoscevano come Baby Oscar in ‘Ghostbusters 2’ o nel nipote di John Denver,” Will, che possiede un’accademia di arti marziali, ha continuato. “Altri lo conoscevano come un fratello, un figlio, un artista marziale, un insegnante, uno zio o un amico. Quello che la gente non sa di Hank era che soffriva di disturbo schizoaffettivo.

“Si tratta di una condizione di salute mentale cronica che è una combinazione di disturbo bipolare e schizofrenia, con allucinazioni, delusioni, depressione e mania”, ha proseguito. “È una malattia mentale molto grave che di solito richiede una vita di trattamento. Non è ben studiata, quindi il trattamento è in gran parte una stima basata sulla schizofrenia e sui trattamenti bipolari”.

Né Hank né suo fratello hanno perseguito la carriera di attore dopo la loro apparizione da bambino, anche se è apparso nel recente documentario “Cleanin ‘Up the Town: Remembering Ghostbusters”. Will ha notato che suo fratello è stato diagnosticato nell’agosto 2008; prima di allora era stato “ottimista” ma dopo aver iniziato a prendere farmaci (che “frenavano le delusioni ma … non fermavano le voci”), “si sentiva uno zombi”.

“Mio fratello è stato lasciato con un cerotto per una ferita da arma da fuoco”, ha scritto Will. La coppia ha lavorato insieme all’accademia di Will, e alla fine Hank ha guadagnato le cinture nere in Kempo “e ha trovato l’amore della sua vita”.

Will ha notato che ha deciso di scrivere in così grande dettaglio per aumentare la consapevolezza della malattia mentale. “Se la tua prima reazione è chiederci cosa puoi fare, è per aiutarci a fare tutto il possibile per aiutare gli altri a soffrire della stessa malattia di Hank”, ha scritto.

Un servizio commemorativo è previsto per il prossimo futuro.

Segui Randee Dawn su Twitter.