Il killer in miniatura ritorna su “CSI”

Un’ultima miniatura: Dopo aver scoperto che l’assassino in miniatura, Natalie Davis, avrebbe dovuto fare un’audizione per determinare se fosse abbastanza sana dal punto di vista mentale da lasciare l’ospedale per la prigione, Grissom si diresse verso di lei. Natalie gli disse: “Le personalità psicopatiche sono spesso abili nel mimare le emozioni umane … ma sono davvero dispiaciuto”. Dopo la testimonianza di Grissom, il giudice decise che sarebbe stata trasferita in prigione.

“Sono cambiato”, disse a Grissom quando venne a salutare. “E credo davvero che le persone che fanno cose cattive debbano essere punite.” Dopo che se ne fu andata, Grissom trovò una saponetta intagliata e vide una fessura in una delle piastrelle del pavimento. Quando la sollevò, vide un’ultima miniatura: Natalie si impiccò.

Che ne dici dello stato mentale di Grissom? Quando l’avvocato di Natalie chiese perché Grissom fosse venuto, disse: “Ho cercato di credere che le persone possano cambiare. Anche le persone che sono danneggiate. Ma non so se possono. Solo che non lo so. »Grissom sembrava riflettere se fosse in grado di cambiare. Ancora più passi verso la sua inevitabile uscita.

La vendetta non è così dolce: La prima vittima di giovedì, Janelle Rowe, è stata trovata sparata nella sua casa; sua figlia Nora era sdraiata accanto a lei con una ferita alla testa. Tutti i segni indicavano il marito di Janelle, Peter, che non era nemmeno quello che diceva di essere. Il suo nome era in realtà Mark, ed era stato accusato di aver ucciso un investigatore privato 12 anni prima. Poiché il corpo non è mai stato recuperato, non è stato condannato. I bambini del PI, tuttavia, non avevano dimenticato. Usando le abilità PI di suo padre, Natalie rintracciò Peter, ma Janelle divenne la sua vittima per sbaglio. Natalie non aveva ancora finito. Sotto la minaccia delle armi, ha fatto in modo che Peter la portasse nel luogo in cui aveva sepolto suo padre. Brass ha cercato di farla cadere la pistola, ma dopo che Peter ha confessato, lei ha sparato a se stessa.

Palla infuocata: Le seconde vittime erano due ragazzi che avevano fatto il tifo e si sono schiantati contro un albero. Ma una delle ferite del ragazzo non si adattava perfettamente all’incidente automobilistico. Nick capì subito che stavano giocando a baseball con la cassetta delle lettere e qualunque cosa il ragazzo avesse colpito con il pipistrello gli aveva fatto rompere il braccio e la spalla da dislocare, e a sua volta causato l’incidente. Risultò che Hal Jackman, malato dei ragazzi che distruggevano le sue cassette delle lettere, ne aveva riempito uno con il cemento. “Hai davvero insegnato a quei ragazzi una lezione,” disse Nick scuotendo la testa.

I ragazzi saranno ragazzi: Nick e Hodges avevano una sessione improvvisata di bonding sul baseball delle cassette postali, usando persino il garage del laboratorio per testare le loro teorie, mentre Catherine guardava, perplessa. “E mi chiedo perché sono ancora single”, ha detto. Hodges ha anche condiviso la storia di mettere un composto chimico nel cassetto della scrivania del suo migliore amico in modo che quando lo apriva, veniva fuori una nuvola rosa. Catherine non l’ha trovato divertente, ma Nick ha chiesto allegramente: “È andato in bocca?”

Più legame: Si scopre che Riley e Doc Robbins giocano a Wordscraper, il sostituto di Scrabulous, sulle loro pagine di Facebook. Sembra che Robbins stia vincendo.