J.K. Rowling “ama il nero Hermione”, difende il casting nel film “Harry Potter”

Quando i fan di “Harry Potter” sui social media hanno espresso reazioni contrastanti alla notizia che un’attrice nera assumerà presto il ruolo di Hermione Granger per una prossima produzione londinese di una commedia scritta da J.K. Rowling, l’autrice stessa ha parlato delle notizie del casting.

Noma Dumezweni, noto attore teatrale e attore televisivo britannico, interpreterà la parte di Hermione in “Harry Potter e il Maledetto bambino”, una storia che rivisita gli amatissimi personaggi di Rowling più tardi nelle loro vite.

L’attrice Emma Watson ha portato la giovane Hermione in vita sul grande schermo, ma alcuni fan che conoscevano il personaggio migliore dai testi hanno sempre pensato a Hermione come nera – un punto che Rowling ha illustrato twittando una collezione di fan art di Hermione.

CORRELATO: J.K. Rowling compie 50 anni: ecco 5 motivi per cui ci ispira ancora

E non è come se i personaggi non fossero comunque aperti alla revisione e alla reinterpretazione – come Matthew Lewis, che ha interpretato Neville Longbottom non-per-libro nella serie cinematografica, menzionato in un tweet di Dumezweni.

RELATED: Back off body-shamers! J.K. Rowling difende Serena Williams su Twitter

Questa non è la prima volta che Rowling ha preso su Twitter per chiarire qualsiasi confusione nel Potterverse.

Ha preso le voci:

Idee sbagliate corrette:

E ha anche avuto la risposta perfetta a un fan che non pensava che Dumbledore fosse “gay”:

Dopo tutto, quando si parla del Mondo Magico, Rowling è sicuramente l’autorità suprema!

Segui Ree Hines su cinguettio.

Altro Potter? Rowling parla di libri, carità, altro

Apr.10.201506:00