John Stamos: Dave Coulier voleva rivivere la scena ‘Full House’ con il figlio Billy

Abbi pietà! John Stamos potrebbe essere meglio conosciuto per il suo ruolo di bello e affascinante zio Jesse da “Full House” – e il suo revival, “Fuller House”. Ma l’attore, musicista e produttore ha recentemente aggiunto un nuovo titolo al suo curriculum: papà.

Il 54enne è diventato padre per la prima volta il 10 aprile quando lui e la moglie Caitlin McHugh hanno dato il benvenuto a un ragazzo, Billy. E anche se Baby Stamos ha solo 3 mesi, il piccolo ha un fan club e un account Instagram segreto.

Quando abbiamo incontrato Stamos a New York City durante una degustazione di cioccolato fondente Lindt Excellence, abbiamo dovuto chiedergli del suo stile genitoriale, quali consigli ha appreso dai suoi colleghi membri del cast e se suo figlio farà un cameo in TV in qualsiasi momento presto.

Com’è stato avere la tua famiglia “Fuller House” con Billy?

Lori (Loughlin) ha cercato di rubarlo. È ossessionata dai bambini in generale. Ogni giorno scrive: “Come sta Billy? Puoi inviare una foto di Billy?”

Invia foto di Lori al giorno Billy?

Ha un Instagram privato. Quindi, se ne ricordano. Ma se non ricordo, chiedono: “Dov’è un’immagine?” Quando Caitlin se ne va, e io l’ho solo, lo faccio solo su Instagram. Ho messo cose strane sul suo viso. Come oggi, ho messo un meme ballante, un Bitmoji, facendo la danza del pollo sulla sua testa.

Fuller House cast
Allen Berezovsky / Getty Images

Che consiglio hai ricevuto da Candace Cameron Bure, Lori Loughlin e gli altri genitori nel cast?

Sono genitori così bravi. Lori, ho chiesto alcune cose. Lori gli ha comprato questo bellissimo libro per bambini. Questo non è un consiglio, ma puoi inserire immagini e scrivere cose al suo interno. Anche Dave (Coulier) e Bob (Saget) sono genitori incredibili. Guarda come sono andate bene quei ragazzi. Tutti loro! È così strano che ho appena avuto un bambino, e loro hanno questi ragazzini cresciuti che stanno volando su aeroplani e cose del genere. I bambini di Lori sono così gentili.

Che cosa ha insegnato a lavorare con neonati e bambini in “Full House” sulla paternità?

Probabilmente la pazienza. Ho un’affinità con i bambini. Te lo sto dicendo, sono un bambino che sussurra. Funzionerà meglio con mio figlio. Li faccio smettere di piangere. Ma la parte migliore è che continuo ad aspettare che qualcuno urli “Taglia!” e prendi mio figlio da me Non sto facendo uno scherzo. Ho davvero quella fobia di quello. Quindi, questa è una buona cosa – non devo ridarglielo. È sempre stato un peccato. I bambini sarebbero entrati solo (brevemente). Mary Kate e Ashley (Olsen) entrerebbero di più, e loro avevano la loro stanza dei giochi. Abbiamo passato molto tempo con loro.

Dave Coulier, John Stamos, Mary-Kate/Ashley Olsen on Full House
ABC tramite Getty Images

Com’è il tuo stile genitoriale simile o diverso da quello di zio Jesse?

Non ho intenzione di far girare il bambino in giro, di fargli fare il pannolino con gli asciugamani di Scott e di ammirarlo con un ventilatore. Dave era finito quando il bambino era molto piccolo – era quando era nato. Dave voleva rivivere la scena di “Full House” – la prima scena in cui non riusciamo a trovare un pannolino e ci avvolgiamo (Michelle), schizzandole il tubo. Ero come, “Stai scherzando? Non stiamo facendo questo con mio figlio!” E ‘come, “Fallo e basta, sarà divertente per Instagram.”

Ogni possibilità che Billy faccia un cameo su “Fuller House”?

Sento che lo sto sfruttando troppo (risate). Io non la penso così Ma farò un episodio tra un paio di settimane. Lo farò scendere per farli vedere a tutti.

Candace Cameron Bure condivide il suo consiglio genitoriale (o la sua mancanza) per John Stamos

Jun.01.201802:10