La “Ragazza addormentata” di Lichtenstein vende all’asta per circa $ 45 milioni

“Sleeping Girl” di Roy Lichtenstein è stata venduta per circa $ 45 milioni mercoledì, stabilendo un record per l’artista pop a $ 267 milioni all’asta di Sotheby’s nell’arte postbellica e contemporanea.

La tela del 1964, eseguita nello stile di fumetti influenzato commercialmente dalla firma dell’artista, fece la sua alta stima di $ 40 milioni, che non includeva la commissione. Sia la “Figura scritta riflessa nello specchio” di Francis Bacon, ha raggiunto il prezzo più alto dell’asta di $ 40 milioni, o $ 44,882,500 compresa la commissione.

La vendita, che ha incassato due settimane di vendite da Sotheby’s e rivale Christie’s, contrassegnate da record tra cui il lavoro più costoso mai venduto all’asta, ha incassato $ 266.591.000, contro una stima pre-vendita di $ 215 milioni a $ 304 milioni.

Poco più dell’80 percento dei 57 lotti in vendita hanno trovato acquirenti e tre opere vendute per più di $ 35 milioni ciascuna, tra cui “Double Elvis” di Andy Warhol, che ha incassato $ 37 milioni.

Contenuto relativo:

  • L’artista che ha creato la scultura “Amore” rinuncia ad altri lavori, viene citato in giudizio
  • La pittura ‘The Scream’ vende per $ 120 milioni in asta
  • Cezanne, i capolavori di Matisse messi all’asta per 19 milioni di dollari ciascuno