La star di ‘Breaking Bad’ Aaron Paul sorprende alla premiere di ‘Saturday Night Live’

Tina chi? Il comico Fey potrebbe essere stato l’ospite della premiere della 39a stagione di “Saturday Night Live”, ma è stata la star di “Breaking Bad” Aaron Paul a rubare lo spettacolo.

L’attore, che interpreta Jesse Pinkman nel dramma AMC vincitore di un Emmy, ha sorpreso gli spettatori con apparizioni in tre scenette, ognuna delle quali ha citato “Breaking Bad”, che va in onda il suo attesissimo finale di serie Sunday.

Nel freddo della mostra, Paul come Jesse è apparso alla conferenza stampa del presidente Obama (Jay Pharoah) su come Obamacare aiuterà molti americani, e ha regalato al pubblico la storia del suo amico e mentore, Walter White.

“Sì, ho avuto questo amico, lo sai, e si è ammalato, come se fosse malato di cancro, ma poiché non c’era Obamacare, non poteva permettersi le terapie, quindi è stato, come, fatto marcia indietro in un angolo. Voglio dire, quindi ha fatto quello che qualcuno di noi avrebbe fatto – ha iniziato a cucinare la metanfetamina “, ha detto Jesse a un confuso Obama. “E presto, non era solo meth … era un omicidio, lo sapevi? E non un omicidio regolare, tipo, ha fatto saltare la faccia a metà di un ragazzo.”

Mentre Obama si precipitava a toglierlo dal palco, Jesse gli chiese: “Aspetta, aspetta, aspetta, aspetta, non vuoi sapere cosa è successo al mio amico ?!” 

La risposta clamorosa a questo? “NO!” 

Paul apparve in seguito in uno spot pubblicitario per la parodia di sigarette elettroniche, sostituendo invece “e meth”. Dopo che vari membri del cast di “SNL” hanno elogiato i meriti di essere in grado di “cavalcare il pony ghiacciato” ovunque, Paul come imprenditore Pinkman ha consegnato la linea di chiusura, “Emeth, lo sai che è bello perché è blu, b —-!”

Nella sua ultima apparizione, Paul ha interpretato Meth Nephew accanto a Bobby Moynihan’s Drunk Uncle durante il segmento “Weekend Update” con l’ancora Seth Meyers. Dopo una lunga e non del tutto divertente sproloquio su “tornare a scuola” e non vincere un Emmy, lo Zio ubriaco ha chiesto, “Ehi amico, che giorno è? È già domenica? È il Sabbath? Dovrei guardare?” Breaking Bad ‘con lo stupido ragazzo di mia sorella stupida. “

Ha tirato fuori un Jesse Pinkman chiaramente sfacciato, che ha scherzato: “Ehi, Seth, ho preso uno scherzo per te!”

“No, io sono quello che bussa”, dichiarò Ubriaco zio in un cenno a una delle linee più agghiaccianti di “Breaking Bad” di Walter.

Anche se alcuni dei migliori momenti della serata sono stati chiaramente grazie a Paul, la parodia di Fey su “Girls” della HBO è stata abbastanza buona. In un teaser parodistico, il commediante interpreta il nuovo compagno di stanza al rifugiato albanese di Hannah, Blerta, che fa vergognare i problemi del primo mondo delle altre ragazze.

Miley Cyrus è pronta per ospitare “Saturday Night Live” della prossima settimana. Il finale di “Breaking Bad” va in onda domenica alle 21:00 su AMC.

‘SNL’, ‘Breaking Bad’ ha un ruolo importante nella televisione

Sep.30.201303:55