Le star di “Stranger Things” rallegrano il bambino dopo che i compagni di classe non hanno partecipato alla festa di compleanno

Aaron Alambat aveva grandi progetti per festeggiare il suo dodicesimo compleanno con otto dei suoi compagni di classe in una festosa festa “Stranger Things” domenica. In un cenno del popolare show di fantascienza Netflix, la bash ha presentato corde di luci natalizie, un distributore di bevande di sangue Demogorgon e una bella torta al fianco di una festa abbondante.

L’unica cosa che manca? Tutti i suoi amici.

“Mio fratello ha aspettato fuori dalla nostra casa per un po ‘per far vedere i suoi amici”, ha detto la sorella maggiore Ayen Alambat a OGGI. “Vorrei che glielo avessero detto prima.”

Quello è quando il sedicenne, che vive con la sua famiglia a Rancho Cucamonga, in California, è venuto in soccorso. Ma invece di esercitare poteri psicocinetici, Ayen sfruttò il potere di Internet.

“Mio fratello ha invitato 8 dei suoi compagni di classe per la sua festa di compleanno del suo straniero e nessuno dei loro sé punk si è fatto vivo”, ha twittato il 18 marzo.

Da allora, il tweet ha ricevuto più di 242.000 “mi piace” e quasi 50.000 retweet in uno spettacolo di supporto che ricorda “Sad Papaw” – l’uomo che ha preparato la cena per i suoi sei nipotini, solo per avere uno spettacolo – quasi due anni fa alla data.

Partecipare al divertimento non era altri che la stessa Eleven, Millie Bobby Brown, che ha twittato una nota di supporto ad Aaron. “Puoi far sapere a tutti che tutti per conto di Stranger sarebbero arrivati!” lei scrisse. “Penso che il tuo fantastico e l’anno prossimo vorrei un invito … Per favore?”

“Mio fratello mi chiamava quando Millie ha iniziato a twittarci”, ha detto Ayen, che ha notato che Aaron ha iniziato a saltare su e giù per l’eccitazione.

Immagine: Premiere Of Netflix's
Noah Schnapp, Gaten Matarazzo, Millie Bobby Brown, Sadie Sink, Caleb McLaughlin e Finn Wolfhard hanno partecipato alla premiere della seconda stagione di “Stranger Things” di Netflix il 26 ottobre a Los Angeles, California. Frazer Harrison / Getty Images

Interviene anche Gaten Matarazzo, che interpreta l’amabile Dustin Henderson. “Conta anche io!” ha scritto. “Porterò il budino al cioccolato.”

Se la banda di Hawkins, Indiana, non verrà intrappolata nella fase a testa in giù nella terza stagione di “Stranger Things”, Aaron potrebbe aspettarsi una festa di compleanno molto speciale (e ben frequentata) l’anno prossimo.

“Mi sento come se più dei suoi amici si presentassero perché (di) cosa è successo”, ha detto Ayen.

Ha aggiunto: “Mi piace il modo in cui tutti hanno reagito in modo divertente, hanno usato le GIF di alcuni dei miei film preferiti, mi è piaciuto il modo in cui le persone usavano la commedia per migliorare la situazione”.

“Stranger Things” annuncia il nuovo membro del cast per la terza stagione

Mar.03.201800:33