Luke Perry rivela perché non ha mai lasciato che sua figlia uscisse con Dylan McKay

Luke Perry potrebbe aver recitato in “Beverly Hills, 90210”, uno dei più grandi spettacoli degli anni ’90, ma i suoi figli adolescenti non l’hanno mai guardato – e l’attore sta bene con quello.

“È così che dovrebbe essere”, ha detto la star di 50 anni “Riverdale” a Us Weekly. “Non voglio che si soffermino su questo.”

Luca Perry
L’attore Luke Perry ha rivelato che avrebbe proibito a sua figlia di uscire con un ragazzo come il suo vecchio personaggio di “Beverly Hills, 90210” Dylan McKay.Getty Images

Il padre di due – Jack, 19 anni, e Sophie, 16 anni (con l’ex moglie Rachel Sharp) – ha detto alla rivista che gli piaceva interpretare il cattivo pensieroso dello spettacolo, Dylan McKay, e ha ancora un debole per il ribelle adolescente.

Ma, ha detto Perry, aveva messo piede a un ragazzo come Dylan pericoloso, che ha rotto molti cuori di ragazze di West Beverly Hills High School, data sua figlia.

“Conosco quel fratello, so cosa sta combinando”, scherzò Perry. “È assolutamente un uomo di carattere, quindi potrebbe fare di peggio, ma non sarebbe la mia prima scelta, no.”

Luca Perry
Luke Perry come “cattivo ragazzo di Beverly Hills, 90210” Dylan McKay.SNAP / REX tramite Shutterstock

Sebbene l’attore ora interpreti un papà in “Riverdale”, durante una recente visita ad OGGI, ha rivelato che avrebbe colto al volo l’opportunità di interpretare di nuovo Dylan – specialmente se riuscisse a modellare i suoi capelli nel famoso pompadour di Dylan.

CORRELATO: Luke Perry è pronto per il Dylan ‘fare di nuovo:’ Mi piacerebbe tornare ‘a’ 90210 ‘

“Vedrò se riuscirò a tenere quei capelli in piedi,” disse, facendo scorrere le dita nella sua criniera per farla gonfiare. “Sì, se torno i capelli.”

Luke Perry: La serie di New Archie ‘Riverdale’ è come ‘90210’ con steroidi

Jan.27.201704:27