Niles e Daphne: l’amore conquista tutti

Il novanta percento dei personaggi adulti nelle commedie situate può contrassegnare una delle due caselle sotto “Stato civile”:

() Sposato per sempre, mai per divorziare, non importa quanto spesso il coniuge addebitato per primo nei crediti dello spettacolo imbarazzi il secondo coniuge, o quante volte il secondo classificato perde il suo temperamento con il primo.

() Single indefinitamente, avendo diversi entanglement romantici con Special Guest Stars ogni stagione, con solo uno o due della durata di tre o quattro episodi.

L’alter-ego di Kelsey Grammer, Frasier Crane, la cui omonima serie si conclude il 13 maggio, ha chiaramente spuntato la seconda scatola – scoprendo solo quello che i promo chiamano “l’amore della sua vita” cinque episodi prima della fine della corsa di 11 anni dello show. 

Suo fratello Niles è un’altra storia.

Hook-up e messa a puntoRidefinire le relazioni dei personaggi durante la serie di una serie è sempre stato rischioso, un campo minato dal quale pochi sono emersi in un unico pezzo. Il caso del libro di testo è stato lo spin-off “Mary Tyler Moore” di “Rhoda”, in cui lo sfortunato personaggio del titolo singolo si è sposato, ha divorziato e si è ammazzato nelle valutazioni.

“Cheers” è stata una delle poche serie a farlo funzionare, con Sam e Diane che si sono messi in fila alla fine della prima stagione. Dopo lo show è diventato un grande successo, si sono lasciati alla fine della seconda stagione (aprendo la strada all’introduzione del personaggio di Frasier, che ha cercato di fuggire con Diane alla fine della terza stagione).

La stagione soap-operistica è proseguita per la serie. Diane se n’è andata e Sam ha venduto il bar al quinquennale, Sam e Rebecca si sono messi insieme alla fine della stagione otto (o erano nove?), E la serie si è conclusa con la decisione di Sam di rimanere con il suo vero amore: il bar.

Quando il team creativo di “Frasier” sviluppò il personaggio di Niles, con il suo tormentato matrimonio con la mai vista Maris e la sua infatuata non corrisposta con Daphne, l’intera dinamica fu imbarazzante e scomoda. Un cambiamento sembrava inevitabile, e io ero tra quelli che lo volevano presto. Non potrebbero provare a mantenere questo stato di non-equilibrio indefinitamente, potrebbero?

L’importanza di essere Niles“Frasier” è stato benedetto con una scrittura abile e un tocco leggero che ha sapientemente limitato l’arco narrativo di Niles / Daphne a una o due battute secondarie per episodio ea un focus di coppia di episodi per stagione.

Ma erano le abilità comiche di David Hyde Pierce a farlo funzionare; il ruolo del fratellino che era più Frasier di Frasier poteva facilmente diventare oggetto di disprezzo e pietà. La performance di Pierce ha reso Niles il personaggio più divertente dello show, una camicia imbottita facilmente sgonfiata che era anche un perdente amabile. Se potesse trasformare l’atto di svenire alla vista del suo stesso sangue in un bell’esempio di slapstick da solista, potrebbe fare l’amore non corrisposto in una cotta adolescenziale in un corpo di un adulto cresciuto dritto.

Nel frattempo, Jane Leeves fu lasciata con il compito ingrato di essere ignara della sua attrazione; i suoi migliori momenti comici si sono verificati mentre si relazionava con tutti i personaggi tranne Niles.

Ma gli sceneggiatori hanno impiegato un tempo atrocemente lungo per sviluppare la trama. Maris ha prima eliminato Niles nella terza stagione, e Niles si è prima allontanato dal dire a Daphne i suoi sentimenti all’inizio della quarta stagione. Entro la fine di quell’anno, Maris chiese il divorzio, e sembrava che qualcosa stesse per rompere. Ma la trama è rimasta sullo sfondo fino alla metà della sesta stagione, quando hanno lanciato un’ironia della grande lega: Daphne è caduta per l’avvocato di divorzio Niles assunto per liberarsi finalmente da Maris.

Poco più di 150 episodi dopo che Niles ha incontrato Daphne, ha finalmente appreso dei suoi sentimenti per lei (seconda mano da un Frasier over-medicato, ovviamente), proprio come Niles aveva iniziato a mettere Daphne dietro di sé e riprendere – più ironia – la sua ex – il chirurgo plastico della moglie.

Infine, “Frasier” finì la settima stagione e iniziò l’ottava stagione con un arco di otto episodi che vide i due personaggi scappare a stento dalle loro altre relazioni prima – o dopo – commettendo matrimoni, dando come risultato un’immagine decisamente non-Crane del coppia felice fuggire in un Winnebago.

La realtà spesso interferisce con le storie televisive a lungo termine, e “Frasier” ha dovuto affrontare la gravidanza della vita reale di Jane Leeves quando il suo personaggio aveva appena trovato il suo vero amore, ma erano diversi colpi di scena a meno di un matrimonio. Così, Daphne ha guadagnato peso ed è andata in una fattoria grassa mentre Leeves ha preso un congedo di maternità (non la peggiore gestione di una gravidanza nelle recenti sit-com, ma lontano dal migliore). Ci sono voluti fino all’inizio della stagione 10 per suonare le campane di nozze; coerentemente con il lungo e difficile corteggiamento, Daphne e Niles finirono per passare attraverso tre cerimonie.

Lieto fine?Dopo il culmine finale di nove anni di lotta, Daphne e Niles, la coppia sposata, si stabilirono in due stagioni di relativa facilità. Una crisi sanitaria per Niles è stata risolta in tre episodi (ma un anno dopo, la crisi sanitaria di padre Martin è stata risolta in uno).

L’onnipresente ombra di Maris fu finalmente sollevata in un arco narrativo in cui fu accusata di omicidio e fuggì dal paese, ma non prima di un’ultima umiliazione per Niles, che coinvolse la manifestazione pubblica di un’immagine molto imbarazzante.

L’ultima stagione è iniziata con la tipica reazione eccessivamente comica di Niles alle paure che potrebbe essere sterile, ma Daphne le ha detto che era già incinta. Questa volta, la gravidanza della vita reale di Jane Leeves è stata perfettamente sincronizzata con il suo personaggio, fornendo alla coppia un pezzo dell’azione finale della serie (anche se l’unica vera suspense è quante volte il Niles estremamente schizzinoso perderà conoscenza durante la consegna).

La coppia si occupava della gelosia, del dubbio, di essere usciti dal letto e di altri problemi convenzionali di coppie sposate, ma non cessava mai di produrre risate. Il risultato è stato tanto meglio per non aver aspettato fino alla fine della serie per portare la coppia insieme per sempre (a differenza di certi altri personaggi della sitcom in un altro spettacolo che inizia con “F” e finisce con “-riends”).

Niles e Daphne possono ora controllare la casella dello stato civile Sitcom di “sposati per sempre” o, per usare un termine più tradizionale, vivere felici e contenti.

So che il mio non è il punto di vista più popolare. A, la relazione tra Niles e Daphne ha guadagnato più della metà dei voti per essere il punto in cui “Frasier” ha iniziato a scendere.

Ma come potrebbe qualcuno che ha passato mezz’ora alla settimana con questi personaggi per oltre un decennio a negare loro un lieto fine? Anche con punti della trama che potrebbero essere degni di critica (fat farm?), E anche se non era previsto dal primo giorno, “Frasier” ha finito per darci una delle migliori affermazioni del potere dell’amore nella storia della televisione. Eppure raramente, se non mai, ha sacrificato la commedia per farlo.

D’altra parte, quell’episodio in cui un pappagallo si era bloccato nei capelli di Niles era semplicemente stupido.

è l’alias online di uno scrittore del sud della California