Non chiamarmi Shirley! ‘Aereo!’ rilasciato 35 anni fa oggi

Sicuramente non possiamo essere seri sul fatto che sono trascorsi 35 anni da “Aereo!” arrivato nei cinema!

(Siamo seri e non chiamarci Shirley).

AEREO!
AEREO !, Julie Hagerty, Robert Hays, 1980, (c) Paramount / courtesy Everett CollectionCollezione di cortesia Everett

È vero: il 2 luglio 1980, il pubblico del cinema è stato presentato a Jim Abraham, a David Zucker e alla commedia di Jerry Zucker che può avere battute più divertenti al minuto di qualsiasi altro nella storia del cinema. (Non solo battute, ma divertente scherzi. C’è un’enorme differenza.)

E mentre qualsiasi linea del film infinitamente quotabile potrebbe essere al centro di un post dell’anniversario, diamo un’occhiata a cinque delle gag da corsa più grandi (e più rispettose degli standard), che sono divertenti oggi come lo erano 35 anni fa.

1. Celebrità che possono o meno interpretare se stesse

La star di Los Angeles Lakers Kareem Abdul-Jabbar sta solo provando a giocare al pilota Roger Murdock, ma il giovane Joey giura che è il giocatore di basket.

Nel frattempo, il tenente Hurwitz subisce uno shock da shock così grave, crede che sia Ethel Merman (forse perché interpretato da Ethel Merman).

2. Conversazione sempre più confusa tra Roger, Victor e Clarence

Quello che inizia come una barzelletta sulla confusione di Roger sull’affermazione radioattiva “Roger” diventa una presa aeronautica su “Who’s on First?” Di Abbott and Costello. Una volta che il collega Victor Basta sente parlare di vettori, e Clarence Oveur cerca l’autorizzazione, è tutto finito. (Anche se questo bit non è tecnicamente ricorrente, è incluso in questa lista perché prende una battuta unica e aumenta in modo aggressivo la premessa su e Oveur di nuovo. In altre parole, abbiamo liquidazione, Clarence.)

3. La settimana sbagliata per Steve McCrosky per abbandonare alcune abitudini malsane

Odio essere contrarian, ma se saltare fuori da una torre di controllo del traffico aereo è una indicazione, direi che è sempre una buona settimana smettere di annusare la colla. (Ora, se solo Ted Striker riuscisse a gestire il suo problema con l’alcol …).

4. L’insistenza del dottor Rumack per augurare buona fortuna, contando sui nostri eroi

In un precursore dei suoi giorni interpretato come il tenace e inatteso successo del tenente Frank Drebin in TV “Police Squad!” e nella trilogia del film “Naked Gun”, la defunta, grande Leslie Nielsen ha interpretato un medico che sentiva il bisogno di augurare a Ted ed Elaine buona fortuna – forse il doppio del necessario.

5. Una cosa che non è importante in questo momento

Potresti pensare: “C’è un problema con ciò che hai lasciato fuori da questa lista!” E potrei rispondere, “Cos’è?” A cui diresti: “È un numero di oggetti o nomi collegati scritti o stampati consecutivamente, ma al momento non è importante.”

Nel 2008, Nielsen e il resto dell ‘”Airplane!” cast riunito su OGGI – guarda cosa hanno detto riguardo al film nel video qui sotto.

Flashback: aereo! Inserito su OGGI nel 2008

Jul.02.201501:40

Segui lo scrittore TODAY.com Chris Serico su Twitter.