Boy dice addio al migliore amico, 91 anni, veterano della seconda guerra mondiale dalla porta accanto

Emmett Rychner fu il primo ad andarsene. Due anni fa, il giovane bambino in età prescolare si trasferì in una città vicina, lasciandosi alle spalle il suo migliore amico, Erling Kindem, un veterano della seconda guerra mondiale che viveva nella porta accanto..

Vita ben vissuta: Erling Kindem, veterano della seconda guerra mondiale con improbabile amicizia, muore a 91 anni

Nov.06.201601:16

La scorsa settimana è arrivato il momento di un ultimo addio.

Erling, 91 anni, è deceduto sabato scorso, appena tre giorni dopo che il 6enne Emmett ha fatto visita alla casa di cura dove stava ricevendo cure da hospice.

Il ragazzino dice addio al migliore amico di 91 anni

Nov.03.201601:24

“Dopo aver detto a Emmett che Erling era morto, per un po ‘rimase molto tranquillo”, ha detto sua madre Anika Rychner a OGGI. “La prima cosa che ha detto è stata: ‘Quindi dovremo aspettare molto a lungo. So che lo rivedremo in paradiso. ‘”

Per più di un decennio, le due famiglie vivevano l’una accanto all’altra in un sobborgo di Minneapolis, ma non avevano molte relazioni oltre a dire ciao. Questo cambiò dopo che Emmett arrivò.

CORRELATO: Il sostituto risponde all’emergenza fashion della bambina – e ora sono i migliori amici

“Era circa 2 quando tutto questo è iniziato. Avrebbe iniziato ad avventurarsi nel cortile di Erling quando era fuori nel suo giardino con i suoi pomodori “, ricorda Rychner.

Emmett supervised as Erling attended his garden.
Emmett supervisionò mentre Erling frequentava il suo giardino.Per gentile concessione di Anika Rychner

Un giorno, quando Emmett vide Erling che versava della sporcizia attorno al suo nuovo marciapiede, afferrò la pala e la carriola giocattolo e si avvicinò.

Erling è stato solleticato dal suo nuovo compagno e si sono immediatamente uniti.

Da quel momento, Emmett è andato fuori ogni volta che ha visto il suo amico.

“Andrebbe anche a bussare alla porta di Erling e chiedere se Erling potesse giocare”, ha ricordato sua madre con una risata.

I due avevano le falciatrici da prato (Emmett cavalcava il suo tosaerba elettrico giocattolo). Giocavano a croquet e andavano in bicicletta. E si prendevano cura del giardino di Erling, che coltivava uno dei cibi preferiti del ragazzo, i pomodori.

“Gli piacevano particolarmente i ciliegi che poteva scegliere proprio lì e mangiare in giardino, così aiutava papà a coltivare il giardino”, ha detto a tutti oggi il figlio di Erling, Charlie Kindem..

Due anni fa, la crescente famiglia di Emmett si trasferì in campagna. Un mese dopo, Erling e sua moglie si trasferirono in un appartamento per anziani. Ma i due amici continuarono a visitarsi regolarmente.

“Erling guidava ancora quando ci siamo trasferiti, quindi a volte tornavamo a casa e trovavamo pomodori dal suo giardino sul nostro portico o un biglietto per Emmett con qualche altro tesoro che lui gli aveva portato”, ha detto Rychner..

GUARDA: Questa ragazza scatena una nuova amicizia dopo aver parlato con uno sconosciuto al supermercato

“Se non ci visitassimo da un po ‘, Erling chiamerebbe e andremmo a visitare”, ha detto. “O a volte i bambini dicevamo: ‘Dovremmo andare a vedere Erling’, e ci fermeremmo di ritorno da scuola.”

Erling, playing the straight man to Emmett's antics.
Erling, che interpreta l’uomo normale per le buffonate di Emmett.Per gentile concessione di Anika Rychner

Emmett ha spesso disegnato immagini di aerei bombardieri B-24 per il suo amico, che ha prestato servizio come radio operatore e artigliere durante la seconda guerra mondiale.

“Molti bambini non sono a loro agio con gli anziani perché hanno un aspetto diverso. Emmett è sempre stato, “ha detto Rychner.” Non è mai stato timido nel abbracciare Erling e tenersi la mano “.

RELATED: la storia originale di NBC-KARE su Emmett e l’improbabile amicizia di Erling

Quando la moglie di Erling, Joyce, con cui ebbe cinque figli, morì lo scorso autunno, Emmett e la sua famiglia assistettero al suo funerale.

“Era una cosa naturale”, ha detto Kindem riguardo alla relazione di suo padre con Emmett. “Non gli parlava affatto. Ha parlato con lui come se fosse una persona normale e non un bambino. “

Erling's son said his father was always good with children.
Il figlio di Erling disse che suo padre andava sempre bene con i bambini. “Era naturale essere amici con lui.”
Per gentile concessione di Anika Rychner

Ma Erling era sempre così, disse suo figlio.

“Papà era sempre amichevole con i bambini, crescendo giocava con noi, che si trattasse di baseball o di calcio”, ha detto. Ha ricordato come Erling abbia allagato il lotto libero della porta accanto a casa loro ogni inverno per trasformarlo in una pista di pattinaggio.

La scorsa primavera, Erling si trasferì in una casa di riposo assistita. Ma le sue condizioni cardiache iniziarono a peggiorare e il mese scorso, si trasferì in una casa di cura, dove ricevette assistenza hospice.

CORRELATO: La bambina fa amicizia con il rastrellatore, gli dà un cupcake di compleanno

Emmett ha visto il suo amico il giorno dopo essersi trasferito, e di nuovo la scorsa settimana. Fu allora che Emmett lesse al suo amico la preghiera del Signore e Erling incoraggiò il suo amico ad ascoltare i suoi genitori.

“Sembrava un addio”, ha detto Rychner.

Erling è morto tre giorni dopo.

6 year old boy Emmett Rychner with his World War II veteran friend, Erling Kindem
Emmett ed Erling, durante il loro ultimo incontro.

Emmett è stato più tranquillo del solito, ma sembra aver assorbito le notizie, in parte perché i suoi genitori lo stavano preparando. Rychner ha detto che considera “un regalo meraviglioso” che Emmett ha avuto la possibilità di sperimentare il declino della salute di un amico in modo così positivo e naturale.

Si sentiva orgogliosa che suo figlio non si fosse allontanato da Erling, anche nella sua malattia.

“Tutti noi dobbiamo sperimentare la morte ad un certo punto nella nostra vita di una persona cara, è una parte importante della crescita, non puoi evitarlo”, ha detto..

Sia Rychner che Kindem hanno detto di essere stati mossi dall’effusione di sostegno da quando KARE, affiliata alla NBC, ha riportato per la prima volta la loro storia due anni fa. La stazione ha continuato a documentare l’amicizia e ha riferito la notizia della morte di Erling.

“Ha una forte fede che lo rivedrà”, ha detto Rychner.

Segui Eun Kyung Kim su Twitter o Facebook.

Insegnante che dona rene a uno studente di 4 anni

Oct.07.201600:58