Buon compleanno, Gerber Baby: oggi hai 90 anni!

Aveva solo 4 mesi quando la sua somiglianza è stata catturata in un semplice schizzo che da allora è diventato familiare alle generazioni. Ora l’originale Gerber Baby compie 90 anni!

Ann Turner Cook, whose baby face launched the iconic Gerber logo
Ann Turner Cook posa a casa sua a Tampa, in Florida, nel febbraio 2004. CHRIS O’MEARA / AP

Fu nel 1927 che Dorothy Hope Smith abbozzò un ruvido ritratto a carboncino di Ann Turner Cook, la figlia di un amico di famiglia. L’anno seguente, quando il marchio di alimenti per l’infanzia ha lanciato un concorso per trovare un volto ufficiale per la propria azienda, Smith ha inserito il suo disegno semplice e incompiuto.

CORRELATI: bambini Gerber di generazione in generazione: il primo modello incontra il nuovo vincitore

Saluta il nuovo adorabile bambino Gerber

Jan.21.201502:27

Con la voce Smith incluse una nota che diceva che se fosse stata scelta, avrebbe terminato lo schizzo. Ma quando i giudici della competizione lo hanno scelto come il vincitore, hanno deciso che gli piaceva così com’era.

Il resto è storia. Il semplice schizzo di Smith della faccia da cherubino di Ann Turner Cook divenne così sinonimo del marchio Gerber che nel 1931 divenne il loro marchio ufficiale.

CORRELATO: Gerber chiama cutie con fossette come 2016 Gerber Baby

Ann Turner Cook, whose baby face launched the iconic Gerber logo
Ann Turner Cook, l’originale Gerber Baby, ha visitato la piazza TODAY nel 2012. Amy Sussman / AP IMMAGINI PER GERBER

Per anni, il pubblico ha ipotizzato che il bambino Gerber fosse diventato famoso, con le attrici Elizabeth Taylor e Jayne Seymour tra i sospetti più famosi. Nel 1978, proprio intorno al 50 ° anniversario del famoso sketch, l’identità di Ann Turner Cook come modello originale fu finalmente rivelata.

Il nativo di Tampa è un insegnante di inglese in pensione e un romanziere misterioso, e i suoi occhi brillano ancora brillantemente come nel lontano 1927. Nel 2012, ha fatto visita alla piazza TODAY.

Buon compleanno, Ann Turner Cook!