Guarda l’adorabile reazione di questo bambino nel vedere chiaramente per la prima volta

OGGI Favorite

Inizia la tua giornata con un sorriso – guardando il sorriso di questo bambino.

In un video commovente caricato su Facebook, la mamma Jessica Sinclair può vedere fatica a mettere gli occhiali di Baby Piper. Ma una volta che Jessica ha successo, ne consegue l’adorazione.

Video imperdibile: Baby vede chiaramente per la prima volta

Jul.13.201500:51

“Ciao Piper!” Si sente dire Sinclair nel video mentre Jessica fa un sorriso gigantesco. Il momento non è solo la fusione di ascoltatori su Internet – è stato visto 18 milioni di volte su Facebook – ma ha anche fatto sorridere le ancore di OGGI.

“Non ce la faccio”, ha detto Savannah Guthrie guardando il video. “Questo è il più carino!”

CORRELATO: La figlia di Mark Zuckerberg sta camminando! Guarda i primi passi di Max in un modo completamente nuovo

Sinclair decise di farsi controllare dagli occhi di Piper dopo che non stava sviluppando certe abilità il più rapidamente possibile.

“Abbiamo iniziato a notare che stava avendo problemi a raggiungere il suo traguardo di scansione. Quindi al suo normale controllo pediatrico hanno fatto una visita oculistica e hanno visto che avrebbe potuto avere un leggero astigmatismo “, ha detto Jessica Sinclair a WKRC Cincinnati.

Un esame oculare ha mostrato che Piper era effettivamente lungimirante e aveva bisogno di alcune specifiche per vedere, con una prescrizione di +7.00 in un occhio e +9.00 nell’altro, WKRC segnalato. Dopo aver raccolto gli occhiali, la famiglia decise di uscire per un pasto e provare i nuovi telai di Piper, che è quando Sinclair catturò la reazione di Piper.

Non perdere mai una storia genitoriale con le newsletter di TODAY! Iscriviti qui

Mentre il video è decisamente adorabile, Sinclair spera che aumenterà la consapevolezza sull’importanza degli esami oculistici a partire da una giovane età, secondo WKRC.

CORRELATO: La reazione del bambino a vedere la neve per la prima volta scioglierà il tuo cuore

Questo articolo è stato originariamente pubblicato il 13 luglio 2015 su TODAY.com.