‘Hanno diritti:’ Isla Fisher sul perché non vedi mai le foto dei suoi figli

Per l’attrice Isla Fisher, essere mamma è ciò di cui si sente più orgogliosa, ma il pubblico non scoprirà presto dettagli sui suoi figli.

“Sembra che adesso sia una notizia interessante che non voglio parlarne, ma quando ho iniziato, era interessante che la gente volesse parlare della propria vita privata, nessuno poteva crederci”, ha detto Fisher, chi ha tre figli con il marito Sacha Baron Cohen, per oggi genitori. “Tutti erano come” Oh mio Dio. Riesci a credere che lei stia parlando della sua vita privata chiunque fosse. ” Al giorno d’oggi, siamo abituati a condividere tutto ciò che sono diventato una notizia interessante per mantenere un segreto. “

2017 Los Angeles Dance Project Gala
L’attrice diventata scrittrice Isla Fisher ha un nuovo libro per bambini intitolato “Marge in Charge”. Getty Images per L.A. Dance Proj

La decisione di tenere la sua famiglia privata è quella che l’attrice trasformata in autrice, che ha scritto il libro per bambini “Marge in Charge”, ha pensato molto a.

“Se parli dei tuoi figli o se li porti ad un evento sul tappeto rosso, non puoi essere litigioso più tardi quando c’è una loro foto in qualcosa e dire” hey, meritano l’anonimato “, ma lo fanno, “la mamma dei tre ha spiegato. “Anche loro hanno dei diritti, è una decisione molto consapevole e sinceramente mi sentirò davvero disgustoso con me stesso se usassi la mia famiglia per vendere qualcosa, non starebbe bene con me, non si allinea ai miei valori”.

Non perdere mai una storia genitoriale con la newsletter di Parenting di oggi! Iscriviti qui.

Essere all’occhio del pubblico, il 41enne ha spiegato che è importante che alcune cose siano solo per la sua vita personale e proteggere la privacy della sua famiglia è qualcosa a cui lei sinceramente si preoccupa.

“Ovviamente, sono una mamma e la maternità è la cosa di cui sono più orgoglioso ed è il mio argomento preferito nella mia vita personale: se tu fossi mio amico e andavamo a prendere un caffè, saresti tipo” Oh mio Dio. Tutto parla dei suoi figli “, ha detto Fisher.

In un mondo in cui i feed sociali dei genitori sono inondati di foto carine di bambini e bambine, è difficile immaginare di non avere la voglia di condividere, ma l’attrice no. Tuttavia, questo non vuol dire che le persone a lei più vicine non abbiano accesso alla sua famiglia.

“Ma ho una politica della porta aperta e la gente viene per tutto il tempo, faccio grandi cene allo Shabbat e tutti hanno accesso alla mia famiglia una volta alla settimana”, ha detto..

OGGI ha relazioni di affiliazione, quindi potremmo ottenere una piccola quota delle entrate derivanti dai tuoi acquisti. Gli articoli sono venduti dal rivenditore, non da OGGI. Tutti i prezzi sono soggetti a modifiche e gli articoli potrebbero essere venduti in base all’inventario del commerciante.