La guida di TODAY Parenting Team per portare a casa il bambino: 109 cose che avremmo voluto conoscere

OGGI

Ti piacerebbe aver conosciuto alcune cose prima di portare a casa il tuo bambino?

Forse più di poche cose?

Così hanno fatto le centinaia di contributori che fanno parte del nostro nuovo TODAY Parenting Team. (Vuoi unirti a noi? Sei invitato!)

Nella nostra prima domanda al team, abbiamo chiesto:

“Cosa vorresti che avessi saputo dei primi giorni, settimane o mesi con un bambino?”

La gamma di risposte che abbiamo ottenuto è a dir poco geniale. Ecco tutto ciò che i libri per bambini non ti dicono. Abbiamo raccolto le 109 cose che i genitori OGGI desiderano aver conosciuto, dai consigli pratici ai consigli emotivi. Che tu sia un nuovo genitore, un genitore veterano o una via di mezzo, c’è qualcosa qui dentro per te.

E se qualcuno di questi scenari ti suona fedele – come siamo sicuri – si prega di impegnarsi nella conversazione. Partecipa al gruppo dei genitori di oggi, perché ogni genitore dovrebbe far parte di un “villaggio”.

1. Fai scorta di quelle mutandine a rete che ti danno in ospedale. (Angie Goff)

“Sono brutti come il peccato ma incredibilmente comodi. Sentiamolo per le mutandine energetiche! “

2. Non perdere di vista la tua identità. (Jenny Fenig)

“Ama te stesso così tanto che non sei disposto a perderti. Perché quando ti perdi, tutti perdono. La tua famiglia ha bisogno di te. Soprattutto, hai bisogno di te. Quindi, sii gentile con te stesso. “

Tre babies later, I'm still the same me!
Tre bambini dopo, sono sempre lo stesso me!Jenny Fenig

3. Non ti preoccupare se ti senti senza tracce … è normale. (Savannah Guthrie)

“Sono la prova vivente che puoi essere un genitore anche quando ti senti (e sei) incapace e incompetente e inadeguato. In qualche modo, ti infastidisci e prima che tu lo sai, lo sai un po ‘. “

“Non ti preoccupare se ti senti senza tracce, è normale.”OGGI

4. Non provare a montare il tiralatte per la prima volta alle 4 del mattino. Pessima idea. (Patrice Poltzer)

“Cue the hysterics.”

5. Sai cosa non sai. (Danielle Campoamor / A Twenty Something Nothing)

“Ho avuto questa percezione di ciò che era una madre prima, naturalmente, sono diventato uno”.

6. Non devi goderti ogni momento. (Glennon Doyle Melton / Momastery)

“Perché è il secondo che una madre ammette che è difficile, le persone sentono il bisogno di suggerire che forse non lo sta facendo bene?”

7. Non sei mai solo, anche se a volte potresti sentirti in quel modo. (Rebecca Dube)

“Se hai una domanda, qualcuno ha una risposta: se hai bisogno di un abbraccio, qualcuno è là fuori a braccia aperte – almeno virtualmente – la genitorialità può essere un affare duro e solitario, può anche essere la cosa più meravigliosa e gioiosa. Spesso sono tutte queste cose in un intervallo di cinque minuti. “

8. Fidati del tuo intestino. (Bree Sunshine Smith)

“Le mie insicurezze, le mie imperfezioni, i miei errori, le mie vittorie, i miei talenti, il mio spirito, i miei istinti sono tutti intrecciati singolarmente per essere la migliore mamma che Cole possa mai avere.”

9. Va bene rilassarsi! (Jenna Bush Hager)

“Sentivo che dovevo fare costantemente qualcosa: pulire, lavare, scrivere note di ringraziamento, invece di fare solo un pisolino e fissare Mila.”

“Dove è andato il mio bambino? Com’è già questa PERSONA?”Jenna Bush Hager

10. Tagliati un po ‘di fatica. (Susie Garlick / DiddleDots)

“Crea la tua copertina, così come la tua storia con tutti gli alti e bassi che vengono con la crescita di una famiglia, alla fine avrai insegnato ai tuoi figli che creare la tua storia non ha prezzo.”

11. Aspettatevi di sentirvi soli e innamorati allo stesso tempo. (Il blog di Errin Spencer / Mommamamom)

“Amo abbastanza, faccio abbastanza, ne do abbastanza, i miei figli saranno abbastanza”.

12. Non ascoltare le “storie dell’orrore” di altre persone. Ti spaventerà solo. (Traci / A Day in the Life of a Drama Queen’s Momma)

“Ogni esperienza di lavoro e di consegna è unica, non importa cosa siano passate tua madre, tua zia o la tua migliore amica …”

13. Se non vuoi essere giudicato, smetti di giudicare. (Megan Egbert / HipMomBrarian)

“Vorrei poter sapere che nessuno fa tutto bene, non in genitorialità o altro, che è ciò che ci rende in questo insieme.”

14. Con un secondo bambino arrivano tutti i nuovi errori. (Jenna Wolfe)

“Qualcuno una volta mi ha dato un ottimo consiglio quando si tratta di vivere: fai tutti gli errori che vuoi lungo il viaggio, la chiave è non fare gli stessi due volte”.

Presentazione del team di genitori di TODAY

Mar.03.201503:06

15. C’è una cosa come troppe informazioni. (Jill Morgenstern)

“Anche papà ha ragione, anche se non ha mai nemmeno posato gli occhi su un libro per bambini, papà a volte ha ragione anche quando fa le cose ‘male'”.

16. Ripeti dopo di me: è solo una fase! (Natalie Morales)

“Che cosa ho imparato? Quello che ogni genitore impara ad un certo punto – è solo una fase! Anche se un lungo e doloroso che è durato quasi un anno … Ora so che attraverso tutto questo i miei figli mi amano con tutto il loro cuore , anche se non lo mostrano sempre. “

17. Raccogli ricordi, non oggetti. (Doyin Richards / Daddy Doin ‘Work)

“Tra vent’anni chiederanno loro (o chiunque altro) che io abbia comprato le loro scarpe a Payless invece che a Bloomingdales?

“Quando la mia famiglia spende un sacco di soldi per le cose per i nostri figli, è sempre per le cose che creano ricordi duraturi.”Doyin Richards

18. Non sentirti in colpa per aver lasciato andare il bambino al lavoro. (RoShelle Salinas)

“Non mi sento male quando parto per andare in ufficio tutti i giorni, specialmente quando mio figlio dice” mamma lavoro e io scuola “. Sono orgoglioso di vedermi come una madre che lavora e sta già facendo la correlazione che devi lavorare per guadagnare soldi per vivere “.

19. Fai foto con te in loro. (Solo mettimi dentro)

“Non recupererai mai quei momenti, non lasciarli passare senza catturare la tua presenza.”

20. La tua capacità di amare diventerà più grande. (Justin Ricklefs)

“Ne vedi un po ‘di più quando reggi tuo figlio durante un temporale, o consola tua figlia durante un brutto sogno, o guardali dormire per minuti ogni sera prima di andare a letto.”

21. Pronuncia “no” ai visitatori; “sì” alle babysitter. (Lynn Perkins)

“Prendi ogni opportunità per riposare e recuperare e allinearti un’assistenza extra per aiutare.”

22. Non essere scioccato quando diventi un bugiardo esperto. (Christine Burke)

“Costruirai intricate bugie per spiegare come Babbo Natale entra nella tua casa … e perché l’Elfo sullo Scaffale non è tornato al Polo Nord per il 4 ° giorno consecutivo. i bambini ancora si aspettavano una totale onestà da loro “.

23. Non isolare il bambino: non si romperà. (Darlene Rodriguez)

“I bambini sono forti, flessibili, malleabili, dovrebbero essere tenuti da persone diverse e occasionalmente i germi del bambino dal naso moccioso renderanno più forte il sistema immunitario del tuo bambino”.

Bambini won't break.
I bambini non si romperanno.Darlene Rodriguez

24. Non pagare i professionisti perché puoi farlo da solo. (Jenny Sanchez)

“Ho dipinto un murale nella stanza di [mia figlia], ho fatto i miei primi scatti di compleanno e ho realizzato la mia torta di smash, non spendere un sacco di soldi per cose e professionisti quando puoi farlo da solo!”

25. Quando il bambino torna a casa, fai solo ciò che sembra giusto. (Michelle Thayer)

“Col tempo ho fatto ciò che sentivo giusto: quando ero sveglio passava il tempo nella sua sedia gonfiabile o tra le mie braccia, trascorreva notti nella sua culla e, una volta abbastanza grande, ha passato del tempo nel suo dondolo”.

26. Crea una lista di cose da fare, grandi e piccole, prima di andare a letto. (Gina Pomponio / Mommy Posh)

“Dormirai meglio sapendo che hai già pianificato per il giorno successivo e ti alzerai al mattino sapendo che ti sei già preso cura del lavoro per le gambe per iniziare la giornata.”

27. Le amiche della mamma sono la bomba. (Sheinelle Jones)

“Lo diranno come è, perché ottengono ciò che stai passando – e saranno il tuo sostegno quando non puoi vedere dritto”.

Dormire when the baby (or toddler) sleeps!
Dormi quando il bambino (o il bambino) dorme!Sheinelle Jones

28. Pianifica in anticipo l’aiuto di cui avrai bisogno nelle settimane 6-12. (Randi Zuckerberg)

“Invece di pianificarmi per quelle prime settimane, avrei dovuto davvero ottimizzare per le settimane 6-12, quando avrei davvero bisogno del maggior supporto e non avrei avuto molte persone che me lo offrissero.”

29. Non minimizzare il baby blues: sono reali. (Kristen Sullivan)

“Quello che voglio sapere alle altre mamme prima volta è che è NORMALE, e va bene! Non significa che ami il tuo piccolo o meno.”

(Nota del redattore: questa pagina di Postpartum Progress ha una descrizione molto buona di come si sente la depressione post partum e dei collegamenti alle risorse per ottenere aiuto.

30. Aspetti che ogni bambino sia unico. (Laura / Ispirazione per le mamme)

“Sia che tu abbia un bambino o cinque, essere mamma significa imparare che non sai tutto.”

“Era come se fossi la prima volta mamma di nuovo.”Laura / Ispirazione per le mamme

31. Avere tempo da papà. (Doyin Richards / Daddy Doin ‘Work)

“Qualunque cosa sia (tempo della storia, tempo per il parco giochi, tempo per il bagno, poppate ecc.) Trova qualcosa che solo tu e il tuo bambino fate insieme, ma intensificherete il vostro legame”.

32. Assapora i momenti in cui i tuoi bambini sono a casa. (Heather Riley)

“Ora sono la mamma con i bambini a scuola tutto il giorno a guardare le mamme stanche nel negozio di alimentari con i piccoli che ricordano quei giorni e come pensavo che non sarebbero mai finiti.”

33. Tutti si sentono impreparati. (Erin Seay-Taylor)

“Fai il meglio che puoi e, quando crescono, è lo stesso consiglio che darai ai tuoi figli”.

34. Rinuncia alla faccenda di Wonder Woman: la mamma dell’anno non è reale! (Amy McCready)

“Riempi i loro piccoli sé con tutto l’amore che devi dare e crea anche un serbatoio per te stesso.”

35. Non saprai immediatamente di cosa ha bisogno il tuo bambino. (Emily Burmeister)

“Nessuno ha mai detto, ‘ti metti in dubbio tutto, fallirai, succhierai a questo, ti chiedi perché mai hai pensato che fosse una buona idea'”.

36. Non imparerai mai tutto quello che c’è da sapere. (Katie Lockwood, MD)

“Anche dopo anni come genitore pediatra, mi sono trovato a preoccuparmi di cose benigne come i cappelli, perché quando è tuo figlio, tutto è importante e tutte le preoccupazioni sembrano legittime”.

37. Tutta quella colpa della mamma che lavora? “Lasciarlo andare.” (Jen Brown)

“Assicurati che quando torni a casa ti metti subito sul pavimento e giochi con il tuo bambino.Non cellulare, niente interruzioni, solo tempo di buona qualità.”

38. Le faccende possono aspettare … fare un pisolino! (Michael Gargiulo)

“Cosa stavo correndo per terra? Fissare una luce nel seminterrato? Pagare un conto? Pulire la cucina? Era una cosa del genere non vale essere al 100% per il nostro nuovo figlio … la risposta era ovvia.”

39. Alla fine, i momenti migliori superano sempre il peggio. (Liz / A Mothership Down)

“Si sentirà così stretto e perfetto e vorrai che rimanga così, forse per sempre. È un momento fugace e in quel momento penserai a te stesso, non potrei amare nulla più di quanto io ami questa piccola persona “.

“Vale anche la pena avere un bambino se non lo vestirai da orso?”Liz / A Mothership Down

40. Il tuo piano di nascita è fantastico in teoria. (Mandy Baldwin)

“Volevo un parto naturale senza farmaci per il dolore. Sono durato 8 ore in ospedale fino a quando non è stata somministrata un’epidurale”.

341. Va bene far piangere il tuo bambino. (Melissa / Consumer Queen)

“Mi sono seduto su una sedia a dondolo fuori dalla porta nelle prime ore del mattino, oscillando avanti e indietro, singhiozzando perché mi sentivo una mamma orribile per averla lasciata piangere in quel modo dopo tutto quello che aveva passato.”

42. Parenting non è carina. (Mamma Tattles)

“Mangerete i cracker di pesci rossi che trovate in macchina intorno al seggiolino auto di vostro figlio.”

43. Prepara la tua “baby squad” in anticipo. (La mamma incontra il blog)

“Quando ho versato erroneamente la formula del bambino nel mio Cheerios del mattino, sapevo che era ora di chiedere aiuto!”

44. Quando pensi di aver finito, prendi un altro bambino … un cucciolo. (Kavita Varma-White)

“Il mio telefono è pieno di foto del mio nuovo pappagallo, ei miei figli sono così grati che non sono più l’argomento dei miei post sui social media di Mamarazzi. C’è un nuovo ragazzo in città, e vorrei aver saputo quanto sarebbe bello … L’avrei fatto anni fa. “

45. Risparmia i tuoi soldi! Acquista solo ciò di cui hai effettivamente bisogno. (Jane Weaver)

“Il rocker a scorrimento è diventato il letto per gatti più costoso di sempre.”

46. ​​Un’immagine vale più di mille parole. (Kara DeSantis)

“Non sudare le piccole cose.”

Abbastanza said.
È stato detto abbastanza.Kara DeSantis

47. Non dieta. (Jenny Kanevsky)

“Fai in modo che le persone ti portino da mangiare e non mangino (solo) le tue verdure, hai bisogno di una bistecca, hai bisogno di pasta e hai sicuramente bisogno di gelato, puoi avere un’insalata laterale, ma non la dieta.”

48. L’igiene personale è sopravvalutata. (Amanda Mushro / Scelte discutibili nella genitorialità)

“Dopo un periodo particolarmente lungo di non aver fatto la doccia, ho pensato ‘Perché diavolo dovrei andare DAYS senza fare la doccia con UN solo bambino?’ Al contrario, la nostra bolletta dell’acqua è diminuita in modo significativo. “

49. Abbi compassione per la tua curva di apprendimento genitoriale. (Robin Berman)

“Se hai delle aspettative su quanto sei bravo a genitorialità per la prima volta, o su quanto facilmente verrebbe da te – buttale fuori.” Questo non serve a nessuno. Stai imparando insieme, e la tua connessione è ciò che conta. “

50. La colica finirà. (Kimmy U)

“Le persone mi stavano dando quelle simpatiche, ‘deve essere una mamma nuova’, ed ero così imbarazzato!”

51. Lancia la tua personalità di tipo A fuori dalla finestra. (Jenny Kanevsky)

“Puoi prepararti, fammi riformulare, proverai a prepararti, ma ci saranno sempre eventi imprevisti.”

52. Non mentire per sembrare come se lo avessi insieme. (Ryan Osborn)

“Quando le persone chiedono: ‘Come stanno tutti?’ Non aver paura di dire: “Siamo sfiniti e abbiamo bisogno di aiuto”.

53. Passa il primo mese in mutande. (Jill Simonian / The Fab Mom)

“Vivere, respirare e mangiare nel mio scarso ‘guardaroba’ mi ha incoraggiato ad accettare il mio corpo cambiato, ero ispirato a non giudicarmi ogni volta che passavo davanti a uno specchio.”

Abbraccio your new body.
Abbraccia il tuo nuovo corpo.Jill Simonian

54. Dare alla luce è il giorno più felice e più spaventoso della tua vita. (Liz Moctezuma)

“Una gravidanza multipla e un cesareo non sono una passeggiata nel parco”.

55. Preparati per emozioni intense. (Ashley Duncan)

“Avrei voluto che le emozioni che avrei provato dopo aver avuto il bambino fossero intense come quelle prime 6 settimane dopo il parto!”

56. La prima notte a casa sarà dura … ma andrà meglio! (Marianne Jones)

“Piangeva, piangevo, non volevo altro che essere di nuovo all’ospedale circondato dalle mie infermiere che mi portavano enormi tazze d’acqua ogni ora, mi fermavo per offrire aiuto al bambino e mi faceva sentire come se fossi in un albergo!”

57. Smetti di giocare al gioco di comparazione, specialmente con un preemie. (Kelly Heilmann)

“Sta solo facendo il giro del ventre rotolante – e va bene! Vorrei aver dato credito a mia figlia per il suo arrivo anticipato, e abbassato le mie aspettative su lei e il suo sviluppo a quello della sua età gestazionale (non la sua età cronologica ).”

58. La genitorialità è la più grande insegnante di tutti. (Adventures di Tampa Mama)

“Avevo il cuore spezzato, arrabbiato, pazzo, triste, livido e lacerato, non sapevo altro che amare.”

59. Essere incompetenti paga a lungo termine. (Willie Geist)

“Ogni stiramento, ogni sorriso, ogni tocco, ogni pasto, ogni rutto, ogni testa o ombelico dalla forma strana, e persino ogni pannolino crinkly è stato motivo di celebrazione dei genitori”.

Veramente? You're letting me leave with this baby? You realize I have no clue what I'm doing, right? ...The thought every first-time parent has as they head home from the hospital.
Veramente? Mi stai lasciando andare con questo bambino? Ti rendi conto che non ho idea di quello che sto facendo, giusto? … Il pensiero che ogni genitore neofita ha mentre si dirigono verso casa dall’ospedale.Per gentile concessione di Willie Geist

60. Non guardare altri bambini carini. (O ne vorrà un altro.) (Alicia Ybarbo e Mary Ann Zoellner / Sh * tty Mom)

“Quando vediamo, odoriamo o sentiamo i neonati vogliamo correre a casa e ne abbiamo altri 10, invece tiriamo l’allarme e chiamiamo per il backup La cura per le ovaie urlanti? Chips e salsa, seguiti da un margarita (o due) “.

61. Imposta i limiti dall’inizio. (Kathleen Lorkowski)

“Il mio miglior consiglio per i neogenitori (e non per quelli nuovi) è che tu sia il genitore di tuo figlio, non il loro amico.”

62. Non devi “sporgere” per essere una mamma che lavora. (Rachel Campos Duffy)

“La maternità è magnificamente cambiante la vita, invece di combattere i suoi limiti, arrendersi a loro e rendersi conto di renderti più paziente, più saggio e più preparato a perseguire i tuoi sogni”.

tu don't have to choose between having kids and a fulfilling professional life.
Non devi scegliere tra avere figli e una vita professionale soddisfacente.Rachel Campos-Duffy

63. Smetti di pensare troppo … e smetti di cercare GOOGLING. (Siri Pinter)

“Ho letto libri, ho chiamato il mio pediatra, ho confrontato il mio bambino con i neonati nei miei aggiornamenti settimanali via email e ho GOOGLED. Oh, Internet, sei così meraviglioso e terribile allo stesso tempo E mentre stavo facendo tutto questo, il mio bambino stava crescendo bene e molto velocemente. “

64. Con i ragazzi, la pipì andrà ovunque. (Lola Lolita / Sammiches & Psych Meds)

“L’aria fredda e l’acqua del bagno sono fattori scatenanti istantanei: ho completamente sottovalutato il numero di volte in cui avrei lavato la pipì dal mio tappeto e dalle mie pareti come una nuova mamma”.

65. Basta ridere. (Ryan Osborn)

“Abbia un senso dell’umorismo, la genitorialità è ridicola e divertente, nessuno è pronto per questo e l’unico modo per farcela è ridendo spesso.”

66. Sapere come sbarazzarsi dei visitatori indesiderati. (Jenny Kanevsky)

“La famiglia e i sostenitori possono portare il cibo, rallentare a passo d’uomo e salutare con la macchina, forse anche entrare. Per dieci minuti, poi sbadigli molto e inizia ad allattare, sbatti quei seni giganti che allattano. vattene, prendi un ordine restrittivo “.

67. Fai amicizia con l’infermiera del tuo pediatra. (Brandy Yearous / Super Mom)

“Non essere scortese con lei se devi aspettare nell’atrio, non è colpa sua, non fa la programmazione, ma tiene le chiavi per il giorno del tuo dottore!”

68. Va bene non cadere a capofitto immediatamente. (Cosa c’è nei tuoi geni?)

“Ora sono il tipo di persona che ha bisogno di riscaldarsi un po ‘prima che mi avvicini a loro.Che cosa mi ha fatto pensare che sarebbe stato diverso con il mio bambino? Aggiungi depressione postpartum al mix e quello fatto per una mamma triste e colpevole. “

69. Ricorda, i social media non sono la vita reale. (Britta Merwin)

“I post di Facebook e gli album di foto sono come una bobina di risalto: si catturano meravigliosi momenti di gioia, ma tra i momenti di quel momento salienti accade molta vita”.

Alcuni moments will be picture perfect... but not all of them will. And that's OK.
Alcuni momenti saranno perfetti … ma non tutti lo faranno. E va bene.Britta Merwin

70. Ogni esperienza è una nuova opportunità di apprendimento. (Peter Laitin)

“Non sapere e sperimentare ciò che non sai è ciò che rende un genitore eccezionale”.

71. Non essere un genitore di elicottero. (Ali Wilkinson / Run, Knit, Love)

“Quando salgono in cima alla struttura del gioco, proteggo i miei occhi dal sole e li sorrido con orgoglio: quando hanno battaglie con bastoni, cerco di farlo accadere, quando vogliono giocare nel cortile di casa e Sono nel mezzo dei preparativi per la cena, li lascio andare, perché quando si arriva a questo, devo fidarmi dei miei figli “.

72. Lascia che il tuo corpo guarisca. (Tabytha Cantrell)

“Ho finito per prendermi un po ‘più di 3 settimane fino a quando il mio corpo ha cominciato a sentirsi un po’ normale, quindi per chi ti suggerisce di dormire e riposare quando il bambino riposa, prendi i piatti e il bucato può aspettare un altro giorno.”

73. Fai rumore! (Brandy Yearous / Super Mom)

“Tieni la TV accesa, suona musica e fai il vuoto, il tuo piccolo si abituerà ai tuoi schemi familiari, mi ringrazierai più tardi quando il tuo bambino non piangerà per ogni singolo sbirciatina che fai.”

74. Ricorda: siamo tutti in questo insieme. (Kristen / Oykristen)

“Terminiamo questo ciclo di angoscia e celebriamo la sorellanza in cui siamo entrati. Sia che tu sia una nuova mamma, una mamma meravigliosamente avvizzita, una donna single, o qualcuno che detesti il ​​pensiero di aver mai generato spawn, il tuo cameratismo fa un impatto spettacolare. “

75. Sostieni il tuo migliore amico nel momento del bisogno. (Desideroso Crafting)

“Quando ho ricevuto la telefonata alle 5 di mattina che la sua acqua si è spezzata, ho lasciato cadere tutto e l’ho prenotato in ospedale, 12 ore dopo, era nata Hadleigh Marie ed eravamo entrambi innamorati”.

76. I panni per pannolini sono fantastici (Yael Federbush)

“Dato che la maggior parte dei genitori non tiene molto nella culla per evitare i soffocamenti, invece di una coperta, si getta un pannolino con cui possono accoccolarsi. È piccolo e facilmente sostituibile. Se perdi l’agnello o la coperta di orso in aeroporto sei nei guai, ma puoi avere 10 panni per pannolini. “

77. Fidati di una persona: te stesso. (Summer Bearden)

“I tuoi istinti di mamma sanno di cosa ha bisogno il tuo bambino, fidati di loro e cerca di non preoccuparti di ogni singola cosa, ne prenderai il controllo!”

78. Dimenticare le cose è normale. (La nebbia)

“Ogni conversazione che hai dopo il parto sarà una nebbia e scollegata, non puoi mai terminare pensieri o frasi complete perché qualcuno ti interrompe o il tuo esaurimento ti pulirà il cervello”.

79. Indicalo! (The Whole Family Project)

“Avendo lavorato con i bambini in precedenza e cambiando centinaia di pannolini prima dei miei figli, ho imparato rapidamente che devi assicurarti che il” weewee “sia rivolto verso il basso quando finisci!”

80. Le cinque lettere magiche: R-E-L-A-X. (Rachel Essling)

“Vorrei non essere così teso, guardare l’orologio, assicurarmi di tenerlo nel modo giusto, o preoccuparmi di nutrire in pubblico. Il mio consiglio è RELAX. Vorrei poter tornare indietro e dire alla mia nuova mamma quella parola esatta. “

81. Amerai il tuo bambino più di ogni altra cosa o chiunque … anche il tuo cucciolo. (Anna Ross Kinard)

“Senti tutte queste paurose storie sulla mancanza di sonno, il lavoro, tutto il pianto e sugli orribili pannolini sporchi, le persone tendono a lasciare fuori la storia del nuovo amore che trovi”.

Vero love.
Vero amore.Anna Ross Kinard

82. Goditi il ​​viaggio. (Joni / Sound Heart, Sound Mind)

“È molto più divertente di quanto tu non abbia mai previsto …”

83. Non puoi tenere il bambino tutto il giorno. (Un marito, due trecce, tre bambini e 40.000 avventure)

“Non sono mai stato così grato a Target e alla vasta gamma di opzioni disponibili nella sezione per il relax e il relax del bambino. Abbiamo comprato un’altalena e un buttafuori.Entrambi questi elementi sono stati una grazia salvifica per il bagno (il mio!), Quando era schizzinoso nelle prime ore del mattino, mentre stavo preparando la cena. “

84. Dimentica tutti i gadget; sta tornando a casa del bambino che conta. (Sarah Maizes)

“Come madre di un bambino che ho dovuto lasciare in terapia intensiva, posso dirti con grande autorità che c’è solo una cosa di cui hai bisogno per la prima notte dall’ospedale.

85. Solo perché ne hai avuto due prima, non aspettarti che il terzo figlio sia facile. (YourTangoExperts)

“Volevo il terzo dal profondo della mia anima, ho sentito una chiamata per averlo, ma quando è arrivato ho faticato a gestire tutto questo: tre bambini sotto i cinque anni si sono dimostrati disordinati, frustranti e più impegnativi di quanto avessi sentito. “

86. Un giorno alla volta è un grande mantra. (Rhonda)

“Prendi le cose giorno per giorno, non essere chiuso alle opinioni di altre mamme, e approfitta delle piccole cose, molte immagini e tutti i consigli gratuiti dati a te.”

87. Disabilitare l ‘”ora delle streghe”. (Yael Federbush)

“Porta il tuo bambino ad andare a dormire PRIMA delle battute dell’ora delle streghe, in questo momento della giornata il bambino è stanco, non è pronto a scendere per la notte ma ha bisogno di un sonnellino. La maggior parte dei bambini dormirà se fai una passeggiata fuori o guidi nella tua auto. “

88. Ascolta cosa ti sta dicendo il tuo bambino. (Benvenuto nel mio mondo)

“Dopo averli sputati per giorni potrebbero aver bisogno di una formula diversa: se ti lanciano quei piselli probabilmente non ti piacciono, quindi passa ad un altro vegetariano verde e salva i piselli per un altro giorno”.

89. Cosa sapere su quei primi pannolini (Tammy Fine)

“Pannolini Poopy – nessuno mi ha mai detto che fino a quando il tuo bambino inizia a mangiare solidi, quello che ne esce sarà ugualmente non consolidato.”

90. Compra altri pantaloni da yoga. (Scary Mommy)

“Seriamente, investi in alcuni fantastici pantaloni da yoga.”

Yoga pants are a worthy investment.
I pantaloni da yoga sono un investimento degno.Mamma spaventosa

91. Invece della perfezione, cerca le risate. (Amanda Mushro / Scelte discutibili nella genitorialità)

“Non c’è una mamma perfetta e ci sarà il caos per un po ‘di tempo, riderai e diventerai come il resto di noi e avvii un blog di mamma”.

92. Non hai bisogno di tutte le cose. (Germaine)

“Fai un sacco di cose al tuo baby shower, non hai bisogno di usare tutto in una volta!”

93. Lascia che il bucato si accumuli. (Robin Berman)

“Ora con un figlio adulto, non ricordo le lettere di ringraziamento in ritardo, o le pile di biancheria che si erano messe a sedere troppo a lungo, ma ricordo ancora l’immobilità di nutrire mio figlio nel cuore della notte, di mandargli delle onde dell’amore incondizionato come se fossimo le uniche due persone al mondo. “

94. Non sei un fallimento se non puoi allattare al seno. (Becky Johnson)

“La cosa più importante era che ero felice: se sono felice, mio ​​figlio sarà felice, semplice come quello”.

95. Lascia che lo faccia papà. (Da solo.) (Scary Mommy)

“Non dirigere il padre, lasciaglielo fare, vai a sederti.”

96. Va bene lasciare che l’altro gemello aspetti. (Tammy Fine)

“Con i multipli … non avrai sempre la possibilità di fare copertura da uomo a uomo e passerai ad una difesa di zona.Il mio pediatra mi ha dato un ottimo consiglio. Lasciali aspettare un minuto o due.”

“Portare a casa multipli è un gioco completamente diverso”.Tammy bene

97. I motori di ricerca di Internet sono il nemico. (Barbie Boone)

“Ho smesso di leggere tutti i blog sulla regressione del sonno e i programmi di alimentazione e ho capito una cosa: erano alcune persone molto competenti che parlavano di THEIR babies”.

98. I bambini non hanno molto senso. (Crazy Life of Smash)

“Indovina cosa? Non c’è il modo giusto, ogni” via “ha un difetto: fai ciò che funziona meglio per te e ignora chiunque altro cerchi di dirti diversamente”.

99. Sintonizza la negatività. (Deidre Kuechler)

“Eravamo così presi dalle cose negative che avevamo sentito che non pensavamo fosse possibile avere un bambino così fantastico.”

100. Scollega prima di dormire un po ‘. (Gina Pomponio / Mommy Posh)

“Lo scopo di un buon rituale notturno è quello di farti dormire bene e questo significa che non ci sono notifiche, suoni, luci o altre interruzioni.”

101. Lascia che il tuo cane e il tuo bambino si adattino l’un l’altro. (Sueann Kropidlowski)

“Mi sono ritrovato ad alzare la voce se [il cane] si fosse avvicinato troppo ma un giorno ho pensato a me stesso,” mi comporterò in questo modo se fosse un piccolo umano che vorrà essere incluso? ” La mia risposta, non l’avrei mai sognata! Ho cambiato il mio modo di pensare e le mie azioni proprio in quel momento. “

102. Smetti di stressarti per invecchiare. (The Excertasing Mama)

“Ho pensato di spingere un passeggino e cambiare i pannolini e ho pensato a me stesso che tipo di vita è ?!” Bene, ora lo so. “

103. Vai, piangi un fiume. (Amanda Mushro / Scelte discutibili nella genitorialità)

“Le lacrime, molte di loro, alcune dal tuo neonato e altre dal tuo bambino, ma molto sarà da te. Con una miscela di ormoni della gravidanza, esaurimento e un pizzico di terribili due, può essere un vero peccato. * tempesta. “

esso won't be easy, but you will survive two under two!
Non sarà facile, ma sopravviverai a due sotto i due anni!Amanda Mushro

104. Affidati alla tua comunità. (Down Sass Sass)

“La migliore risorsa per fare tutto meglio: una comunità, una squadra (come il team di genitori di oggi!)”

105. Non esiste una risposta giusta. (Katie Brewer)

“Continui a provare finché qualcosa non funziona.”

106. Porta il tuo bambino ovunque. (Scary Mommy)

“Il tuo bambino non sarà mai più così calmo o portatile, quindi esci di casa finché puoi ancora. Guarda i film, mangia e fai commissioni – quei giorni sono contati!”

107. Lascia che altre persone reggano il tuo bambino. (Justine Bell)

“Sentivo che dovevo farlo da solo, quasi come se mi perdessi qualcosa se ci fosse qualcun altro”.

108. Niente dura per sempre. (Cierra)

“Vorrei aver saputo solo fare un respiro profondo e ricordare, tutto passa”.

109. La vita non è sceneggiata Non puoi pianificare la tua famiglia. (Kerry Sheeran)

“La famiglia che avevo progettato non poteva reggere il confronto con quella che ho ricevuto.”

Tutti hold still and smile at the camera! One... two... close enough.
Tutti restano fermi e sorridono alla telecamera! Uno … due … abbastanza vicino.Kerry Sheeran

Questa storia è stata originariamente pubblicata il 13 marzo alle 15:10.