La mamma Sandy Hook perdona la madre dello sparatutto: “Non voglio portare la rabbia”

Una madre che ha perso sua figlia durante le riprese alla Sandy Hook Elementary School ha parlato su Megyn Kelly OGGI giovedì del perdono per la madre del tiratore nel quinto anniversario della tragedia.

La madre di Sandy Hook onora la memoria di sua figlia con il santuario degli animali

Dec.14.201708:24

La figlia di Jennifer Hubbard, Catherine, 6 anni, è stata una delle 20 persone di prima elementare e sei membri dello staff uccisi dallo sparatutto Adam Lanza nella scuola di Newtown, nel Connecticut, nel 2012, prima che si suicidasse.

Lanza ha anche ucciso sua madre, Nancy, 52 anni, che è stata punita da molti per aver introdotto suo figlio alle armi e non aver affrontato correttamente i suoi problemi di salute mentale. Cinque anni dopo, i genitori che hanno perso figli hanno lottato con i loro sentimenti nei confronti di Nancy e il suo ruolo nella sparatoria, ma Hubbard è giunto alla sua conclusione.

“Fino a quando non abito nei panni di Nancy e vivo e cammino, non ho il diritto di giudicarla”, ha detto Hubbard a Kelly, “ha pagato a caro prezzo le scelte che ha fatto”.

“Sfortunatamente la nostra famiglia è stata influenzata dalle scelte fatte da suo figlio”, ha aggiunto Hubbard. “Non è il mio lavoro, per fortuna, giudicare lui o la vita che hanno vissuto perché non voglio essere giudicato, se questo significa perdono, allora sì, non voglio portare quella rabbia e quell’odio”.

Come una mamma Sandy Hook ha scoperto il potere del perdono

Dec.09.201705:32

Il giovedì segna i cinque anni trascorsi dalle riprese, e Hubbard ammette che l’ha portata indietro a quel tempo, ma lei si rifiuta di soffermarsi su di essa. Non ha mai letto il rapporto della polizia o è tornata a scuola dopo le riprese.

“È una lotta perché sarebbe facile, anche comprensibile, se fossi strisciato sul letto, mettessi le coperte e dicessi ‘Ecco fatto, sono fuori,’ ‘ha detto.” E penso che la maggior parte della gente ti direbbe avere tutto il diritto di farlo. “

Suo figlio, Freddy, 13 anni, era al terzo piano nell’edificio al momento della sparatoria, ma per fortuna non è stato danneggiato.

“Il semplice fatto che abbia una vita da vivere e che abbia tutto il diritto di essere un adolescente e di vivere la sua storia è la ragione per cui non tiriamo su le coperte e non le riviviamo”, ha detto Hubbard. Era lì. È la sua realtà. E soffermarci su e rimanere concentrato su di esso non è dove mi sento come se fosse salutare. “

Mamma dello studente ucciso Sandy Hook: ha salvato delle vite

Oct.30.201306:09

Jennifer e suo marito, Matt, hanno aperto un santuario per animali di 34 acri a Newtown attraverso la Catherine Violet Hubbard Foundation che hanno creato nella sua memoria. Catherine amava così tanto gli animali da aver persino inventato i suoi biglietti da visita che recitavano “Catherine’s Animal Shelter” prima della sua morte.

Mentre molte famiglie Sandy Hook hanno scelto di concentrarsi sulla difesa del controllo delle armi dopo la sparatoria, gli Hubbard hanno messo le loro energie verso la fondazione in onore di Caterina.

“Sentiamo davvero che conosciamo Catherine e la sua voce ha un dono da dare al mondo, e quindi siamo gli unici a poter essere quella voce”, ha detto Hubbard a proposito della loro decisione. “Quindi non vogliamo diluire esso. Vogliamo rimanere concentrati sull’onorare la sua vita e il suo amore “.

Segui lo scrittore di TODAY.com Scott Stump su Twitter.