La ricreazione è diventata giorno di paga: i genitori guadagnano $ 1 milione dai video di YouTube di bambini che giocano con i giocattoli

Una coppia californiana ha trasformato la ricreazione in un giorno di paga, guadagnando oltre $ 1 milione pubblicando video di YouTube dei loro bambini che giocano con i giocattoli.

La famiglia che gioca con i giocattoli guadagna $ 1 milione su YouTube

Mar.20.201503:08

Conosciuto online come “ILoveMayThing”, il canale “Hulyan Maya” di Mark e Rhea ha una media di diversi milioni di accessi al giorno e quest’anno è in procinto di introdurre altri 1,5 milioni di dollari da entrate pubblicitarie. Il canale ha permesso alla coppia di lasciare il lavoro, pagare il mutuo e finanziare i conti di risparmio universitari per ciascuno dei tre bambini: Hulyan, Maya e baby Marxlen.

OGGI

“Passiamo il tempo con i nostri bambini. Io non vado in ufficio. Non vado da qualche altra parte, a lavorare “, ha detto Mark, che insieme a sua moglie, non avrebbe dato a OGGI il loro cognome per motivi di privacy.

“È un sacco di legami familiari quindi il più importante, penso”, ha detto Rhea.

I video pubblicati dalla coppia includono principalmente i loro bambini che giocano con i giocattoli di Thomas the Tank Engine. Alcuni di loro sono anche in giro in fuoristrada, veicoli motorizzati. Anche i video sono lunghi, molti di essi durano dai 12 ai 15 minuti.

Il canale “Hulyan Maya” ha collezionato oltre 26,5 milioni di visualizzazioni solo la scorsa settimana, rendendolo irresistibile agli inserzionisti, in particolare alle case di giocattoli, che pubblicano annunci prima dei video della coppia.

Una volta che i giocattoli iniziano ad accumularsi, la famiglia finisce per donarli ai meno fortunati nelle Filippine native della coppia.

“Diciamo sempre loro che non abbiamo bisogno di centinaia di giocattoli”, disse Mark. Sua moglie ha aggiunto: “Insegniamo loro a condividere”.

I video per bambini costituiscono il 20 percento dei canali più visti di YouTube: quasi 18 miliardi di visite da quando sono stati tracciati i contenuti video. Mark ha detto di non essere preoccupato per ciò che accadrà al suo pubblico quando i suoi figli invecchiano.

“Personalmente penso che anche quando Hulyan cresce, gli abbonati sono ancora lì per seguirti, per guardarci”, ha detto.

Segui lo scrittore di TODAY.com Eun Kyung Kim su Twitter.