No monkeying around: la vera ragione dietro la carenza di Fingerling

Un nuovo periodo di festa porta gioia, allegria e un nuovo giocattolo imperdibile che è impossibile trovare.

Enter the Fingerlings – un’adorabile collezione di scimmie, unicorno e un bradipo che sono il giocattolo caldo e difficile da trovare del 2017.

WowWee

Creati da WowWee, i Fingerling sono animaletti che si attaccano al dito di un bambino, emettono rumori graziosi e reagiscono al suono, al movimento e al tatto. E i negozi, ovviamente, non possono tenere in magazzino le minuscole creazioni di plastica.

Confuso? Non era tanto tempo fa che le mamme giocavano a bambole paffute con facce di plastica che crescevano in una fattoria vegetariana. Questo è lo stesso accordo, ha affermato James Dion, presidente e fondatore della Dionco Inc, società di consulenza al dettaglio.

“Ce n’è stato uno ogni anno negli ultimi 35 anni”, ha detto Dion a TODAY Parents. “Penso che sia iniziato con le bambole Cabbage Patch Kid nei primi anni ottanta e da allora sta accadendo ogni anno, sia che si tratti del Furby o di qualche altro giocattolo del giorno.”

Fingerling, L.O.L. Sorpresa! palle: i genitori si arrampicano per i giocattoli più caldi delle festività natalizie

Dec.23.201701:34

Dion ha detto che il punto di prezzo dei Fingerlings – solo poco più di $ 10 – combinato con le impressionanti capacità tecnologiche dei giocattoli ne fanno un oggetto unico.

WowWee

E una volta che i negozi vendono da un giocattolo, se ne otterranno di più in magazzino è imprevedibile e un “tiro di merda”, ha detto, perché i rivenditori mettono ordini di giocattoli tra sette e otto mesi prima delle festività per dare tempo ai produttori per riempire e spedire i loro ordini.

“Ogni rivenditore ha le dita incrociate che gli articoli che hanno selezionato sono quelli che saranno scelti dai consumatori”, ha detto Dion. “Per ognuno di questi articoli, ce ne sono altri due o trecento che non ce l’hanno e sono seduti in un magazzino da qualche parte.”

WowWee

Per i giocattoli che “fanno”, come i Fingerling, Dion ha detto che raccogliendo le scorte, lo spazio e la mano d’opera necessari per creare di più una volta che le scorte sono scarse è difficile.

“Come genitore ti fa impazzire”, disse Dion. “Questi tipi di giocattoli diventano unicorni, sono cigni neri e se non li prendi al momento giusto, non c’è alcuna garanzia che li otterrai più tardi”.

Attualmente, i Fingerling stanno recuperando circa $ 40 su eBay. Alcuni venditori ambiziosi li segnano nelle triple cifre. Ricorda: è ancora novembre.

La mamma del New Hampshire Brenna Jennings dice di aver acquistato un Fingerling mesi fa, ma deve ancora sentire sua figlia di 9 anni menzionare il giocattolo.

WowWee

“Ne ho comprato uno perché tutti stavano impazzendo per loro, non ho idea di cosa farò con questo”, ha detto Jennings. “L’ho nascosto e non so dove.”

“Due dei miei amici hanno postato sul fatto che è il ‘it’ giocattolo mesi fa”, ha detto la mamma su tre della Pennsylvania Lynne Getz. “Ho riso e ho pensato, ‘Certo, qualunque cosa,’ e non ho morso, ma ora i miei bambini li vogliono. Dannazione.”

Non perdere mai una storia genitoriale con la newsletter di Parenting di oggi! Iscriviti qui.

Kathy Frank, madre e nonna della Florida che ricorda la caccia alle bambole Cabbage Patch Kid negli anni ottanta, dice che continuerà a caccia di Fingerlings per i suoi tre nipoti.

“I grandkid li hanno visti mesi fa e ho detto che avrei pensato a loro più vicino a Natale – forse ho aspettato troppo a lungo”, ha detto Frank. “Certo che li cercherò ancora … Prenderò quasi tutto.”

WowWee

Quindi, cosa pensa WowWee del successo dei Fingerling? Ed è il produttore di giocattoli che prevede di fare di più in tempo per Natale?

“Dal nostro lancio all’inizio di agosto, la risposta dei fan che abbiamo ricevuto per il nostro marchio Fingerlings è stata fenomenale”, ha dichiarato Sydney Wiseman, brand manager di WowWee. “Vogliamo che ogni fan abbia il suo amico Fingerlings durante le vacanze, motivo per cui lavoriamo a stretto contatto con i nostri partner per la vendita al dettaglio per garantire che i negozi degli Stati Uniti siano disponibili.”

“Tuttavia, come abbiamo visto in passato, i giocattoli più hot della stagione dei ping-in-ferie che sono più richiesti scompaiono rapidamente dagli scaffali dei negozi”.

  • Contributori
  • Terri Peters