Papà Hack: Risparmia soldi a colazione con ‘latte zuccherato’

Nota del redattore: questa settimana diamo il benvenuto al nostro nuovo equipaggio di TODAY Dads, che contribuirà regolarmente a TODAY Parents. Ne presenteremo uno nuovo ogni giorno con il loro migliore #DadHack, quel trucco che salva il tempo o una strategia di risparmio dell’anima che rende i genitori un po ‘più facili. 

Si potrebbe pensare che un ragazzo con cinque figli abbia un sacco di scorciatoie per alleviare il peso della genitorialità. Io non.

Questo non vuol dire che io sia privo di creatività. È solo che le mie tecniche mancano di una certa classe. Mentre molti hack genitoriali garantiscono la convalida del virus tramite Pinterest, il mio rank con il redneck che crea una griglia per barbecue da un carrello ping. Efficace? Sì. Condividi degno? Forse dopo aver cancellato un caso di Milwaukee’s Best.

Caso in questione: mio figlio adolescente e figliastra tween sono ora di un’età in cui richiedono deodorante, eppure sono afflitti da qualche forma di demenza adolescenziale che li fa dimenticare di applicare detto deodorante. La soluzione: applicare il deodorante sul telaio della porta all’altezza degli occhi usando il velcro e voilà, non più bambini puzzolenti. È efficace perché non è ortodosso.

Lo stesso si può dire di uno dei miei migliori Dad Hacks di sempre: The Sugar Milk Hack, un’idea geniale nata per necessità economica dopo aver perso il lavoro. A quel tempo, la frugalità dominava tutte le questioni, compreso il consumo di latte. Nel frattempo, le mie figliastre vedevano il latte meno come parte di una colazione nutriente e più come un meccanismo di sollevamento idraulico che facilitava un migliore “scoopage” della bontà zuccherata. Di solito lasciavano una scodella piena di liquido bianco e l’occasionale Fruit Loop galleggiava senza meta come un giocattolo dimenticato in piscina.

Odio vedere il cibo andare sprecato. Quindi per vedere circa $ 10 di latte a settimana essere gettati letteralmente giù per lo scarico era inaccettabile. Una soluzione si presentava sotto forma di una brocca di plastica e di un detersivo per piatti pulito. Una volta che le ragazze avevano abbandonato le loro ciotole, avrei versato il latte in eccesso nel contenitore di plastica, sfilandolo attraverso lo strofinaccio. Poi la mattina dopo, gli avrei consegnato il latte riciclato da usare sui loro cereali.

Ron Mattocks' Sugar Milk Dad Hack.
Hack di papà di latte zuccherato di Ron Mattocks.Oggi

Il mio sistema segreto funzionava perfettamente per diverse settimane, ei bambini non ne erano più saggi. O così ho pensato. L’arroganza è stata la mia rovina, dopo che ho dato alla mia figlia più giovane un bicchiere di latte riutilizzato come sostituto della roba vergine.

Dopo un breve sorso, tornò indietro con sorpresa. “Cos’è questo?” Chiese.

“Suo zucchero latte, dolcezza, “risposi, soddisfatto di me stesso. Aggiungi la parola zucchero a tutto e la maggior parte dei bambini non ascolterà nient’altro, lo rispolverà e chiederà di più. La mia figliastra ha inghiottito il latte zuccherato e ha sbattuto la tazza, gocce bianche che le colavano dalle labbra come sangue intorno alla bocca di un vampiro dopo un’uccisione.

Quando ha chiesto di più, mia figliastra più anziana ha sentito e ha chiesto anche a qualcuno. Tutto andava bene fino a quando non voleva sapere cosa ci fosse dentro.

https://www.instagram.com/p/pAF07momIu

A volte lo strofinaccio non cattura tutte le particelle di cereali rimanenti (i cereali cioccolati sono i peggiori). Sono mimetizzati quando vengono mescolati di nuovo con i cereali, ma da soli in una tazza quei granelli scuri spiccavano davvero.

“Questo è ciò che rende il latte zuccherino”, spiegai, mentre la mia figliastra inghiottiva un boccone e lo dichiarava “disgustoso”. Che è esattamente il momento in cui mia moglie entra e io sono stato beccato.

“Il latte zuccherato?” Disse mia moglie guardandomi per i dettagli. La mia spiegazione che si trattava di un gioco per far finire ai bambini il loro latte non è stata superata, poiché la figliastra più anziana e onnisciente ha spiegato il trucco a mia moglie.

Nella discussione per la maggior parte unilaterale che seguì, accettai di fermare la produzione di latte zuccherato che, devo ammettere, mi ha deluso.

Quindi, a tutti i genitori là fuori in cerca di trucchi, io dico: se richiede uno strofinaccio per filtrare qualcosa, pensaci due volte. Se, tuttavia, puoi velcro fino al muro, allora sei sulla strada giusta. 

Condividi i tuoi migliori Dad Hacks sulla pagina Facebook di TODAY Parents o su Twitter usando #DadHacks.

Ron Mattocks è un padre di cinque figli, un blogger di Lunchbox di Clark Kent e autore del libro, Sugar Milk: che cosa papà beve quando non può permettersi Vodka. Vive nell’Indiana dove conduce la vita segreta di un nerd della storia e viene spesso preso in giro per il suo amore per i Coldplay. Trova Ron su LinkedIn, Facebook, Google+ e Twitter