Teenager porta il fratello con paralisi cerebrale sulla schiena per una passeggiata di 111 miglia

Dalle spiagge ai centri commerciali e ai negozi di alimentari, Hunter Gandee ha sempre le spalle di suo fratello.

Da quando a 9 anni Braden Grandee è stato diagnosticato con paralisi cerebrale all’età di 1, Hunter lo ha portato sulla schiena ovunque andassero insieme.

Guarda questo fratello adolescente trasportare paralisi cerebrale su 111 miglia a piedi

Apr.29.201601:05

Mercoledì non era diverso quando sono partiti per una passeggiata di 111 miglia per diffondere la consapevolezza sulla paralisi cerebrale.

cerebrale palsy swagger
Hunter che portava Braden sulla schiena mentre altri lo seguivano.Per gentile concessione di Hunter Gandee

CORRELATO: Teenager per trasportare il fratello 40 miglia per aumentare la consapevolezza per paralisi cerebrale

“È stata la cosa più difficile che abbia mai fatto o che avrò mai da fare in vita mia”, ha detto Hunter, 16 anni, a OGGI. “Ma è stato pazzesco e divertente e ho avuto i miei quattro migliori amici al mio fianco per tutto il tempo, il che ha contribuito ad alleviare il dolore.”

Questa non fu la prima passeggiata di consapevolezza per i fratelli Gandee. L’ultima volta che TODAY si è registrato con loro, stavano per intraprendere una passeggiata di 40 miglia. Due anni dopo, sono entrambi pronti ad affrontare le 71 miglia extra.

cerebrale palsy swagger
Hunter che porta Braden sulla schiena durante il primo Cerebral Palsy Swagger.Per gentile concessione di Hunter Gandee

Da quando ha pianificato la marcia a dicembre, Hunter ha lavorato con un personal trainer e ha portato a scuola uno zaino con pesi, mentre Braden è stato sottoposto a terapia fisica dopo un importante intervento chirurgico a giugno.

cerebrale palsy swagger
Cacciatore che porta uno zaino appesantito a scuola in preparazione per la passeggiata.Per gentile concessione di Hunter Gandee

I loro genitori, Danielle e Samuel Gandee, consultarono medici e terapisti per assicurarsi che fosse sicuro per loro completare la passeggiata. Quando hanno avuto il via libera, Braden ha deciso che avrebbe trovato il coraggio di camminare da solo per l’ultimo mezzo miglio, con l’aiuto del suo deambulatore.

“E ‘stato difficile e sembrava 100 miglia, ma è stato bello dopo aver saputo di averlo fatto”, ha detto Braden a OGGI.

cerebrale palsy swagger
Cacciatore che aiuta Braden durante la terapia fisica.Per gentile concessione di Hunter Gandee

“Non potevo essere più orgoglioso e amavo vedere Braden sfondare con determinazione”, ha detto Danielle a OGGI.

Il “Cerebral Palsy Swagger” ha preso il via mercoledì alla Bedford High School, dove Hunter frequenta il secondo anno, a Temperance, nel Michigan, con il traguardo presso il palazzo del governo dello stato a Lansing il lunedì.

cerebrale palsy swagger
Cacciatore che porta Braden sulla schiena durante la paralisi cerebrale.Per gentile concessione di Hunter Gandee

Fecero una pausa ogni tre o quattro miglia in una fermata di sosta e salivano sul loro camper di notte per andare in un albergo vicino.

cerebrale palsy swagger
Il camper della famiglia Gandee.Per gentile concessione di Hunter Gandee

CORRELATO: L’uomo con disabilità percorre il mondo sulle spalle dei suoi amici

Non sono mai stati soli. A parte i due genitori che li accompagnavano, c’erano sempre almeno 20 persone che camminavano con loro, condividendo conversazioni e cantando insieme alla musica che esplodeva dagli altoparlanti Bluetooth di Hunter.

cerebrale palsy swagger
Squadra di escursionisti durante la paralisi cerebrale che lascia una scuola per dirigersi alla successiva.Per gentile concessione di Hunter Gandee

“In alcuni punti c’erano 200 persone con noi”, ha detto Hunter. “Abbiamo cercato di divertirci e di smettere di camminare, era sempre bello vedere Braden eccitarsi quando anche uno dei suoi amici si presentava”.

Nella speranza di prendere di mira le giovani generazioni, hanno colpito tutte le scuole superiori lungo la strada e hanno fatto uscire gli studenti per tirarle su di morale.

cerebrale palsy swagger
Alcuni dei bambini che uscirono per sostenere Braden e Cerebral Palsy Swagger.Per gentile concessione di Hunter Gandee

“Significava così tanto che così tante persone mi hanno supportato e sono venuti a camminare con noi”, ha detto Braden. “Hanno anche reso molto più facile superare questo ultimo mezzo miglio.”

cerebrale palsy swagger
Hunter che porta Braden in groppa a un arcade, scoprendo che insieme pesano 249 sterline.Per gentile concessione di Hunter Gandee

“A volte penso che siamo molto vicini perché come suo fratello maggiore, voglio essere lì per lui quando ha bisogno di me e ha bisogno di me un po ‘di più, quindi sono felice di farlo”, ha detto Hunter.

Questa storia è stata originariamente pubblicata nell’aprile 2016.