Marilyn Dafoe? Willem Dafoe è una irritabile Marilyn Monroe nella pubblicità del Super Bowl di Snickers

Se ti sei mai chiesto come sarebbe Marilyn Monroe quando è irritabile e affamata, non è carina.

L’intelligente nuova pubblicità di Snicker per il Super Bowl 50 è la quintessenza della bomba bionda che riprende la famosa scena di Billowing Dressing da “The Seven Year Itch”.

Ma quando la telecamera si apre dalla grata della metropolitana, non è Monroe che vediamo, ma le gambe muscolose e il volto malvagio dell’attore Willem Dafoe.

CORRELATO: papà a bordo! Kevin Hart insegue l’appuntamento di sua figlia nel nuovo spot del Super Bowl

“Questo è un disastro!” Dice Dafoe. “Chi mette una ragazza con i tacchi su una griglia della metropolitana?”

CORRELATI: Helen Mirren ha parole forti per i guidatori ubriachi nell’annuncio Budweiser Super Bowl

Una volta che Dafoe / Monroe ottiene i suoi Snickers, la figura mezzo terrificante e mezza divertente nel famoso abito si trasforma nella sensuale star del cinema degli anni ’50.

Snickers ha avuto una manciata di successi memorabili con la serie di spot TV “You’re Not You When You Are Hungry”.

Il primo è andato in onda durante il Super Bowl del 2010 e caratterizzato da Betty White che giocava a calcio nel cortile, mentre lo scorso anno l’annuncio aveva il temibile attore “Machete” Danny Trejo nel ruolo della sana Marcia Brady che aveva bisogno di uno spuntino.

Segui lo scrittore di TODAY.com Scott Stump su Twitter.

Guarda: affascina Drake nella divertente pubblicità T-Mobile ‘Restricted Bling’ Super Bowl

Feb.02.201600:42