5 consigli di sicurezza per aiutare gli studenti universitari a stare al sicuro nel campus

Gli studenti universitari sono tornati recentemente a scuola solo in autunno, ma ci sono già state segnalazioni di gravi crimini da parte di più università in tutto il paese.

All’Oklahoma State University, un attacco sessuale – a Stanford, uno stupro – e ad Hofstra, una rapina a mano armata.

Jeff Rossen dimostra strumenti di sicurezza per aiutare i ragazzi del college a stare al sicuro

Sep.13.201804:54

Gli studenti universitari dovrebbero sapere che ci sono strumenti là fuori per aiutarli a proteggersi. Giovedì, il corrispondente investigativo nazionale Jeff Rossen ha provato i prodotti di sicurezza per vedere se funzionano davvero.

Prendi qui il libro di Jeff Rossen “Rossen to the Rescue”

Rossen viaggiò all’Università di San Diego. Abbiamo scelto la scuola in parte a causa dei suoi bassi numeri di criminalità, secondo il Dipartimento della Pubblica Istruzione degli Stati Uniti.

Lì, Rossen ha provato un dormitorio e un kit di sicurezza dell’appartamento di Sabre, che include un allarme finestra e una porta. Ha anche dimostrato l’app gratuita Noonlight, che invia la posizione GPS dell’utente e la descrizione alla polizia locale se uno studente si sente minacciato o viene attaccato.

Acquista qui il dormitorio e il kit di appartamenti da Sabre

Scarica l’app gratuita Noonlight qui

Ecco alcuni consigli sulla sicurezza che tutti gli studenti dovrebbero tenere a mente:

  • Pensaci due volte prima di condividere la tua posizione sui social media e adottare misure per disattivare il rilevamento della posizione sul telefono.
  • Potresti chiedere una scorta ai servizi di sicurezza del campus quando cammini da solo di notte.
  • Familiarizzare con le procedure di sicurezza del campus. Inoltre, programmare il numero di invio di sicurezza del campus nel telefono e familiarizzare con i “telefoni blu” più vicini nelle sedi dei campus frequentemente visitati.
  • Chiedi alla sicurezza del campus un allarme personale, che molte scuole spesso forniscono gratuitamente.
  • Controlla le statistiche criminali della tua scuola, che ogni scuola deve fornire al Dipartimento per l’educazione degli Stati Uniti.