Chris Hurst, il ragazzo del giovane reporter ucciso in aria, vince il posto di Virginia House

Una ex-conduttrice la cui fidanzata giornalista è stata uccisa in diretta televisiva due anni fa ha vinto un posto nella Casa dei Delegati della Virginia.

Il democratico Chris Hurst ha sconfitto un tre volte incumbent martedì per assicurare il dodicesimo seggio distrettuale nella Virginia House. Il suo è stato uno dei numerosi vincitori sconvolti in Virginia dei democratici. La festa ha goduto di un’ondata di vittorie capeggiate dal candidato democratico governatore Ralph Northam, che ha battuto il repubblicano Ed Gillespie in una gara osservata da vicino in tutta la nazione.

Chris Hurst
Il democratico Chris Hurst ha sconfitto il repubblicano Joseph Yost per ottenere un posto nella Virginia House of Delegates nelle elezioni di martedì.Heather Rousseau / The Roanoke Times tramite AP

Hurst, 30 anni, ha annunciato in un Daily Beast di quest’anno che si era dimesso dal suo lavoro come ancoraggio per la stazione televisiva locale WDBJ in modo da poter correre in ufficio. Ha detto che progettava di difendere le cause che lui e “l’amore della sua vita”, la sua compagna, Alison Parker, ha apprezzato di più.

I due si erano trasferiti insieme poco prima che Parker, un reporter del WDBJ, fosse stato ucciso a morte durante una trasmissione dal vivo il 26 agosto 2015, fuori da un sito turistico nel sud-ovest della Virginia. Un ex impiegato scontento alla stazione di stampa ha attaccato Parker durante un’intervista mattutina, uccidendo lei e il cameraman Adam Ward prima di togliersi la vita.

Chris Hurst returns to work
Chris Hurst con la sua ragazza, Alison Parker, una giornalista della Virginia che è stata uccisa in diretta in diretta TV nel 2015.@Chrishurstwdbj / Twitter

Hurst ha parlato spesso dell’omicidio di Parker durante la campagna elettorale, ma non ha fatto del controllo delle armi il fulcro della sua piattaforma, anche se è stato approvato da due organizzazioni di prevenzione della violenza armata, Everytown for Gun Safety e Moms Demand Action per Gun Sense in America.

Invece, si è concentrato anche sull’assistenza sanitaria, l’espansione di Medicaid e l’aumento dei finanziamenti per le scuole.

Hurst ha vinto il suo posto con il 54 percento dei voti. Il repubblicano Joseph Yost, che è stato sostenuto dalla National Rifle Association, ha ricevuto il 46%.

TITOLI DI OGGI: Vittorie democratiche per il giorno delle elezioni, Trump in Cina

Nov.08.201701:36

I genitori di Parker hanno espresso entusiasmo per la vittoria e l’orgoglio di Hurst mentre partecipava alla sua festa di avvistamenti martedì sera.

“Sono elettrizzato”, ha detto in un discorso suo padre, Andy Parker. “So che Alison è con noi e sta sorridendo”.