Dare alla luce come una stella: dentro A-list maternity suites

Sappiamo tutti che Kate Middleton riceverà il trattamento regale quando il suo bambino sarà nato il mese prossimo. Cosa ti aspetti? La donna è una duchessa.

Ma anche i popolani (con abbastanza denaro) possono consegnare i loro piccoli in stile regale, grazie a un aumento in eleganti suite per la maternità.

“Molti ospedali stanno cercando di andare da quella parte ora”, dice Stephanie Johnson, fondatrice e CEO di Bed Rest Concierge, una compagnia con sede a Dallas che può trasformare la tua stanza d’ospedale quotidiana in un centro di parto adatto per una regina. “Vogliamo tutti un piccolo pezzo di ciò che Beyoncé e Jessica Simpson stanno avendo. I pazienti non sono solo alla ricerca di un rating di qualità ora, stanno cercando servizi “.

Per non parlare dei mani-pedis post-parto. Hankering per un’esperienza di parto di lusso? Sei curioso di sapere come vive l’altra metà? Qui puoi vedere le suite di maternità deluxe Cedars-Sinai.

Ospedale Cedars-Sinai
Per poco più di $ 4,000 al giorno, puoi affittare una suite di maternità deluxe con tre camere e due bagni in questo ospedale di Los Angeles che ha servito molte celebrità di Hollywood, tra cui Kim e Kourtney Kardashian, Kate Hudson e Victoria Beckham. (Per chi ha un “budget”, una suite con due bagni e una camera da letto può avere solo $ 2,847 al giorno.)

Le suite dispongono di illuminazione ad incasso, colori tenui e comodi letti da parto – alcune sono dotate di vasche di dimensioni standard. Altri servizi che ci si può aspettare (costi aggiuntivi possono applicare): un frigorifero fornito di succo e acqua in bottiglia, TV a schermo piatto e Wi-Fi, servizio di ristorazione deluxe per due (con entrambi i pasti vegani e vegetariani), accappatoio in stile hotel, parrucchiere , manicure e pedicure, parcheggio e una doula personale per assistere durante il parto.

Lenox Hill Hospital
Beyonce e Jay-Z hanno dato il benvenuto alla loro figlia al Lenox Hill Hospital.Oggi

Ospedale di Lenox Hill
Questo ospedale di New York ha fatto notizia quando Beyoncé e Jay-Z hanno pagato $ 1,3 milioni per affittare l’intero piano di maternità in preparazione della nascita della figlia, Blue Ivy. Contrariamente a quei rapporti, però, il direttore esecutivo dell’ospedale afferma che le celebrità della musica pop erano in realtà ospitate in una suite di parto esecutiva e fatturavano la “tariffa standard” per quelle sistemazioni.

Quindi qual è la tariffa standard per una suite di parto di lusso e quanto bling ottieni per te? I nuovi genitori possono aspettarsi di pagare $ 850 a $ 2,400 a notte per le suite, che dispongono di pavimenti in legno biondo, armadi in legno scuro, lussuose lenzuola, morbidi accappatoi, TV con schermo al plasma, Wi-Fi e un portiere che è più che felice di organizzare un mani-pedi, taglio di capelli, o massaggio per la mamma o andare a pingare per i tuoi amici nel bel mezzo della notte. Ma aspetta, c’è di più! L’ospedale offre anche un servizio di ristorazione deluxe 24 ore su 24 che offre di tutto, dal tortino di agnello all’aragosta, al cheesecake di New York al vino. Altri servizi che tutti i genitori possono apprezzare: un nuovo sistema di sicurezza, un rapporto infermieristico paziente-paziente durante il travaglio attivo, servizi di supporto emotivo e – sorridi! – foto di bambini.

Maternità Ward Mt. Sinai
Gwyneth Paltrow partorì sul Monte Sinai.Oggi

Mount Sinai Medical Center
I nuovi genitori possono anche trovare il loro posto al Mount Sinai Medical Center, con sede a Manhattan, dove Gwyneth Paltrow ha dato alla luce il figlio Moses nel 2006. Lussuose suite per il parto con una vista completa su Central Park costano $ 4000 a notte, ma le stanze private (Da $ 650 a $ 850 al massimo) sono anche un buon affare, anche se la vista potrebbe essere declassata nel cortile.

I servizi per la nuova mamma e papà includono camere di qualità dell’hotel con lussuose sedie, TV a schermo piatto, connessione internet wireless gratuita, bagni privati ​​di ispirazione spa con piastrelle italiane e specchi decorativi, massoterapia, mani-pedis, servizi fotografici, tè e biscotti a 2 pm ogni giorno e una “boutique da comodino” che ti lascia praticamente nel sonno.

Il Portland Hospital
Il lussuoso Portland Hospital di Londra.Oggi

L’ospedale di Portland
L’unico ospedale per la maternità completamente privato nel Regno Unito, il lussuoso London Hospital di Londra è una delle strutture che gli esperti stanno osservando come possibile luogo di consegna per il nuovo bambino reale. Oltre alle cure ostetriche stellari, Portland offre sia camere private che suite con una gamma completa di “servizi alberghieri”, tra cui servizio in camera 24 ore su 24 e personale. Ulteriori vantaggi (ad un costo aggiuntivo) includono un annuncio di nascita sul Times, un servizio fotografico privato (ogni anno fino a quando il bambino compie 18 anni!), iscrizione all’esclusivo Portly Panda Club e persino una fusione in oro, argento, piombo, cristallo o bronzo delle mani e dei piedi del tuo bambino.

Non capita di vivere vicino a una struttura di parto d’élite? Nessun problema. Per il giusto prezzo, Bed Rest Concierge ti offrirà il lusso. Secondo la proprietaria Stephanie Johnson, i suoi clienti – che includono star della TV, mogli di atleti, socialite e persino la figlia di un ex presidente – le hanno chiesto di ingannare le loro suite per la maternità con tutti i tipi di gadget tra cui TV a schermo piatto da 50 pollici, egiziano lenzuola di cotone e cuscini personalizzati e abbastanza acqua distillata per riempire una vasca da parto.

Altre mogli sciccose hanno richiesto: i servizi di chef in camera, estetisti per eseguire trattamenti viso, mani-pedis e altri trattamenti termali e consegna di gelati e bigné alle 2:00..

Natalie Helms, una mamma di 27 anni che ha consegnato due gemelli sette mesi fa al Texas Presbyterian Hospital di Dallas, dice che ha usato il servizio per organizzare il servizio in camera 24 ore su 24, consegna pasti da un ristorante preferito, asciugamani nuovi, lenzuola nuove e una manciata di servizi estetici.

“Volevo essere sicuro di avere tutto ciò di cui avevo bisogno”, dice. “Mi sono fatto i capelli e il trucco e ho preso una cera prima della consegna. Quando sono uscito, si sono assicurati che la mia faccia fosse corretta prima che fossero scattate le foto. Ovviamente era una spesa, ma questa era la prima volta che avevo bambini. Volevo che fosse perfetto e meraviglioso. Volevo tutti i comfort che ho a casa. “

Helms dice che avere un po ‘di lusso nella sua stanza d’ospedale l’ha messa a suo agio e ha reso l’esperienza del parto molto meno stressante.

“È l’unico modo per offrire”, dice. “Vorrei che questo fosse standard in tutti gli ospedali. Non solo per le donne che possono permetterselo, ma per tutte le donne. “