McKayla Maroney dice che l’allenatore della ginnastica USA ha ignorato le sue dichiarazioni di abuso di Larry Nassar

La ginnasta medaglia d’oro olimpica McKayla Maroney dice che un allenatore della squadra USA ha ignorato le sue specifiche affermazioni riguardo alle molestie subite da Larry Nassar cinque anni prima che l’ex medico della squadra venisse arrestato con accuse di abuso multiple.

Maroney, che ha dichiarato di essere stata molestata centinaia di volte da Nassar a 13 anni, ha descritto in un’intervista esclusiva su una particolare occasione in cui il dottore l’ha aggredita in una stanza d’albergo durante i Campionati del Mondo 2011 a Tokyo.

“Stavo piangendo. Nudo, su un letto, lui sopra di me, e ho pensato che sarei morto “, ha detto a TODAY Savannah Guthrie in una speciale edizione investigativa di” Dateline “in onda domenica.

Mentre McKayla Maroney parla, emergono nuovi dettagli nello scandalo della ginnastica

Apr.23.201803:04

Maroney ha detto che ha aperto su ciò che Nassar ha fatto in una conversazione con i suoi compagni di squadra e un allenatore, John Geddert, mentre tornava da una sessione di allenamento.

Presumibilmente, Geddert si è seduto in silenzio, ma altre tre persone in quel momento hanno detto a NBC News che ricordano la conversazione.

“Fondamentalmente ha descritto in dettaglio i dettagli che Nassar le aveva fatto la sera prima”, ha detto il compagno di squadra di Maroney, Aly Raisman.

Geddert non ha risposto a una richiesta della NBC News per un commento. La ginnastica USA disse che non apprese l’abuso di Nassar fino a quattro anni dopo.

Maroney ha detto che è sprofondata in una profonda disperazione dopo aver visto che non è stata intrapresa alcuna azione per rispondere alle sue affermazioni.

“Non posso nemmeno credere di averlo detto ad alta voce in una macchina del genere, ma all’epoca dovevo essere così disperato”, ha detto..

Bela Karolyi e Martha Karolyi negano la conoscenza delle aggressioni sessuali sulle ginnaste

Apr.20.201803:22

Maroney ha anche condiviso dettagli sulla cultura della ginnastica agonistica, una piena di paura e isolamento. Ha detto che Nassar ha sfruttato la vulnerabilità che sentiva trattandola piacevolmente e spesso portando il suo cibo.

Più di 200 persone hanno accusato Nassar di molestarli sessualmente sotto l’apparenza di cure mediche. Da allora Nassar è stato condannato a passare il resto della sua vita dietro le sbarre.

Sia Raisman che Maroney hanno affermato che molti degli abusi si sono verificati mentre si trovavano nell’ex centro di addestramento della squadra nazionale.

“Io e le ragazze lo chiamavamo” campo di tortura “, ha detto Maroney.

Martha e Bela Karolyi, gli allenatori che gestivano la struttura del Texas, ammettono che i loro metodi di allenamento erano intensi ma negavano che fossero abusivi.

“Verbalmente, decisamente non abusivo”, ha detto Marta Karolyi nell’intervista “Dateline”. “Emotivamente? Dipende dalla persona. Devi essere una persona forte per essere in grado di gestire la pressione “.

Entrambi Karolyis hanno negato di essere a conoscenza di eventuali abusi da parte di Nassar.

Larry Nassar condannato a un altro 40-125 anni di carcere

Feb.05.201801:34