Al Roker fa il check-in dall’ospedale dopo l’intervento al ginocchio

Sta bene, gente!

L’amatissimo meteorologo di oggi Al Roker ha fatto il check-in dall’ambulatorio post-operatorio al ginocchio destro ed è in via di guarigione.

Al Roker si sente “abbastanza buono” dopo l’intervento al ginocchio

Oct.12.201602:10

“Mi sento meglio di quanto pensassi [vorrei]”, ha detto oggi a FaceTime tramite FaceTime, notando che il suo ginocchio sinistro è stato operato 15 anni fa e che era “brutale”.

“Mi sento abbastanza bene, voglio dire che lo faccio davvero”, ha detto.

Al ha subito un intervento chirurgico l’11 ottobre e si è assicurato di tenere informati i suoi fan lungo la strada, incluso un video girato dalla moglie Deborah Roberts nella stanza d’albergo in attesa di un intervento chirurgico:

E poi uno di loro è stato spinto giù per la sala per l’operazione.

Rimarrà fuori ufficio per due settimane, ma sta già contando i giorni fino a che non potrà tornare: “Spero di tornare con te il 24 di lunedì [ottobre]”, ha detto.

ALTRO: Meglio, Al! Roker impostato per un intervento chirurgico al ginocchio, lontano da OGGI per 2 settimane

Certo, aveva con sé un’arma segreta nell’ospedale per alleviare il dolore: sua figlia Leila gli ha fatto prestare il suo amato orsacchiotto Sammy per tenerlo compagnia nell’ospedale (stecca “awwwww!”):

E prima dell’operazione ha fatto in modo che la TV nella sua stanza fosse sintonizzata sul canale giusto:

Dopo l’intervento al ginocchio, i pazienti rimangono in ospedale in media da tre a cinque giorni, secondo WebMD. E mentre molti possono alzarsi e riposare poco dopo l’intervento, la permanenza in un centro di riabilitazione è in media da un’altra settimana a dieci giorni, seguita da una terapia fisica ambulatoriale.

ALTRO: Al Roker riceve una chiamata “a sorpresa totale” da parte di Joe Biden dopo l’intervento

Conoscendo Al, ci aspettiamo che abbia una molla nel suo passo da un giorno all’altro. Guarisci presto!

Segui Randee Dawn su Twitter.