Caitlyn Jenner condivide la foto che mostra il “danno solare” rimosso dal naso

Caitlyn Jenner sta condividendo le prove del proprio danno solare nel tentativo di invitare i fan a indossare la protezione solare.

La sessantasettenne star della TV ed ex atleta olimpionico ha preso su Instagram per condividere una sua foto senza trucco che mostrava il suo naso che sembrava bruciato e crudo.

“Recentemente ho dovuto rimuovere alcuni danni del sole dal mio naso PSA – indossa sempre il tuo sunblock!” Jenner ha scritto.

Quante scottature ci vuole per ottenere il cancro della pelle?

Apr.25.201600:54

Secondo la rivista People, Jenner aveva un carcinoma basocellulare canceroso rimosso dal naso. È una forma comune di cancro della pelle che viene spesso trattata con creme per prescrizione o, in alcuni casi, con la chirurgia.

Jenner si unisce a una crescente lista di celebrità, tra cui Hugh Jackman, che ha candidamente condiviso le foto dei propri danni del sole per invitare i fan a proteggersi dai potenti raggi del sole.

Nel corso degli anni, Jackman ha condiviso foto di lesioni al naso causate da ricorrenti carcinomi delle cellule basali. L’attore ha notato una crescita sospettosa durante le riprese di “X-Men: Days of Future Past” del 2014.

“Stavo girando il film, e ho avuto un po ‘di sangue una mattina, e ho pensato di essermi graffiato in una rissa”, ha detto a OGGI nel 2013.

Per diverse settimane, assunse quando il suo naso fu insanguinato di nuovo che si era grattato la crosta. Ma dopo che il suo makeup artist ha notato la crescita, la moglie, Deborra-Lee Furness, è intervenuta.

“Mi ha braccato per farlo controllare”, ha detto l’attore.

La Mayo Clinic afferma che un carcinoma a cellule basali “appare come un gobbo ceroso” e tende a manifestarsi sulla pelle che è “spesso esposta al sole, come viso e collo”. Le lesioni si ripetono spesso nello stesso punto.

Anche se le lesioni possono essere trattate se diagnosticate precocemente, la clinica dà lo stesso consiglio Jenner e Jackman invitano i fan a seguire: Indossare la protezione solare e fare controlli regolari se in passato hai avuto un carcinoma a cellule basali.