CDC avverte: “Non mangiare o vendere alcun cereale” Honey Smacks “a causa della salmonella

Altre 30 persone si sono ammalate dopo aver mangiato il cereale Kastogg’s Honey Smacks, che è ancora in vendita in alcuni negozi nonostante il ritiro totale del prodotto a causa di una possibile contaminazione da salmonella.

“Non mangiare o vendere nessuna forma” di cereali, i Centers for Disease Control and Prevention hanno detto in un aggiornamento martedì a un analogo avviso pubblicato a luglio.

“Dall’ultimo aggiornamento del 12 luglio 2018, sono state segnalate altre 30 malattie, portando il totale a 130 casi da 36 stati”, ha detto il CDC in un comunicato.

L’agenzia ha detto che 34 persone sono state ricoverate in ospedale ma nessuno è morto. Altri tre stati sono stati aggiunti all’elenco dei luoghi in cui le persone si sono ammalate: Delaware, Maine e Minnesota. Un elenco di tutti gli stati può essere trovato sulla pagina CDC.

Il cereale è stato ritirato a giugno, ma la Food and Drug Administration americana ha continuato a trovare pacchetti in vendita in alcuni negozi.

La FDA ha avvertito i consumatori contro l’acquisto di cereali Honey Smacks e ha esortato le persone a contattare il coordinatore dei reclami dei consumatori della FDA se hanno individuato scatole sugli scaffali dei negozi.

“Non mangiare alcun cereale Kellogg’s Honey Smacks, a prescindere dalle dimensioni del pacchetto o dalla data di scadenza. Controlla la tua casa e gettala via o restituiscila nel luogo di acquisto per ottenere un rimborso,” ha avvertito il CDC nel suo aggiornamento.

Kellogg’s ha avviato un’indagine all’inizio di giugno con il produttore di terze parti che produce Honey Smacks dopo che la FDA e il CDC hanno contattato l’azienda in merito a malattie segnalate.

Avviso sulla sicurezza alimentare dato che CDC avverte ‘non mangiare’ cereali Kellogg’s Honey Smacks

Jul.13.201801:01

Le malattie legate a questo focolaio di salmonella sono iniziate il 3 marzo.

Possono essere necessarie diverse settimane per la segnalazione dei casi, quindi è possibile che ci siano più malattie.

Le persone infette da salmonella possono sperimentare gravi malattie, sebbene i sintomi possano variare. I sintomi, che possono apparire dalle 12 alle 72 ore dopo aver consumato cibo contaminato, includono diarrea, crampi addominali e febbre, secondo il CDC.