Cinque erbe sorprendenti che possono danneggiare il fegato

Il tè verde potrebbe essere gustoso e rinfrescante, e potrebbe sembrare un modo naturale per scongiurare il cancro, ma in quantità concentrate può anche danneggiare il fegato. La consolida è così pericolosa che il tè di consolida non è più venduto negli Stati Uniti, e altre erbe hanno anche mandato le persone all’ospedale.

Le nuove linee guida dell’American College of Gastroenterology mettono in guardia i consumatori dal basarsi troppo sui prodotti “naturali” o “a base di erbe”, soprattutto nell’errata convinzione che potrebbero essere più sicuri dei farmaci da prescrizione.

Spesso non lo sono, afferma il dott. Herbert Bonkovsky, della Carolinas HealthCare Systems di Charlotte, che ha contribuito a scrivere le nuove linee guida.

“Molti consumatori hanno un’idea preconcetta che, se si tratta di un prodotto naturale, deve essere sicuro. Ma non è necessariamente così “, dice Bonkovsky.

“Attualmente non esiste una supervisione molto efficace. È praticamente compito dei produttori di questi integratori garantire ciò che è effettivamente lì dentro. “

Alcuni prodotti, come gli estratti concentrati di tè verde, possono contenere molte più volte la dose sicura di un prodotto. Altre volte, i prodotti potrebbero essere contaminati. Esempi recenti includono prodotti dimagranti “tutto naturali” che contenevano non solo la sibutramina di farmaco da prescrizione, ma anche la fenolftaleina, un lassativo che è stato estratto dalle pillole perché potrebbe causare il cancro. 

Tylenol può causare danni al fegato mortali, come può overdose di vitamina A. Poi ci sono i prodotti di aumento sessuale che sono contaminati con farmaci da prescrizione. 

Ma a volte è l’erba stessa che è pericolosa, dice Bonkovsky. “Ovviamente, ci sono molte cose in botanica, centinaia forse persino migliaia di composti”, ha detto.

Qui ci sono cinque l’American College of Gastroenterology sta mettendo in guardia su:

TÈ VERDE

“Il tè verde è ampiamente usato. Se bevi un paio di tazze al giorno, è improbabile che subirai reazioni avverse “, ha detto Bonkovsky. “Ma gli estratti sono formulazioni concentrate.”

Gli ingredienti attivi sono una classe di composti chiamati catechine. “Possono esaurire alcune delle molecole protettive in cellule come il glutatione che sono lì per proteggerci dalle ferite. Un’alta dose di estratto di tè verde può portare in persone sensibili a lesioni del fegato abbastanza gravi o addirittura mortali “, ha detto Bonkovsky..

Una delle catechine più sospette è l’epigallocatechina-3-gallato (EGCG).

“Non comprendiamo appieno le basi per la suscettibilità, ma sembra probabile che sia una combinazione di fattori genetici … ma forse anche legati alla loro dieta, al fatto che abbiano bevuto alcol o meno”, ha aggiunto..

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha respinto alcune delle affermazioni sulla salute fatte dai produttori di prodotti che usano il tè verde.

COMFREY

La consolida contiene sostanze tossiche chiamate alcaloidi pirrolizidinici che danneggiano il fegato, a volte fatalmente. La consolida maggiore non è più venduta negli Stati Uniti, tranne che nelle creme o negli unguenti, ma viene utilizzata anche in questo modo gli alcaloidi possono accumularsi nel corpo.

KAVA

Kava kava è fatto dalle radici della pianta Piper methysticum, meglio conosciuto come base per una bevanda cerimoniale in Oceania ma venduta anche per trattare l’ansia e l’insonnia. È stato documentato che ha causato danni al fegato in almeno 100 persone, tuttavia, e il suo uso è vietato o limitato in Germania, Svizzera, Francia, Canada e Gran Bretagna.   

zucchetto 

Skullcap era tradizionalmente usato dai nativi americani per trattare l’ansia, lo stress e l’insonnia. Lo zucchetto cinese è una specie diversa, ma entrambi sono sospettati di causare danni al fegato. Lo Skullcap è spesso usato in prodotti contenenti più erbe, quindi non è del tutto chiaro che la calotta sia interamente da incolpare. Ma è qualcosa da tenere d’occhio.

CHAPARRAL

Chaparral, un estratto di un arbusto noto come cespuglio di creosoto, viene utilizzato da chi crede di poter beneficiare di condizioni che vanno dalle eruzioni cutanee al cancro. Il presunto composto dannoso per il fegato è chiamato NDGA. È possibile che le persone con danno epatico dall’erba abbiano un tipo di reazione allergica o immunitaria ad esso. Ma in alcuni casi è stato abbastanza grave aver forzato un trapianto di fegato di emergenza.  

Iscriviti per le migliori notizie sulla salute direttamente nella tua casella di posta.

La lesione del fegato è difficile da diagnosticare, dice Bonkovsky. “I sintomi sono piuttosto non localizzati”, ha detto. Possono includere sensazione di stanchezza, basso appetito, la sensazione che il cibo non sia buono come al solito. “Potrebbe esserci un po ‘di dolore nell’area del fegato, nella parte superiore destra dell’addome”, ha detto. L’ittero – la pelle gialla – è una grande bandiera rossa, come l’urina di colore scuro.

“Se le persone hanno qualche segno di questo, dovrebbero interrompere qualunque cosa stiano prendendo e richiedere cure mediche”, ha detto Bonkovsky.