Come si sente un attacco di panico? Sintomi, cause, trattamento e altro

Il battito del cuore, i polmoni che si tendono, la rotazione della stanza, un attacco di panico possono far sentire le persone come se stessero per morire. Poi, proprio all’improvviso cominciando, è finita.

Cosa sta succedendo qui?

L’Associazione d’Ansia e Depressione d’America descrive un attacco di panico come l’improvvisa insorgenza di intensa paura o disagio. Può accadere all’improvviso e senza motivo apparente quando una persona è calma o colpire quando si sente ansiosa.

Il corpo risponde come se fosse in pericolo, anche se non c’è alcuna minaccia, ha detto Todd Farchione, direttore del programma intensivo presso il Centro di ansia e disturbi correlati dell’Università di Boston.

“È una specie di falso allarme”, disse Farchione. “È tutto interno e questo è ciò che è così spaventoso per le persone. Se avessi davanti a te un grosso ragno e avessi avuto una reazione a questo, avresti detto: “Capisco perché mi sto dando una reazione”.

Ma non c’è nessun ragno, solo un’improvvisa ondata di paura travolgente e la classica risposta di lotta o fuga del corpo progettata per tirarti fuori da lì o affrontare una minaccia.

Gli attacchi di panico sono un fenomeno comune e possono verificarsi con qualsiasi disturbo d’ansia, ha detto Farchione.

Carson Daly parla del suo disturbo d’ansia: “So che starò bene”

Mar.09.201806:50

Quali sono i sintomi?

Senza preavviso, i malati si sentono fuori controllo e “pazzi” e sperimentano “un terrore che è quasi paralizzante”, ha osservato l’American Psychological Association. Inoltre sentono che non c’è modo di fermare l’attacco di panico.

I sintomi possono includere un battito cardiaco, difficoltà a respirare, nausea, stordimento, tremori e formicolio di mani o labbra. Le persone possono anche provare sentimenti di irrealtà, non essere presenti o essere disconnessi, ha detto Farchione.

Come si sente un attacco di panico?

Ecco alcuni resoconti di prima mano di persone di alto profilo:

“Sono tipo, ‘Cos’è questo? Sono moribondo? Cosa sta succedendo?'”, L’attrice Chrissy Metz ha ricordato di aver pensato durante un attacco di panico che ha avuto durante il suo trentesimo compleanno. “È stato davvero spaventoso.”

“Girava tutto, come se il mio cervello stesse cercando di uscire dalla mia testa. L’aria era densa e pesante. La mia bocca era come il gesso “, ha scritto la star del basket Kevin Love in un saggio pubblicato a marzo. “Era come se il mio corpo stesse cercando di dirmi: ‘Stai per morire'”.

La star dell’NBA Kevin Love parla dei suoi attacchi di panico

Mar.07.201804:34

“Ho avuto difficoltà a respirare. Ero terrorizzato senza una ragione apparente. A volte, mi sembra che ci sia una tigre dai denti a sciabola proprio qui e che mi attaccherà e mi ucciderà. Sono spaventato come se stesse davvero accadendo. Ti senti come se stessi morendo – anzi, sono andato all’ospedale “, ha detto Carson Daly di oggi, svelando le sue difficoltà dopo essere stato ispirato dall’esperienza di Love.

“Ogni volta che ero in una stanza con un sacco di gente, che è abbastanza spesso, stavo solo versando il sudore, come il battito del cuore – boom, boom, boom, boom – e letteralmente proprio come una lavatrice”, il principe Harry della Gran Bretagna ricordato l’anno scorso, rivelando che spesso ha subito gravi attacchi di panico dopo la morte di sua madre.

Quanto dura un attacco di panico??

L’altezza di un attacco di panico dura pochi minuti perché il corpo non può sostenere quel livello di eccitazione da combattimento o da volo per molto tempo, ha detto Farchione. Ma dopo averlo fatto fuori, il malato potrebbe continuare a preoccuparsene e sentire ancora alcuni dei sintomi.

Qual è il disturbo di panico?

Quando le persone iniziano a temere i loro attacchi di panico e sono preoccupati per il loro prossimo, possono sviluppare il disturbo di panico, che colpisce circa il 3% degli adulti statunitensi, le stime dell’American Anxiety and Depression Association of America. Il disturbo è due volte più comune nelle donne che negli uomini.

I sofferenti sono più sensibili a cambiamenti e fluttuazioni molto minori nel loro corpo, innescando una spirale di paura, ha detto Farchione. Possono pensare a se stessi in un attacco di panico anticipandolo.

“L’attacco di panico in sé … è la cosa di cui hanno paura”, ha osservato, così eviteranno situazioni in cui è più probabile che accada o dove sia già successo. Potrebbero evitare i trasporti pubblici, i concerti, i cinema e altri luoghi in cui sentono di non poter scappare facilmente.

Meghan Trainor dice che Carson Daly l’ha aiutata ad affrontare l’ansia

Jun.26.201800:59

Qual è il trattamento?

Terapia e farmaci possono aiutare. C’è anche la prova che mangiare certi cibi può aiutare a gestire l’ansia generale.

Educa te stesso. Basta capire che cos’è un attacco di panico, come si manifesta, quanto durerà può essere molto prezioso, disse Farchione.

Cerca di pensare in modo diverso alla tua risposta. Essere più aperto, accettare e compassionevole dei tuoi sintomi può aiutare, ha osservato. Dì a te stesso: “Va bene, non c’è niente di sbagliato in me, non significa che qui ci sia qualcosa di pericoloso”.

Evitare di evitare. Cerca di non evitare situazioni o cose che potrebbero suscitare l’attacco, disse Farchione. “La cosa interessante del disturbo di panico è che più la persona va verso la resa e l’accettazione degli attacchi di panico, è molto meno probabile che li abbiano. Corto il ciclo che accade con il panico “.

Segui A. Pawlowski su Facebook, Instagram e Twitter.