Cosa aiuta una persona a rimanere fedele? 2 comportamenti possono essere la chiave

Abbiamo delle buone intenzioni quando si parla di monogamia. Voti, promesse, impegni di impegno e devozione.

Eppure, gli affari accadono continuamente.

Nei sondaggi, oltre il 90% delle persone dichiara di aver avuto l’opportunità di tradire il proprio partner, e uno su due ammette di aver praticato l’infedeltà ad un certo punto, hanno rilevato alcuni studi. È ancora una trasgressione imperdonabile in gran parte del mondo: essere infedeli è il predittore più comune di una relazione che termina in 160 società, i ricercatori hanno riferito.

“Le persone si preoccupano profondamente di mantenere la monogamia, anche quando sono spesso sorprese dall’attrazione che possono provare e trovano i loro sforzi infruttuosi”, ha detto a tutti oggi Brenda Lee, ricercatrice di psicologia presso l’Università del New Brunswick.

“Ovviamente, molti di noi hanno successo nel mantenere la monogamia per i nostri partner. Tuttavia, con le nostre migliori intenzioni, la maggior parte di noi sottovaluta la forza di attrazione rispetto alla forza del nostro autocontrollo “.

Può un matrimonio sopravvivere infedeltà? Una coppia rivela tutto a Megyn Kelly

Oct.10.201711:06

È possibile prevedere l’infedeltà?

Due studi recenti stanno facendo luce sul comportamento delle persone eterosessuali quando vedono una “alternativa attraente” entrare nelle loro vite. Come reagiscono automaticamente in risposta a questa relazione, la minaccia può impedire lo sviluppo di una relazione extraconiugale, sebbene molte strategie le persone impieghino deliberatamente in realtà non funzionano.

In primo luogo, le persone sposate che erano in grado di distogliere la loro attenzione più rapidamente da facce di bell’aspetto e considerate meno attraenti delle singole persone avevano minori probabilità di infedeltà, un documento pubblicato dai ricercatori della Florida State University sul Journal of Personality and Social Psychology.

Lo studio ha coinvolto 233 coppie di coniugi che sono state regolarmente interrogate su eventuali infedeltà nel loro rapporto così come sono state seguite per tre anni.

In un esperimento, sono state mostrate le foto di entrambi i membri dall’aspetto molto attraente e dall’aspetto medio del sesso opposto, in quanto una macchina ha misurato il tempo necessario a loro per distogliere lo sguardo quando richiesto. A loro è stato anche chiesto di valutare l’attrattiva di quei volti, e i risultati sono stati confrontati con le valutazioni di quelle stesse foto fatte da singole persone.

Risultò che le persone sposate che non si attardavano sui volti attraenti e che “svalutavano” la loro bellezza – o le trovavano meno belle di quelle dei singleton – minimizzavano la probabilità di infedeltà, scrivono gli autori. Questi individui sembravano essere collegati per comportarsi in questo modo, agendo automaticamente e avendo bisogno di “piccolo sforzo o consapevolezza cosciente” per farlo, lo studio ha osservato.

All’altro capo dello spettro, le persone infedeli impiegarono più tempo a distogliere l’attenzione dai volti bellissimi e li considerarono attraenti quanto i singleton. Avere una storia di più partner sessuali a breve termine era legata a entrambi i comportamenti.

Ma se hai un coniuge che attira l’attenzione su persone di bell’aspetto, potrebbe non essere necessariamente un segno di difficoltà, ha detto l’autore principale Jim McNulty, professore di psicologia alla Florida State University.

“Può essere pericoloso per le persone controllare le loro relazioni in questo modo”, ha osservato. “Ci sono numerosi fattori che predicono l’infedeltà e questo è solo uno di questi”.

Le buone intenzioni possono ancora essere inutili

La stragrande maggioranza delle persone – il 90 percento – cerca deliberatamente di utilizzare un modo per evitare di tradire il proprio partner, ma le più comuni “strategie di mantenimento della monogamia” non impediscono l’infedeltà, ha concluso uno studio pubblicato sulla rivista “Relazioni personali”..

Lee, la ricercatrice di psicologia dell’Università del New Brunswick, e il suo coautore hanno intervistato centinaia di persone eterosessuali su come hanno cercato di resistere alla tentazione esterna mentre erano in una relazione e se avessero avuto una relazione.

Circa i tre quarti utilizzavano il “miglioramento della relazione” – cercando di rafforzare il legame con il proprio partner guardando un aspetto più bello, essendo intimo, uscendo per le date o comprando regali – e “evitamento proattivo” – prendendo le distanze dalla minaccia attraente evitando di essere soli con loro o conoscendoli.

Un po ‘meno usato “basso autocontrollo e deroga”, o sentirsi in colpa per aver flirtato troppo e ricordando loro l’importanza di essere fedeli.

Nessuno di questi ha avuto un impatto significativo sul fatto che la persona abbia continuato a imbrogliare, suggerendo che non sono strategie efficaci per rimanere fedeli, hanno concluso gli autori.

Incontra una coppia che ha trovato la sua strada dall’infedeltà alla felicità coniugale

Jun.08.201800:51

Quindi, ciò che funziona?

Avere una conversazione sulle vostre aspettative di monogamia ed essere aperti su come affrontare il fatto di essere attratti dagli altri può salvare incomprensioni e frustrazioni, ha detto Lee.

“Molti di noi assumono la monogamia quando entriamo in una relazione impegnata senza realmente parlarne con i nostri partner, e ciò che la monogamia consiste per i partner spesso differisce”, ha osservato.

E non è del tutto inutile: le persone sono in grado di esercitare altissimi livelli di autocontrollo, ha aggiunto McNulty. Detto questo, ha detto che chiunque si trovi ad essere estremamente tentato da una persona in particolare potrebbe avere qualche anima che cerca di fare.

“Mi permetto di indovinare che l’infedeltà si verifica come una serie di passi, incluso il mettersi in situazioni in cui non si dovrebbe iniziare, quindi un modo per resistere all’infedeltà è resistere a mettersi in tali situazioni. fuori, non dare il tuo numero “, ha detto McNulty.

Ricorda: potresti fare tutto nel modo giusto e il tuo partner potrebbe ancora essere tentato di imbrogliare per motivi che non hanno nulla a che fare con te o la qualità dei sentimenti che condividi, ha detto Dylan Selterman, psicologo sociale presso l’Università del Maryland.

Gli esseri umani sono promiscui e, anche se le cose stanno andando bene, ciò non significa necessariamente che non c’è un desiderio di più, ha osservato.

Segui A. Pawlowski su Facebook, Instagram e Twitter.