Demi Lovato suggerisce di ricadere nella nuova canzone: “Mi dispiace così tanto non essere più sobrio”

Nella nuova canzone di Demi Lovato, condivide ciò che descrive come la sua “verità” – che non è più “sobria”.

La cantante di 25 anni sembra rivelare nella potente ballata del pianoforte, pubblicata giovedì, che ha recentemente recidivato.

Lovato colpisce un tono di rammarico nel testo di “Sober”. “Non lo so, non lo so, non lo so, non so perché”, canta. “Lo faccio ogni, ogni, ogni volta / È solo quando sono solo.”

Nel corso della canzone, lei si scusa con sua madre, suo padre, i suoi fan, quelli che sono rimasti accanto a lei e il suo futuro amore per averli delusi.

“Sono così dispiaciuto di non essere più sobrio”, canta nel coro.

La canzone termina con questo messaggio: “Mi dispiace che sono di nuovo qui / prometto che riceverò aiuto / Non era mia intenzione / Mi dispiace per me stesso”.

https://www.instagram.com/p/BkSg2NYFnaW

A marzo, Lovato si è rivolta ai social media per celebrare sei anni di sobrietà.

“Così grato per un altro anno di gioia, salute e felicità, È possibile”, scrisse all’epoca.

Lovato ha detto che in passato la sua battaglia con la droga e l’alcol derivava in parte dai suoi primi successi come stella di Disney Channel. È stata anche aperta sulle sue lotte con la bulimia e il disturbo bipolare.

La cantante ha usato le sue esperienze per diventare un sostenitore dei problemi di salute mentale e dipendenza.

“Vorrei che più persone possano capire da un punto in cui non è una scelta avere una dipendenza”, ha detto Lovato ad OGGI nel 2015. “E con il disturbo bipolare, è uno squilibrio chimico ed è qualcosa che devi capire il tuo trattamento con la tua squadra, per farlo ci vuole tempo. “

Demi Lovato parla del suo nuovo album, del suo documentario e della sua sobrietà

Oct.05.201702:12