Ho iniziato il 2016 pesando 300 sterline. Come ho avuto il mio peso – e la mia vita – sotto controllo

Quando hai passato tutta la tua vita in sovrappeso, provi a convincerti che è normale. Dici a te stesso che dev’essere una cattiva genetica e forse un cattivo sistema digestivo. Le grandi ossa corrono in famiglia, tu dici, e oh, beh, il cibo è un necessario sostentamento della vita, quindi potresti anche mangiare gli … ti diverti. Vedi quell’altro magro che mangia lo stesso cibo deliziosamente malsano che brami e non guadagna una sterlina, e tu dici … “Eh, sto bene. Passami un’altra fetta di pizza e una birra. Alla fine tutto funzionerà. “

Lou DuBois
All’età di 32 anni, stava vivendo il suo sogno fino a quando ha calpestato la scala.Per gentile concessione di Lou Dubois

Ho iniziato l’anno 2016 in un momento di grande successo nella mia vita. Ho un lavoro che amo e vivo nella più grande città del mondo. Ho amici formidabili, una famiglia fantastica, viaggio il più possibile e ho una vita sociale che alcuni hanno descritto come “sempre su”. All’età di 32 anni, stavo vivendo il mio sogno. Tranne quando ho fatto un passo indietro a gennaio, ho scoperto che stavo vivendo il mio incubo. 300 sterline?!?!?! S—….

Probabilmente ti stai chiedendo come qualcuno possa arrivare a pesare 300 sterline senza fermarsi, rendendosi conto e facendo qualcosa al riguardo. Ma questa è la questione del peso. Quando lotti con il peso, è una battaglia costante, su e giù, per tutta la vita. Quando ho iniziato a frequentare le riunioni Weight Watchers all’età di 16 anni, ero “il ragazzo delle scuole superiori” che stava cercando di mettersi in forma per il baseball. Quando sono entrato a Los Angeles per perdere peso a 22 anni, ero il nuovo bambino di New York che cercava di sembrare più preparato per il mio primo vero lavoro. Quando ho comprato quei DVD del P90X, quando ho comprato una bici da strada nuova, quando ho fatto quella pulizia del succo, quando ho provato la dieta Atkins … sì, hai la foto. Ma 300 sterline sono un altro tipo di paura.

Alcune realizzazioni che mi hanno colpito abbastanza rapidamente dopo aver letto quella scala …

1. Ho dovuto visitare il dottore. I ragazzi sono sh —– a fare checkup, fisici, ecc. Non mi sentivo male, ma erano passati alcuni anni, e ora era il momento migliore. E non potevo combattere questa battaglia da solo. Ragazzi, vai dal dottore. Sono lì per aiutarti.

2. Ho dovuto parlarne. Quando dici alle persone che stai cercando di perdere peso, spesso dicono “buono per te”. Sarebbe bello se le persone fossero più oneste con amici e familiari a volte. Parlare della lotta, di ogni lotta, è una parte reale di affrontarlo. Suppongo che sia parte del motivo per cui sto scrivendo questo post, per essere onesti.

3. Ho dovuto esercitare. Ho sempre praticato sport e gioco ancora a softball ricreativi e tanto golf, ma ho dovuto fare ancora un po ‘di esercizio fisico vero e proprio. Ho sempre trovato le palestre noiose e orribili, ma non c’è davvero alcun rimpiazzo per l’esercizio fisico.

4. Dovevo mangiare meglio. Pensavo di farmi un favore iniziando la mia giornata con albumi e toast. Ma il panino a pranzo, seguito da asporto o cena fuori con gli amici, insieme a birre e / o cocktail poche sere alla settimana, rende rapidamente inutili quegli albumi. E le birre … Amico, adoro quelle IPA, ma era tempo di ridurre quel bere sociale un po ‘.

Ho ricominciato questo viaggio a gennaio con una visita dal mio medico, che non lo ha ricoperto di zucchero dopo aver eseguito alcuni test, alcuni numeri e parlato con me. Ero in cattive condizioni Lo disse in due modi: “Puoi perdere il peso o puoi ottenere un intervento bariatrico”.

Per quelli inconsapevoli, la chirurgia bariatrica è essenzialmente un intervento chirurgico di perdita di peso mentre la dimensione dello stomaco è ridotta con una fascia gastrica o una parte dello stomaco viene rimosso. Funziona, ma non senza rischi, e cambia la tua vita e il modo in cui puoi vivere per sempre. Ho partecipato a una sessione informativa presso la NYU su richiesta del mio medico, ed è impressionante ciò che questa chirurgia può fare e l’atteggiamento delle persone che erano lì a parlarne. Ma è un intervento chirurgico importante, ed è spaventoso come s —. Sono venuto via ancora più determinato che mai a perdere peso nel modo giusto …

Lou Dubois
Si sta dirigendo verso il 2017 nella speranza di attenersi al suo nuovo stile di vita sano.Per gentile concessione di Lou Dubois

Ed ecco cosa ho imparato …

1. Visita un nutrizionista / Accedi al tuo cibo. Pensi di saperlo, ma non lo sai. È piuttosto semplice, ma tenere un registro degli alimenti di ciò che hai messo nel tuo corpo è molto importante nel riconoscere ciò che stai effettivamente mettendo nel tuo corpo. E quel tocco base ogni mese ha una lunga strada con la responsabilità. Se sei esperto di tecnologia, l’app “Lose It!” È uno dei modi più semplici e migliori per fare questa registrazione quotidiana.

2. Mangiare meno di quanto si brucia … È una semplice premessa, ma se riesci a prendere meno calorie di quelle che brucia, perdi peso. Ad esempio, se si bruciano 2.000 calorie al giorno, provare a consumare una dieta di 1.500-1.800 calorie / giorno (500-600 / pasto). È molto ragionevole E funziona. Perché non ci ho pensato?

3. Trova un esercizio che ti piace. Chi lo sapeva, ma nuotare può essere molto divertente E un ottimo allenamento. Mantiene la frequenza cardiaca mentre limita lo stress sul tuo corpo. Costruisce resistenza, forza muscolare e forma cardiovascolare. Aiuta a mantenere un cuore sano e polmoni. E la palestra in fondo alla strada del mio appartamento aveva una di queste fantasiose piscine infinite (hai letteralmente impostato una corrente e nuoti contro di essa per un tempo prestabilito). Lo adoro, e sono lì 3-4 giorni a settimana minimo per iniziare la mia giornata. Mi sento meglio tutto il giorno a causa di ciò. E quando viaggio, resto in hotel con piscina e inizio la mia giornata con una nuotata. Ho comprato anche un Apple Watch in autunno, e ho fissato un obiettivo giornaliero di camminata / esercizio abbastanza alto. È un cliché, ma a volte questi fitness tracker possono essere un buon motivatore.

4. Cuocere di più. Vivo a New York City, con il miglior cibo del mondo e il takeout e la consegna più facilmente accessibili ovunque. I bagel. La pizza. Questa roba è deliziosa … Ma quella roba ti uccide in fretta. Ho iniziato ad andare al supermercato ogni fine settimana, a comprare cibo da mangiare per la settimana (pollo, verdure, riso) e a portare gli avanzi al lavoro quando possibile. È incredibile il denaro che salvi, e anche la tranquillità di sapere cosa metterai effettivamente nel tuo cibo e nel tuo corpo. Inoltre, una pentola a cottura lenta è uno dei modi più facili e salutari per preparare una grande quantità di cibo per la settimana. Spendi i $ 20 e comprali uno.

5. Il sonno conta. Non sono mai stato un buon dormiente, ma impegnandomi davvero per 7-8 ore buone a notte rende la mente e il corpo veramente pronti per il giorno successivo. E quando mangi più sano e lavori, dormi meglio. A chi non piace dormire? Perché non vorresti fare di più?

6. Bere meno alcol. Ascolta, sono un bevitore sociale. Adoro incontrare i miei amici per una birra o un cocktail. Ma ancora una volta, cose piuttosto elementari qui … una media-ABV India Pale Ale, diciamo un IPA della Sierra Nevada al 5,6%, ti farà funzionare 175 calorie per porzione. Getta indietro cinque di quelli in una notte, e questo è 900 calorie. Se vedi il numero 2 sopra, è metà del consumo giornaliero. Adoro ancora una birra deliziosa, ma non devi bere l’intero case. E non bevo più al di fuori delle impostazioni sociali.

La donna perde metà delle sue dimensioni in meno di un anno

Sep.28.201601:16

Se in qualche modo stai ancora leggendo questo post, grazie. Significa molto perché parlare di questo è una delle cose più difficili che abbia mai fatto nella mia vita.

Dopo 11 mesi, sono felice di condividere che ho perso più di 40 sterline e mi sento meglio di me da anni. Sono tornato vicino a quello che ho pesato al liceo, che è ancora sovrappeso, ma molto più ragionevole. I vestiti si adattano meglio, mi sento meglio, e questo è solo l’inizio. Sono certo che a differenza delle diete e degli allenamenti insostenibili, questo è un cambiamento di stile di vita a cui posso attenermi. E cambiare la tua vita inizia col riconoscere chi sei, riconoscendo cosa funziona e cosa no e impegnandosi in qualcosa di meglio. Spero di continuare a costruire su queste abitudini e altro ancora per gli anni a venire.

Questo post è stato originariamente pubblicato su Medium.