I medici si comportano male: 7 tipi a cui prestare attenzione

Di Kristen Dold

La salute delle donne

Veloce: qual è la differenza tra una scansione PET e una scansione CAT? Se sei come molte persone, potresti non essere sicuro – lasci il medspeak (e le decisioni di screening) ai professionisti. In effetti, il 70 percento degli americani ha messo la cieca fiducia nei loro M.D.s e si è rifiutato di ricercare i loro consigli o di ottenere una seconda opinione.

Ma studi inquietanti dimostrano che saresti in grado di tenere d’occhio le tue cure. I medici generici ora sono carichi di pazienti – il medico di famiglia medio ne vede 20 al giorno – il che può portare a visite affrettate ea errori involontari. E tutti i tipi di medici potrebbero impegnarsi, intenzionalmente o meno, in un comportamento cattivo per te. Per proteggerti, stai due passi avanti rispetto ai doc che lo sono…

1. Script-Happy

Diciassette minuti: è il tempo che il medico medio impiega per ascoltare, diagnosticare e prescrivere un trattamento per un paziente. Quindi non è una sorpresa che molti M.D. optino per una soluzione rapida e affidabile: i farmaci da prescrizione. Infatti, dal 1999 al 2009, il numero di medici prescritti è aumentato del 39%, forse senza necessità. (Secondo l’American Journal of Public Health, il numero di copioni per sonniferi, ad esempio, è cresciuto 21 volte più rapidamente di quanto segnalato per la mancanza di insonnia. Sfortunatamente, il raggiungimento di una penna e di un bloc-notes è spesso più facile che cercare informazioni sull’esistenza di un’alternativa più salutare.

Fai attenzione: prima di iniziare qualsiasi trattamento, dovresti rivolgere al tuo medico le seguenti tre domande: Esistono opzioni non limitative? Posso provare prima? Perché hai scelto questo farmaco rispetto agli altri? E quali sono i pro e i contro di prendere questo? Se spazza via le tue domande, è il momento di trovare un nuovo MD (E non accontentarti di un trattamento di secondo livello: puoi controllare propublica.org per vedere se un medico ha preso tangenti da grandi compagnie farmaceutiche in cambio di spinte determinati farmaci).

2. Sonno privato

I piloti sono tenuti a registrare almeno 10 ore di tempo libero tra i voli, ma non esiste una regola così chiara per i medici, che prendono anche vite nelle loro mani – a volte durante i turni di 24 ore. La loro mancanza di occhi chiusi può avere ripercussioni spaventose: i chirurghi che hanno dormito meno di sei ore la notte prima di una procedura hanno riscontrato circa il doppio delle complicazioni operative dei loro compagni ben riposati, secondo il Journal of the American Medical Association. Anche i medici generici sono a rischio: i documenti che arrivano con un volume di pazienti pesanti possono tenerli svegli fino a tardi, potenzialmente annebbiando il loro giudizio del giorno dopo, dice Charles Christopher Landrigan, MD, direttore del Programma di sicurezza del sonno e dei pazienti a Brigham and Women’s Hospital in Boston.

Abbi cura di te: “È assolutamente nei tuoi diritti chiedere al tuo medico qual è il suo sonno, soprattutto prima di un intervento chirurgico”, afferma Landrigan. Al momento della prenotazione di una procedura, chiedi al tuo docente del suo programma di chiamata e scegli una data dell’operazione prima dell’inizio di un turno lungo. Allo stesso modo, optare per il primo appuntamento mattutino possibile, prima che sia esausto da un giorno intero di problemi di paziente. E se devi fare un viaggio inaspettato al pronto soccorso e ritrovarti con un dormiente o un medico, chiedi di essere visto da un altro dottore.

Correlati: Le scelte di Heatlh per i migliori medici americani per le donne

3. Biased

Come chiunque altro, i medici possono giudicare, ma i loro pregiudizi possono influire sulla tua salute. Uno studio su The Journal of Law, Medicine & Ethics ha rilevato che le donne che avevano gli stessi sintomi del dolore degli uomini avevano meno probabilità di ricevere un trattamento appropriato presumibilmente perché i loro medici pensavano che stessero esagerando.

Abbi cura di te: tutti i medici dovrebbero prima vedere te come paziente e controllare i loro preconcetti sulla porta, dice Richard Klein, M.D., autore di Surviving Your Doctors: Perché il sistema medico è pericoloso per la tua salute e come ottenerlo vivo. Se il tuo medico risponde alle tue domande con un rifiuto generalizzato (“Oh, è normale che le donne si sentano troppo emozionali”), cerca un’altra M.D., dice Klein. E se hai avuto sfortuna con medici maschi, considera di vedere una donna: i medici femminili tendono a passare più tempo con i pazienti e hanno maggiori probabilità di instaurare rapporti di fiducia con loro. “Potrebbero conoscerli meglio, il che può ridurre il loro pregiudizio”, dice Debra Roter, D.P.H., della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health.

4. civettuola

I romanzi dottorandi sono il no-no medico definitivo. Nonostante ciò, alcuni M.D.s faranno leva sulla loro posizione di potere (è stato riferito a marzo, ad esempio, che un chirurgo della Pennsylvania è stato multato di $ 5000 e la sua licenza è stata sospesa per dormire con un paziente). Per dare la migliore assistenza, i medici devono essere obiettivi, non desiderosi. Inoltre, “i pazienti devono sentirsi a proprio agio nell’onestà, specialmente nei sintomi poco chiari”, afferma Pamela F. Gallin, M.D., autrice di How to Survive Your Doctor’s Care. Se hai flirtato, sarai meno propenso a chiedere, per esempio, che bizzarro, imbarazzante urto in basso.

Fai attenzione: non importa quanto sia attraente, ricorda questo: è sbagliato per un medico colpire un paziente. Anche se il suo è solo un lieve flirt, è meglio trovare un nuovo medico. “Non c’è chiesa di Cloleli che combina, e lo stato, per così dire, anche se è un grande dottore”, dice Gallin. (A proposito, lo stesso vale se sei quello che allatta una cotta, lei aggiunge: “Sparagli … allora chiediglielo!”)

Correlati: Le tue domande più imbarazzanti – risposta

5. Disonesto

Secondo un nuovo studio in Health Affairs, oltre il 50% dei medici ammette di avere una prognosi infausta. Peggio ancora: l’undici percento dichiara di aver mentito a un paziente l’anno scorso. (Nel frattempo, più di un terzo non pensa che sia sempre necessario rivelare tutti i gravi errori medici ai pazienti.Anche se lui intende bene, un medico che nasconde la verità ti deruba della possibilità di prendere decisioni totalmente informate, dice Rosalyn Stewart , MD, professore associato di medicina alla Johns Hopkins University.

Fai attenzione: non puoi sempre dire se qualcuno è sincero, ma puoi controllare una diagnosi ottenendo una seconda opinione, dice Stewart. Tieni un diario delle tue medicine, dei sintomi e del feedback del medico. Se le sue infradito di consigli, potrebbe essere cercando di coprire un errore. Usa il tuo rilevatore BS – se il tuo istinto ti dice qualcosa, dì: “Non capisco, possiamo ricominciare la diagnosi?”

Correlati: controlli automatici da eseguire ogni giorno

6. Non aggiornato

Alcuni pazienti ritengono che i medici più anziani abbiano più know-how. Ma questo non è necessariamente vero, secondo gli Annals of Internal Medicine. I ricercatori hanno scoperto che più a lungo un medico pratica, meno conosce i nuovi test diagnostici e di screening e meno è probabile che aderisca a buoni standard di cura. Lo studio ha anche rilevato che i pazienti di cardiochirurghi più anziani possono avere tassi di mortalità più elevati, probabilmente perché questi documenti potrebbero non aver adottato le più recenti procedure di salvataggio.

Prenditi cura: per quanto possano sembrare verdi, i medici appena usciti dalla scuola sono spesso più aggiornati sulle ultime tecnologie mediche. “Se stai ricevendo una procedura che coinvolge un laproscope, un robot o un’altra nuova tecnica, il dottore che ha appena terminato la sua formazione potrebbe essere la soluzione migliore”, afferma Janet Pregler, M.D., direttore del Centro per la salute femminile di Iris Cantor-UCLA. In generale, tuttavia, i medici a metà carriera hanno un buon equilibrio tra le conoscenze attuali e l’esperienza lavorativa. Di solito puoi trovarlo con i medici presso il tuo ospedale universitario locale; Le facoltà di medicina generale sono regolarmente controllate dai loro pari e generalmente sono tenute a un livello più alto, afferma Gallin. (Non buttare un dottore solo per essere vecchio, però, se è chiaro che sta al passo con i tempi.)

7. Violazione della privacy

Sempre più esperti di Internet hanno attraversato una nebulosa linea etica … online, secondo la Harvard Review of Psychiatry. Googling mirato al paziente sta diventando più comune tra gli psichiatri (gli autori del documento ammettono che loro – e molti dei loro colleghi strizzacervelli) hanno cercato i pazienti sul web). Ma mentre è standard per i medici di andare online per confermare diagnosi e trattamenti, non è etico per loro andare oltre. Inoltre, le cose potrebbero diventare rischiose per te quando le loro ricerche diventano personali: se, per esempio, il terapeuta legge gli uomini che incontri o le tue inclinazioni politiche, potrebbe influenzare il suo giudizio.

Abbi cura di te: “Ricorda, c’è una protezione nella formalità”, dice Gallin. Vuoi essere trattato sulla base di fatti clinici – non sulle tue, um, foto selvagge su Facebook. Limita l’accesso ai tuoi account di social media e rendi private le tue foto; quindi tieni le orecchie aperte nel caso in cui i tuoi medici portino su tutti i dettagli che non hai divulgato. E, naturalmente, non seguire le loro vite virtuali, neanche. Mai.

Correlati: cosa ti sta dicendo il tuo corpo

Più collegamenti:

Pickup L’ultima edizione di Eat This, Not That 2012

Semplici modi per diminuire la tua giornata

5 modi per ridurre i costi dell’assicurazione sanitaria

Il miglior allenamento per il tuo tipo di corpo