Il dottore salva la vita dell’uomo con CPR al loro primo appuntamento

La prima volta che il dottor Andi Traynor ha “baciato” il fidanzato Max Montgomery, erano al loro primo appuntamento e lei lo conosceva a malapena.

Ha anche salvato la sua vita.

Montgomery, 56 anni, ha finito per scegliere il compagno perfetto quando lui e Traynor, 45 anni, hanno avuto una sessione di paddlesurfing per un primo appuntamento che si è trasformato in una giornata straziante sulla spiaggia vicino a casa sua a Santa Cruz, in California, nell’ottobre dell’anno scorso.

La donna salva l’uomo dopo l’attacco cardiaco al primo appuntamento (e la relazione va ancora forte!)

Aug.31.201804:58

“Se non è lì, sono morta”, ha detto Montgomery venerdì.

Mentre i due tornavano dall’oceano, Montgomery crollò sulla spiaggia e fu rapidamente svenuto.

Il loro primo appuntamento finì per essere l’ultimo, visto che Montgomery soffriva di un attacco di cuore. Traynor, che è un anestesista ostetrico presso la Stanford University, è entrato in azione girandolo e amministrando il CPR.

Gli diede la rianimazione bocca a bocca e quel “primo bacio” contribuì a salvargli la vita. La scena terrificante è stata catturata nel film da Alexander Baker, un videografo che stava girando un video time-lapse sulla spiaggia.

Montgomery rimase incosciente mentre Traynor gli dava CPR, alla fine si svegliava in ambulanza mentre i paramedici lo portavano in ospedale mentre utilizzava un defibrillatore per scioccare il cuore in vita.

Gli fu detto che il suo cuore si fermò per 17 minuti. Traynor rimase dietro l’impulso dei paramedici mentre cercava di elaborare un primo appuntamento per i secoli.

Impara come salvare una vita: CPR, Heimlich, reazioni allergiche

Jun.06.201804:47

“Quando lo portarono via sull’ambulanza, avevo un sacco di pensieri che mi passavano per la testa, il primo dei quali era, ‘Che tipo di fortuna è questa?'” “Traynor ha detto su OGGI.” Non so cosa sia è successo, ma penso che sia appena morto su di me. “

L’infarto è stato sorprendente dato che Montgomery è in ottima forma e ha anche corso a 10.4 miglia la sera prima. Tuttavia, la sua famiglia ha una storia di malattie cardiache, tra cui un nonno e una zia morti entrambi a 48 anni da problemi cardiaci.

Il giorno seguente, Montgomery subì un intervento chirurgico di bypass per riparare un’arteria bloccata. Anche il suo rapporto con Traynor è sopravvissuto, poiché i due restano insieme quasi un anno dopo.

“Quando è venuta a trovarmi all’ospedale, ho detto: ‘Chi vuole stare con il ragazzo che ha appena avuto un infarto? Capisco se corri per le colline’, e lei ha detto: ‘Sono qui, questo è dove voglio essere, ” ‘ha detto Montgomery.

Hanno trasformato il loro primo appuntamento memorabile in una causa meritevole avviando un’associazione no-profit, Paddle4Good, per insegnare il CPR di altri paddleboarder e sensibilizzare sulla tecnica salvavita.

Le azioni veloci di Traynor sulla spiaggia quel giorno fecero sì che la coppia potesse godersi un secondo bacio.

“È stato molto meglio”, ha detto Montgomery, “l’ho ricordato”.

Segui lo scrittore di TODAY.com Scott Stump su Twitter.